la nostra memoria

20 giugno 2015 ore 19:58 segnala
Ho letto in un libro
di fare assomigliare la nostra memoria
a un castello incantato con tante porte
che racchiudono i nostri ricordi



alcune stanze sono belle luminose e
contengono gioia, immagini, suoni, colori, senzazioni
che ancora adesso ci scaldano il cuore



altre invece ci riempono di ansia
che come un mare vischioso
ci avvolge e ci inghiotte
rendendoci cupi e solitari



e infine alcune preferiamo sfiorarle appena con il pensiero
sono le stanze oscure del dolore
dove abbiamo sepolta la nostra sofferenza
se le visitassimo verremmo ingoiati
da un vortice nero che assorbirebbe tutto
bello e brutto
buono e cattivo
bianco e nero
gioia e infelicità
queste sono le stanze che conservano la parte
più oscura della nostra vita
sono quelle che ci fanno piangere e gridare
per questo le teniamo ben chiuse
e quando ci passiamo davanti sfiorandole
subito scappiamo per non soffrire più



non saranno o non potranno essere cancellate
resteranno a difendere il loro dominio pronte a sommergerci
alla prima occasione

a71c3088-1d91-4bb1-8ea8-a3833d1519e5
Ho letto in un libro di fare assomigliare la nostra memoria a un castello incantato con tante porte che racchiudono i nostri ricordi « immagine » alcune stanze sono belle luminose e contengono gioia, immagini, suoni, colori, senzazioni che ancora adesso ci scaldano il cuore « immagine »...
Post
20/06/2015 19:58:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. highlanderII 29 giugno 2015 ore 13:17
    :rosa



Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.