è andata cosi.................

21 novembre 2017 ore 20:56 segnala
Io ti amavo e tu mi volevi bene. E’ andata così. Perchè ci sono quegli amori che sono dei monologhi, dove ci sei tu che parli e l'altro che non ti ascolta, dove ci sei tu che ami e l'altro che ti chiude la porta in faccia. Ci sono storie mai iniziate che fan più male di quelle finite, quelle storie alimentate da “e se fosse successo”, “se avessi”, da tutti quei se che son rimasti tali, che son soltanto la base di alcuni film mentali creati dalla mente per attutire il colpo, per attenuare e sopportare il dolore. Ci sono storie che non ci sono mai state se non nella tua testa, storie che rimarranno sempre e solo fantasie. E non importa l'impegno, la forza di volontà, l'amore o i denti stretti. Certe volte amare non basta se sei sola.
36ab3af9-82c8-4abe-b22d-c850cfece509
Io ti amavo e tu mi volevi bene. E’ andata così. Perchè ci sono quegli amori che sono dei monologhi, dove ci sei tu che parli e l'altro che non ti ascolta, dove ci sei tu che ami e l'altro che ti chiude la porta in faccia. Ci sono storie mai iniziate che fan più male di quelle finite, quelle storie...
Post
21/11/2017 20:56:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

esisti tu...................

21 novembre 2017 ore 19:37 segnala
La maggior parte del tempo pensiamo, viviamo, descriviamo sensazioni e intensità con parole che - rilegate, stampate su carta - non reggerebbero il loro stesso peso e scivolerebbero via, tra la necessità di un battito, l'urgenza di un nuovo respiro. Sembra tutto così effimero, mentre la maggior parte delle volte siamo troppo impegnati a tendere energicamente al desiderio e al canone perfetto di qualcun altro, al posto di pensare, semplicemente, forse completamente, alla bellezza che siamo, alla vita che abbiamo.
La maggior parte del tempo sembra non di averne abbastanza, e lo immaginiamo correre via, invano tentiamo di inseguirlo, per poi rincorrerlo, urlando a squarciagola, nell'istante in cui capiamo di perderlo.
La maggior parte del tempo siamo troppo distratti per esistere in quel determinato attimo, che tornerà alla nostra memoria, dopo un giorno, magari una vita, con qualcosa di nostalgico, un dettaglio al sapore di ruggine, di polvere, depositata tra i ricordi, tra la mente.
La maggior parte del tempo - senza escludere questo preciso secondo - sprechiamo, temiamo, nascondiamo chi siamo, per paura di tutto, paura del mondo, e preferiamo emplici - l'odio, la rabbia, il timore - che nascondono ciò che vorremmo, che nascondono ciò che non stiamo vivendo, come una patina scura sugli occhi, come un velo pesante sul cuore.
Ed ecco la funzione dell'amore, in ogni sua piccola sfumatura, in ogni sua minuscola accezione: ecco che ti prende per mano, ecco che senti battere il cuore, e il tempo riparte, una scossa violenta, ed ecco,
la realtà.
Ed ecco che riparti, in questo istante,
esisti tu.

carezza----------

21 novembre 2017 ore 17:47 segnala
In una carezza, in un abbraccio, in una stretta di mano a volte c'è più sensualità che nel vero e proprio atto d'amore. quando le persone che sono nella tua vita.ti stringono forte a se.....portano dentro il tuo cuore il vero amore..quello lo donano col cuore è non tradiscono maiii
02006bdc-920c-42bb-8d0e-69acfe6542e0
In una carezza, in un abbraccio, in una stretta di mano a volte c'è più sensualità che nel vero e proprio atto d'amore. quando le persone che sono nella tua vita.ti stringono forte a se.....portano dentro il tuo cuore il vero amore..quello lo donano col cuore è non tradiscono maiii « immagine »
Post
21/11/2017 17:47:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

andrew..................

21 novembre 2017 ore 17:24 segnala
oggi ho una nuova speranza nel cuore....ho te che mi stai vicino..con pazienza..e cuore....sai rendermi serena..e capisci anche quando non dico niente.....averti nella mia vita..mi fa sperare ancora....che al mondo non tutto e da buttare..ce sempre qualcosa di pulito e vero....il cuore di un amico vero e sincero che condivide ogni cosa di te.....anche il dolore del cuore.......grazie di esserci andrew...........
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------la tua canzone.....per te..dal cuore..... R........A
a3753eb2-63e2-433b-bac0-d202449577ec
oggi ho una nuova speranza nel cuore....ho te che mi stai vicino..con pazienza..e cuore....sai rendermi serena..e capisci anche quando non dico niente.....averti nella mia vita..mi fa sperare ancora....che al mondo non tutto e da buttare..ce sempre qualcosa di pulito e vero....il cuore di un amico...
Post
21/11/2017 17:24:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    4

a te.....il mio sorriso............

21 novembre 2017 ore 17:02 segnala
Io sarò
dove sarai tu
per tenderti la mano
prima che tu possa cadere,
per essere il tuo faro
lì dove non riuscirai a vedere.
Io sarò
dove sarai tu
aspettando il giorno in cui
saremo noi. un giorno.....ti donerò il cuore..fino ad allora rimani con me..e dammi la tua mano...A.................

io vado avanti................

21 novembre 2017 ore 16:43 segnala
Io vado avanti.
Alle volte nemmeno mi guardo indietro, lo sai come sono. Dritta, finché la via è percorribile.
La solitudine non mi fa paura, ma a volte fa cedere le ginocchia.
La strada era meno pericolosa quando tu eri al mio fianco. Non più facile, perché non l'hai mai resa tale, solo… meno buia, meno triste.
Sei stato il mio cielo illuminato così a lungo che fatico ad abituare la vista, ora.
È sciocco, lo so; di mesi ne son passati, ma mi capita ancora di allungare le dita, aspettandomi di trovare le tue.
La nostalgia si avvinghia al cuore e lo soffoca,
Perciò proseguo dritta.
Impegno i giorni vuoti, mi godo quelli lenti, corro per stare dietro agli altri.
Ho scelto il mio cammino e lo percorreró fino in fondo, stringendo i denti con decisione quando la strada è dissestata.
Però mi manchi. Mi manchi davvero tantissimo alle volte.
Ecco, forse volevo solo esternarlo in qualche modo.
Mi manchi. E mi fa male non essere più il centro del tuo mondo, la ragione dei tuoi sorrisi, l'ancora a cui aggrapparsi con disperazione.
Mi manchi quando piove, quando c'è il sole; quando vedo una cosa che so potrebbe piacerti...ma......vado avanti anche senza noi........

non so.....

21 novembre 2017 ore 00:56 segnala
Non ho smesso di pensarti,
vorrei tanto dirtelo.
Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare,
che mi manchi
e che ti penso.
Ma non ti cerco.
Non ti scrivo neppure ciao.
Non so come stai.
E mi manca saperlo.
Hai progetti?
Hai sorriso oggi?
Cos’hai sognato?
Esci?
Dove vai?Hai dei sogni?
Hai mangiato?
Mi piacerebbe riuscire a cercarti.
Ma non ne ho la forza.
E neanche tu ne hai.
Ed allora restiamo ad aspettarci invano.
E pensiamoci.
E ricordami.
E ricordati che ti penso,
che non lo sai ma ti vivo ogni giorno,
che scrivo di te.
E ricordati che cercare e pensare son due cose diverse.
Ed io ti penso
ma non ti cerco.

sogni......................................

20 novembre 2017 ore 20:14 segnala
La notte faccio tanti di quei sogni, alcuni brutti, altri così belli che non vorrei più svegliarmi, sembrano così veri, così magnificamente stupendi, sento di essere finalmente felice, e invece mi sveglio e realizzo che è solo un altro fottuto dei miei sogni e non mi resta altro che ritornare alla mia vita di tutti i giorni e accettare che quello resterà solo un sogno, uno dei miei tanti sogni che custodiró per sempre nel mio cuore
98271e6a-6832-440a-af69-501d64e83c6a
La notte faccio tanti di quei sogni, alcuni brutti, altri così belli che non vorrei più svegliarmi, sembrano così veri, così magnificamente stupendi, sento di essere finalmente felice, e invece mi sveglio e realizzo che è solo un altro fottuto dei miei sogni e non mi resta altro che ritornare alla...
Post
20/11/2017 20:14:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    4

e poi arriverà...............................

20 novembre 2017 ore 19:44 segnala
E poi arriverà quella persona che stavi aspettando…
Sarà un giorno qualunque di un anno qualunque e magari non la riconoscerai immediatamente. Probabilmente la snobberai e penserai ‘ chi è questo cretino’, ma alla fine ti innamorerai. Ti innamorerai perché era quello che stavi aspettando.
Magari nemmeno tu lo sapevi, ma eri pronta. Aspettavi solo il suo arrivo. Arriverà quella persona capace di spazzare via tutta la polvere che porti sul cuore, tutto l’amaro lasciato dalle persone. Arriverà quando meno te lo aspetti, per ricordarti che le cose belle esistono e che, qualche volta, possono capitare anche alle persone come te.A te che non è mai stato regalato niente; a te che hai sempre dovuto sudare ogni piccola vittoria nella tua vita; a te che nessuno ha mai messo al primo posto e che adesso ti sembra così difficile da credere. Arriverà un giorno, per caso ma ti sembrerà di conoscerlo da sempre. Lo avevi già visto nella tua mente e nei tuoi sogni e ti sembrerà troppo bello per essere vero.
Sarà l’unica persona al mondo capace di far crollare le tue barriere; una persona che dolcemente ti prenderà per mano e ti farà capire che l’amore, nonostante le esperienze passate, esiste ed è bellissimo e che questa volta è toccato proprio a te.Sarà una persona che ti farà vedere cosa significa essere importante per gli altri, che cercherà di capirti anche quando magari lo meriti meno; che resterà nonostante le tue paranoie e le tue paure; una persona che non vorrà andarsene, anche se tu vorrai respingerlo, per paura di soffrire ancora. Non se ne andrà, sai perché? Perché in te rivedrà tutto ciò che ha sempre desiderato.
Arriverà per restare come non lo ha mai fatto nessuno e non importa se sarà difficile, non importa se ogni giorno si dovrà lavorare insieme per risolvere piccoli problemi della vita quotidiana, ne varrà sempre la pena. Perché, lui cercava te e tu desideravi lui.

ci sono.............

20 novembre 2017 ore 18:22 segnala
Ci sono dentifrici che durano anni, sembrano finiti e invece ne esce sempre un po’. Dentifrici che non si accorgono di essere finiti, in fondo nessuno capisce la lingua dei dentifrici. Io ne ho trovato uno così, lo spremo ed esce sempre un poco di pasta dentifricia; non sa quasi più di fluoro, ma di sale e di cose perdute. Come certi amori, li spremi e c’è sempre un fondo che si riforma.