No alla violenza sulle donne

09 ottobre 2015 ore 01:50 segnala
Sono stata violentata...



Lettera di una donna che sa...

io so che vuol dire sentirsi minacciati per sempre...
io so che la vita di chi ha subito una violenza finisce in quell'attimo
in cui la violenza comincia...
io so che non ci saranno per secoli giorni
in cui sarai felice di essere sopravvisuta...
io so che ci saranno giorni in cui vorresti essere morta "quel" giorno...
io so che ritrovare fiducia nell'umanità sarà un percorso duro,
ai limiti dell'impossibile e che non è detto che riesca...
io so che da quell'orrido giorno ti sentirai sola per sempre...
io so che ritornare alla vita sarà un percorso lungo e dolorosissimo,
che ci saranno giorni e giorni e giorni in cui
tu non crederai di potercela fare...
io so che ci saranno incubi e urli nella notte che squarceranno il silenzio
e metteranno angoscia in chi li ode...
io so che la maggior parte delle persone che ti amano non riusciranno a capire
e ad esserti vicine, perchè avranno paura di farti ancora del male
o perchè non saranno capaci di darti aiuti...
io so che, forse, passeranno anni prima che tu possa abbandonarti serena
nelle braccia di un tenero amante...
so che non sarà possibile dimenticare, ma sarà necessario sopravvivere all'orrore per non soccombere alla morte e per ritornare a vivere...
so che sarebbe più facile morire che vivere ancora...
ma so, dolce amica, che le nostre anime sono più forti della violenza,
della crudeltà e dell'orrore.
sarà necessaria tutta la tua energia, la rabbia, il dolore, la voglia di vivere, la passione per la vita e l'amore di chi ti starà accanto.
chiedi aiuto ogni volta che ne avrai bisogno, non tenerti tutto dentro
e soprattutto non vergognarti mai di quanto ti hanno fatto,
in nessun modo sarà dipeso da te...
e quando qualcuno, magari, senza tatto e sensibilità
metterà in discussione la tua innocenza, non gli credere,
le vittime di violenza non potranno essere colpevoli mai...
qualunque cosa accada o sia accaduta...
cerca quelli che sappiano sostenerti con amore
e lascia che possano prendersi cura di te ed aiutarti a farlo...
non chiuderti alla vita, la vita ti riserverà tante sorprese.
difficile da crederci ora, sicuramente,
ma ti prometto che sarà così...
da parte di una donna...




Parlo di te, che hai paura anche solo di dormirci, con un uomo;
che sei terrorizzata che una storia ti tolga l'aria,
che non flirti con nessuno perché hai il terrore
che qualcuno s'infiltri nella tua vita.
Peggio: se ci rimani presa in mezzo tu, poi soffri come un cane.
Sei stanca: c'è sempre qualcuno con cui ti devi giustificare,
che ti vuole cambiare,
o che devi cambiare tu per tenertelo stretto.
Così ti stai coltivando la solitudine dentro casa.
Eppure te la racconti, te lo dici anche quando parli con le altre:
"Io sto bene così. Sto bene così, sto meglio così".
E il cielo si abbassa di un altro palmo.....
In quell'uomo ci hai buttato dentro l'anima
ed è passato tanto tempo,
e ne hai buttata talmente tanta di anima,
che un giorno cominci a cercarti dentro lo specchio
perché non sai più chi sei diventata.
Comunque sia andata, ora sei qui e so
che c'è stato un momento che hai guardato giù
e avevi i piedi nel cemento.
Dovunque fossi, ci stavi stretta:
nella tua storia, nel tuo lavoro,
nella tua solitudine.
Jack Folla




2da8c9b6-469e-4983-be51-e35559d666ef
Sono stata violentata... « immagine » Lettera di una donna che sa... io so che vuol dire sentirsi minacciati per sempre... io so che la vita di chi ha subito una violenza finisce in quell'attimo in cui la violenza comincia... io so che non ci saranno per secoli giorni in cui sarai felice di...
Post
09/10/2015 01:50:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7

Commenti

  1. antioco1 09 ottobre 2015 ore 11:37
    credo che solo unendovi come donne si possa fare qualcosa , non aspettatevi niente da questo governo e dal suo residente del consiglio unitevi per una battaglia per voi tutte e di civiltà per questo nostro paese SAF Ale
  2. ema.nuelaa 09 ottobre 2015 ore 12:33
    antioco1 Concordo in tutto Amico Caro
  3. Boreale1957 12 novembre 2015 ore 17:29
    Silenzio.
  4. ema.nuelaa 12 novembre 2015 ore 17:32
    Boreale1957 Per riparare i cuori spezzati e a far sì che vivano di nuovo
  5. sole.rossodisera 16 novembre 2015 ore 21:55
    La rabbia è il miglior alleato!!! Spacca tutto,almeno per un giorno,tutto quello che capita davanti ai tuoi occhi,senza badare al valore che ha.
    E dopo la furia ripetiti dentro e fuori di te :non permetterò mai più a nessuno di farmi del male!
  6. Dr.Pentothal 30 novembre 2015 ore 15:44
    Non esiste belva tanto feroce che non abbia un cuore e non provi un senso di pietà mentre sbrana la sua preda. Ma io non ne ho alcuno, sicchè non sono una belva. Sono…solamente un uomo.
    (Dal Riccardo III di William Shakespeare) Per non dimenticare… :rosa

    http://blog.chatta.it/dr_pentothal/post/e-stato-il-tappo-dello-spumante-.aspx

    http://blog.chatta.it/dr_pentothal/post/ho-il-jeans-strappato-.aspx

    Un sorriso Manu :-) :rosa
  7. ema.nuelaa 30 novembre 2015 ore 15:50
    @Dr.Pentothal Grazie del tuo dono e spero che altri nel leggerli come ho fatto io possano sentirsi meno soli ... Con affetto Tua Amica Sorella Manu
  8. Dr.Pentothal 30 novembre 2015 ore 15:53
    @ema.nuelaa - Non devi ringrazirmi. Sono io ad essere orgoglioso di avere amiche....grandi così. :-) :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.