solo perchè lo fanno tutti..?

11 settembre 2014 ore 11:23 segnala
trasparenza,complicità,amicizie, sicurezze ....tutte cose che cerchiamo per essere felici ma davvero bastano per essere felici?....ho visto coppie stare insieme 10-15 anni e separarsi dopo due mesi di matrimonio, ho visto persone che avevano una salute di ferro e di colpo andarsene, ho visto amici tradire colui che definivano miglior amico, ma allora...esiste qualcosa che sia sicuro?....a questo punto "della mia vita" la risposta è NO...no perchè forse in questo mondo non vale più il sentimento e l essere coerenti con quello che si fa e dice....siamo arrivati a un punto dove le persone pensano solo a se stesse e fino a qua ci sarebbe poco di male se nn facessero stare male qualcun altro o volessero farsi vedere chissà chi e poi nn sono niente....è un mondo dove ci si sposa perchè lo fanno tutti.....dove si tradisce perchè lo fanno tutti...e mi chiedo : se tutti si buttano dal decimo piano di un palazzo a testa in giù senza paracadute lo fate anche voi?...bah...

2fcfe375-63f6-414f-b1c5-0883b3755e19
trasparenza,complicità,amicizie, sicurezze ....tutte cose che cerchiamo per essere felici ma davvero bastano per essere felici?....ho visto coppie stare insieme 10-15 anni e separarsi dopo due mesi di matrimonio, ho visto persone che avevano una salute di ferro e di colpo andarsene, ho visto amici...
Post
11/09/2014 11:23:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. GARCON42 11 settembre 2014 ore 21:37
    ottime considerazioni...le sento assolutamente mie......
    Spesso siamo portati, sin da giovani, a seguire mode e abiti semplicemente perche' lo fan tutti....come si dice..perche' è CHIC......e finche' siam giovani puo' starci ma crescendo si matura......la nostra coscienza dovrebbe sovrapporre a tutto cio' che ci circonda quelle cose che davvero ci entusiasmano.....ed è qui la differenza.....non tutti ce la fanno.....
    Le mode, le convenzioni umane sono dettate dalle credenze della massa e non dovrebbero appartenerci....dovremmo piuttosto leggere dentro noi stessi e capire davvero cio' che ci emoziona e cio' che desideriamo senza lasciarci trasportare dai riflessi incondizionati che gli altri ci danno.....
    Capire il mondo....capire noi stessi e realizzare la nostra identita' altrimenti a lungo andare ci sentiremmo all'interno di un meccanismo differente ed infelice.....
    E' un percorso che sono riuscito ad intraprendere da anni.....e sinceramente ormai me ne frego dell'opinione altrui...quello all'antica intendo....la mia vita appartiene a me
    Un saluto
    FEDE
  2. erica79 11 settembre 2014 ore 21:42
    concordo pienamente...dovremmo essere noi a realizzare la nostra identità....grazie del commento GARCON42 :-)
  3. crenabog 11 settembre 2014 ore 22:02
    molto condivisibile, direi. saluti!
  4. erica79 11 settembre 2014 ore 22:10
    buona serata crenabog e grz del commento :-)
  5. Under.AbloodRedSky 11 settembre 2014 ore 23:32
    Dunque. Ci si sposa perché si vuole stare assieme. Ma stare assieme quotidianamente non è la stessa cosa che saltuariamente. Poi, comunque, i rapporti cambiano, cambiano le persone e a volte i sentimenti. La fine delle cose molto spesso è fisiologica: accendi un fuoco e pian piano si spegnerà. Non lo si fa apposta, succede. Poi, a volte non succede ma ....... sono tantissimi i matrimoni o le convivenze che durano solo perchè uno dei due si sottomette all'altro/a.
    Vero è che la tendenza al sacrificio è in diminuzione così come il cercare solo il prorpio benessere. Il trucco sarebbe nel trovare il giusto equilibrio tra TUTTE le cose ma non è facile. Succede, però succede anche che talvolta si rompa a favore di uno dei due ed è l'inizio della fine.
    Io mi rammarico ancora dei bei momenti vissuti con la mia ex ma ricordo anche quelli (molto) brutti. Anche se con il tempo si dimenticano e ti ricordi solo il lato buono. Nostalgicamente.
    Tutto il resto (vedi tradimenti) spesso sono una conseguenza del malessere vissuto: hai sposato una persona, te ne ritrovi un'altra.
    Non contano le mode, gli altri, conta come ognuno riesce a vivere la propria vita e siccome è una sola, buttare via degli anni è una cosa stupida .... ed io ne ho buttati tanti.
    :rosa
  6. crenabog 11 settembre 2014 ore 23:39
    :bye
  7. erica79 11 settembre 2014 ore 23:41
    Under.AbloodRedSky ...ho sentito persone dire " mi sposo xchè lo fanno tutti" che senso ha sposarsi cosi?...sono d'accordo sul fatto che le cose cambiano...ma per esempio xchè tradire quando di potrebbe chiudere una storia,cominciarne un altra , cosi nn sta male nessuno?...quello che manca è trasparenza...come si fa a sposarsi pensando già "se va male posso divorziare" xchè nn si parte dall idea di voler far funzionare le cose?.....è davvero cosi facile innamorarsi e poi cambiare idea?...e mi rendo conto che molti pensano che sia tutto cosi semplice e i fatti dimostrano che davvero ne sono convinti
  8. Under.AbloodRedSky 12 settembre 2014 ore 00:00
    Assolutamente no. Io non ho detto che sia facile e men che meno ci si possa sposare con l'idea di separarsi: sarebbe diabolico. Io dico che può accadere senza volerlo che non ci si ami più, con il tempo, non dopo due mesi.
    Io ho amato alla follia la mia ex, io mi sono sacrificato per lei e lei per me. Poi il fuoco si è spento, sopravvivevamo senza più vivere, senza più stimoli.
    Se ti dovessi dire che non gli volevo più bene, mentirei. Nonostante ci siamo fatti del male io gliene voglio tutt'ora. Ma l'amore, quello vero, è altra cosa e non c'era più. E con quello se n'è andato pure il reciproco rispetto e il sacrificarsi per l'altro. Andare avanti così è cosa assurda.
    No, non è perniente facile buttare via una vita insieme, fa dannatamente male ma a volte è inevitabile
    :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.