Vittime di guerra - Tratto da una storia vera

08 novembre 2018 ore 15:47 segnala


Era una mattina di relativa calma lì, sulle sponde del  Mê Kông. Mi crogiolavo al sole e aspettavo che distribuissero il rancio.

Quando mi arrivò il proiettile nella schiena che il simpatico cecchino mi sparò da circa un chilometro di distanza, non mi accorsi di nulla. I medici mi spiegarono che ero anestetizzato dalla lettura del settimanale "Chi" che mi raccontava del Bacio fra Asia e Fabrizio (non avrei sentito nemmeno i cingoli di un corazzato sulle gambe, mi dissero).

Vidi una macchia di liquido che m'inzuppava i pantaloni e pensai che la mia vescica non avesse retto all'emozione del bacio dei due big della televisione italiana. Quando la pozzanghera di colore rosso si allargò sotto i miei anfibi dissi ad alta voce: «Oh cazzo! Il mio succo di lamponi m'è cascato». Poi svenni. In ospedale mi dissero che dalla vita in giù ero praticamente morto.

Non sono arrabbiato con il cecchino, piuttosto con il presidente che mi aveva chiesto di risolvere il problema dei Charlie. Beh, potevo non accettare, quindi la colpa è anche un poco mia. Ormai è inutile piangere sul succo di lampone versato!

Non mi lamento della mia condizione, avere una metà del corpo (quella inferiore) in fibra di titanio dà delle soddisfazioni soprattutto quando si gioca a calcio, durante la doccia con i compagni di squadra.

La cosa che mi fa incazzare è che non vogliono riconoscermi un minimo di pensione. Ho presentato certificati e domande ma… niente, tutto inutile. Niente pensione, Boeri dice che i duecentocinquantamila punti di sutura non li posso utilizzare per arrivare a quota cento.
9f8dca4d-a988-4ec5-8397-fe92e78f21d0
« immagine » Era una mattina di relativa calma lì, sulle sponde del  Mê Kông. Mi crogiolavo al sole e aspettavo che distribuissero il rancio. Quando mi arrivò il proiettile nella schiena che il simpatico cecchino mi sparò da circa un chilometro di distanza, non mi accorsi di nulla. I medici mi s...
Post
08/11/2018 15:47:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. elgomboshthereturn 08 novembre 2018 ore 20:16
    Ahahah ma come fai?
  2. il.giustotempo 09 novembre 2018 ore 08:59
    No no, ma come fai tu??? Maledetto cecchino!!! :hihi :gun

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.