Nevicava

17 dicembre 2016 ore 00:06 segnala


Dei "pattini d’argento" ricordo la copertina sgualcita illuminata dall’incerto chiarore di una lampada, negli ultimi giorni a Dicembre. Quel fatale imbrunire che scivola nel viola e blu delle notti spietate, quando la vita inganna purché si cresca in fretta. Ma "Davy Crockett", lo lessi il giorno di Natale, fra i panni ghiacciati che ponevano sulla panca e le piccole gioie d’arancio e torrone sparse fra la cucina e la mia camera troppo fredda per poter leggere. Fuori nevicava, nella lentezza dolce delle esistenze che passano, come il ricordo di chi è svanito, la malinconica attesa di quanto non sarà più. Rivedo quei fiocchi di neve, mentre scrivo e li affido alla tastiera, nel disegno di un augurio lieve come una carezza. Del domani non so, ma oggi :rosa
4b8f2374-1656-4b6a-a08c-4337b4f8b4b0
« immagine » Dei "pattini d’argento" ricordo la copertina sgualcita illuminata dall’incerto chiarore di una lampada, negli ultimi giorni a Dicembre. Quel fatale imbrunire che scivola nel viola e blu delle notti spietate, quando la vita inganna purché si cresca in fretta. Ma "Davy Crockett", lo le...
Post
17/12/2016 00:06:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    14

Commenti

  1. antioco1 17 dicembre 2016 ore 14:00
    sempre un piacere leggerti caro Silvano auguri a te e alla tua famiglia saf Ale
  2. dolcecarrie 17 dicembre 2016 ore 20:32

    Buone Feste :fiore
    :batanatale :bye :rosa
  3. Forever 18 dicembre 2016 ore 13:58
    Da piccoli era "il Re delle frontiere selvagge".
    Lo aspettavamo per salvarci :-)))
  4. CavaliereArcano 18 dicembre 2016 ore 22:11
    Immagini sfocate, confuse dei natali passati come tante cartoline consumate dal tempo, diapositive rimaste impresse nella mia mente. Io imperterrito alimentavo la speranza in nome di un domani migliore che tardava a venire. La malinconica disillusione del giorno dopo, allo schiarire del cielo con i primi raggi di sole che si riflettevano in tutto il loro splendore sul quel gelido manto di neve.
    La natura si pavoneggia, mostra i suoi cristalli di ghiaccio, come ogni lacrima del suo pianto, come gioielli.
    Dicono che debba nevicare nei prossimi giorni...

    A presto Silvano
  5. ombra.dargento 18 dicembre 2016 ore 22:37
    petali di gelo prigionieri del sogno del cielo.

    nevicherà... dopotutto domani è un altro giorno.

    :rosa
  6. Elazar 24 dicembre 2016 ore 01:23
    buon natale a tutti voi :rosa
  7. dolcecarrie 24 dicembre 2016 ore 19:23
    Buon Natale Silvano :rosa :batanatale

  8. Chamanit 25 dicembre 2016 ore 19:43
    Del domani non so... eppur qualcuna sussurrava al vento, domani è un altro giorno. E così andava via il Natale :fiore
  9. p.arnassius2 27 dicembre 2016 ore 22:27
    Non so esattamente il motivo, ma leggendo quelle parole mi è subito venuta in mente questa frase....

    «Domandarsi perché quando cade la tristezza in fondo al cuore,
    come la neve non fa rumore»


    "Emozioni"....Lucio Battisti!

    Buona serata Elazar :rosa
  10. Xaspettando.tex 28 dicembre 2016 ore 13:54
    davy crockett morì da coraggioso e molti di noi lo vedono come un eroe perchè non sanno nemmeno vivere da coraggiosi. per fortuna su tutti cade la neve e copre le miserie umane.

    anche se tardi buone feste. :-)
  11. vagarsenzameta 22 gennaio 2017 ore 15:49
    Questo post non so perche mi ha riportato alla mente i ricordi di bambina quando sognando ascoltavo questa canzone

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.