SU DI UN FOGLIO BIANCO …………….

10 febbraio 2013 ore 22:04 segnala
Prendi una penna e scrivi ……..i tuoi pensieri, la tua rabbia, la tua felicità,la tua tristezza, la tua delusione, il tuo amore, la tua paura, il tuo dolore, scrivi le tue sensazioni del momento, così come il cuore ti detta e se anche l’anima ti suggerisce qualcosa, tu continua e continua ancora finche non sarai stanco o soddisfatto ……………..
non temere di “ non avere parole per le tue emozioni”.



Ecco adesso immagino le risposte:
  • Sono talmente deluso /a che non saprei cosa scrivere;
    • la mia felicità mi porta ad agire non a scrivere ;
    • l’ho fatto per anni ma nessuno ha mai letto;
    • ho scritto alla persona che amavo …..ma non ha mai risposto;
    • troppa ignoranza in giro, non vale la pena;
    • ho scritto a mio figlio ……...quello che, per scelte sbagliate, non è mai nato;
    • ho scritto e parlato d’amore e poi ……ho amato sul serio;
    • molti non sono in grado di capire;
    • ho scritto …. ma erano altri tempi, allora il mio cuore era innamorato;
    • lo faccio ogni giorno e condividere emozioni è straordinario;
    • il mio cuore è a pezzi, troppe volte è stato calpestato non ha più la forza di reagire;
    • più che scrivere vorrei leggere ……. parole d’amore ;
    • scrivo tantissimo, ma solo per i miei figli, solo loro meritano le mie parole;
    • il dolore che mi ha colpito mi attanaglia, ho cuore e mani bloccati;
    • vorrei tanto poterlo fare, ma non conosco le parole giuste;
    • lo faccio spesso e con il cuore , ma nessuno sa leggere.
HO SCRITTO, STO SCRIVENDO E CONTINUERÒ A FARLO ………………………….

Il volto e il linguaggio verbale possono riflettere all'esterno le emozioni più profonde: un bel viso,una voce tremolante, un tono alterato, un sorriso solare, la fronte corrugata, uno sguardo profondo,così come vedere un tramonto, il mare, la neve, un paesaggio …… ascoltare musica, essere sfiorati da una carezza, essere traditi, e tanto altro ancora ……………
Trasmettere emozioni qui, invece, non è facile, non è da tutti, trasmettere e percepire sensazioni attraverso uno scritto,.....…una tastiera ed un monitor, come unico mezzo per fare ciò, …..... è qualcosa di unico …...

E ADESSO PROVACI , SE TI VA, SCRIVI LE TUE EMOZIONI.

1decd224-8819-4c2e-b020-98b65a2dad9e
Prendi una penna e scrivi ……..i tuoi pensieri, la tua rabbia, la tua felicità,la tua tristezza, la tua delusione, il tuo amore, la tua paura, il tuo dolore, scrivi le tue sensazioni del momento, così come il cuore ti detta e se anche l’anima ti suggerisce qualcosa, tu continua e continua ancora...
Post
10/02/2013 22:04:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15

Commenti

  1. goldgatto 10 febbraio 2013 ore 22:23
    sei di una dolcezza e sensibilità unica
  2. cimotti 10 febbraio 2013 ore 23:48
    sarebbe facile riempire il foglio bianco,anzi esso non basterebbe, e ce ne vorrebbe una quantità nnumerevoli di fogli per descrivere la pesrona che sei....con i tuoi pregi i tuoi difetti...la tua semplicità la tua spontaneità nel curarti delle pesrone a cui vuoi bene...la tua capacità di esprimere concetti alti e nobili nella maniear più accessibile e normale possibile....la tua bravura nel coltivare sentimenti e valori oggi antichi e poco usati quali l'amicizia per esempio....il tuo fare sempre il tuo dovere..il tuo amare il tiuo lavoro come tutto ciò che fai..il tuo avere sempre la parola giusta..la umiltà che ti cpontraddistingue anche se avresti i motivi per sentirti superiore alla maggior parte della gente che c'è in giro..la tua positività e la tua allegria che distribuisci a piene mani a chi ha la fortuna di incrociarti sulla sua strada....mi fermo se no rischio di annoiare..spero che così come è successo a me..chi passa su questa bacheca abbia la voglia la curiosità di conoscerti meglio e apprezzarti ancora di più....semplicemente onestamente nobilmente evitando apprezzamenti o pensieri poco consoni alla tua persona....volgari o sconci o scurrili per intenderci....un caro saluto......
  3. EMI.SFEROdestro 12 febbraio 2013 ore 22:27
    Vi ringrazio per i vostri commenti e per le dolci parole a me riservate, a te Giacomo, che mi conosci da più tempo, va un saluto speciale. ;-)
  4. cimotti 13 febbraio 2013 ore 09:01
    grazie....semmai io ringrazio te...un saluto più che speciale e un augurio di buona giornata....
  5. iopensierino50 14 febbraio 2013 ore 09:58
  6. bollicina.or 14 febbraio 2013 ore 21:58
    Fin da piccoli ci è stato insegnato a non esprimere le nostre emozioni, a rimanere impassibili, a trattenere le lacrime, a chiuderci in noi stessi e soffocare la collera, a nascondere le nostre paure per apparire forti e inattaccabili.

    Liberiamo le emozioni!! ciao cara buona serata bolly
  7. EMI.SFEROdestro 14 febbraio 2013 ore 22:16
    Grazie bolly, dare spazio alle nostre emozione ci rende persone libere :-) , ma pochi riescono a farlo ;-) e molti preferiscono continuare a nasconderle :-( buona serata anche a te
  8. ti.rispetto 12 giugno 2013 ore 22:32
    Certo che mi va Emi, non ti conosco e nemmeno mi hai mai dato la possibilità di dialogare in chatt, ma ti leggo da mesi e con il tempo ho imparato a vedere oltre lo scritto, percepisco attraverso di essi la tua profondità e il tuo essere diversa dalla massa, avverto i tuoi pensieri e il tuo modo di fare in ogni commento,... che quasi potrei ripeterti a memoria, ecco ho scritto le emozioni che mi trasmetti ed aspetterò un tuo cenno per poter guardare i tuoi occhi. :rosa :rosa
  9. heart58 20 giugno 2013 ore 22:37
    Scrivere e commentare le proprie emozioni è bellissimo e poi commentare le stesse con la persona che si Ama e che ti fà battere forte il Cuore, è ...... Fantastico e indescrivibile, specie se lo si fà guardandosi negli occhi prima di darsi l'ennesimo bacio, che è sempre più bello l'ultimo bacio in ordine di tempo, perchè poi quella bella sensazione del baciarsi e sentirsi uniti e legati con Amore e per Amore, anche attraverso un bacio, trasmette delle sensazioni e vibrazioni sul corpo,sul Cuore e addirittura sull'Anima, che se è possibile parlarne, di certo non sarà possibile descrivere appieno,ma solo chi ha la fortuna di viverle certe cose, ne può poi capire appieno il vero significato d'Amore, sei d'accordo Amore ?
  10. EMI.SFEROdestro 22 giugno 2013 ore 19:01
    A Heart58: sei un grande scrittore, ma l'Amore e l'Amare non è come le favole che racconti nel tuo blog la realtà richiede RISPETTO E SINCERITA' senza.... nulla può esistere o avere senso. :-(
  11. EMI.SFEROdestro 22 giugno 2013 ore 19:28
    a ti.rispetto: grazie per aver letto in modo così minuzioso il mio blog e i miei commenti, vedere i miei occhi???? ...... impresa ardua se prima non si conquista la mia mente, buona serata
  12. ti.rispetto 25 giugno 2013 ore 23:58
    Prego, mi piace leggerti, anzi aspetto un tuo prossimo scritto e mi sto impegnando per arrivare alla tua mente, ma devo accellerare perchè da quel che leggo su, :-( c'è chi mi ha preceduto ;-), ti lascio la buona notte :rosa :cuore :bacio
  13. EMI.SFEROdestro 05 luglio 2013 ore 22:39
    A ti.rispetto: Ogni meta da raggiungere richiede impegno, costanza, ma soprattutto SINCERITA', senza quest'ultima la strada potrebbe crollare sotto i piedi molto prima del traguardo, buona fortuna.
  14. ti.rispetto 08 luglio 2013 ore 00:23
    Parli da donna ferita, ma tranquilla non siamo tutti uguali, qui in chatt tutti usano, a sproposito, parole d'amore senza conoscerne il vero significato e le ripetono alla donzella di turno tanto per "acchiappare", ma ti ripeto il mio NIK non è a caso, io rispetto tutti, ma in modo particolare le persone che a cui voglio bene. Intanto vorrei solo la possibilità di conoscerti e farmi conoscere, nulla più. :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa
  15. EMI.SFEROdestro 08 luglio 2013 ore 14:36
    Forse hai conosciuto persone che nella vita non sono state ferite? o forse tu ne sei stato immune??? IL fatto di essere delusi :-( dal comportamento di alcune persone non vuol dire che si debba chiudere con il resto del mondo.
  16. ilmercantedisete 11 settembre 2013 ore 21:49
    spiegami il senso....quale suggestiva gratificazione se ne trarrebbe dal farlo.
    Trovare conforto dell'altrui condivisione? oppure la sciare traccia del proprio passaggio su questa terra? o ancora credere di essere incapaci di custodire l'emotività di certi momenti e trovare cosi il modo di ricordarsene?.....Scrivere si...spogliarsi anche.....ma vivere il momento in cui lo si fa....non per avere la maldestra sensazione di riviverle rileggendole!
  17. EMI.SFEROdestro 11 settembre 2013 ore 22:29
    Il senso è personale, infatti è solo un invito a farlo, il problema è che non è una cosa facile, scrive è gratificante non solo per se stessi ma soprattuto per quanto si riesce a donare agli altri, e parlo di emozioni semplici quelle che si percepiscono al primo scritto, anche solo in una chiacchierata qui in chatt, attraverso una conversazione che non sia superficiale, che abbia un senso, che prenda la mente di chi legge. ;-)
  18. ermes6019 21 dicembre 2013 ore 16:10
    in qualche modo ci somigliamo e abbiamo qualcosa in comune, io ho avuto ilcdono di trovare il vero amore , di viverlo intensamentee...di volerlo viere per tutta la vita insieme a lei, ma ad un certo punto ha prevalso in lei la falsa moralità del piccolo paese , delle dicerie che sicuramnte si sarebbero sentite dopo del'ignoranza etica. del vivere nell'ipocrisia della morale di facciata ...così l'ho persa ed è stato doloroso per me....adesso è storia passata
  19. EMI.SFEROdestro 21 dicembre 2013 ore 16:39
    A ermes6019, non ho chiaro su cosa ci somigliamo e mi piacerebbe sapere cosa abbiamo in comune.......quando si perde quello che si considerava il "grande amore" ....si deve prendere atto che forse non era così "VERO" ne così "grande" ..sono fermamente convinta che nulla e nessuno possa destabilizzare un qualcosa di " vero, grande ed unico"............
  20. AndateaffankuloTUTTI 20 gennaio 2014 ore 19:26
    Le persone hanno paura di volgere lo sguardo dentro se stesse....perchè le cause delle emozioni provate, fanno spesso male...da una parte c'è la paura del giudizio esterno, quello che viene dall'ambiente con tutti i suoi molteplici condizionamenti...da un'altra parte c'è la paura del riconoscimento di quanto si prova intimamente....Sia gli uni che gli altri sono illusioni...ma mente umana è fatta di illusioni...e quindi come tu scrivi, le scuse per non fare introspezione sono sempre tante...La consapevolezza di Se Stessi e il Risveglio costituiscono un raro tesoro ma....arrivarci è sia faticoso che doloroso....fuggire è la scelta preferita. Mi fa molto piacere che Tu Donna...non fai parte di loro :bacio
  21. EMI.SFEROdestro 20 gennaio 2014 ore 23:04
    La paura ci rende prigionieri di noi stessi, degli altri, della vita e la fuga, come dici tu, è la strada più semplice per i più.....solo pochi ( pochissimi) si rendono conto che nel momento in cui si chiudono e fuggono, stanno rinunciando alla propria libertà e nello stesso tempo al vivere.
  22. desigual1968 21 luglio 2014 ore 19:19
    Arrivi al cuore e all' anima con una facilita assoluta, riesci a colmare la mia anima ..... Sei arrivata dal nulla ma hai rimasto il segno......
  23. EMI.SFEROdestro 21 luglio 2014 ore 21:23
    a desigual1968 si può arrivare al cuore e all'anima solo se questi due componenti sono presenti nella persona che si ha di fronte...poi basta essere se stessi, rispettare, parlare, ascoltare, condividere e lasciare che il tempo faccia il resto ...è tutto così semplice ......solo che non tutti riescono a capire. :-)
  24. amici.ziavera 22 febbraio 2015 ore 16:01
    io ho un foglio dove trascrivo tutto quello che penso,tutto quello che avrei voluto e invece ho ottenuto,di tutte le persone che ho incontrato e che invece non erano le che pensavo che fossero,ma una cosa è sicura leggendo quel foglio vorrei sempre scrivere , :batapc :batapc :batapc

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.