Questi Anni Che Passano.......

25 agosto 2018 ore 11:23 segnala


uno dopo l'altro si srotolano davanti a me lasciando indietro tutto quanto è stato ma in modo particolare tutto ciò che avrei desiderato e non avuto.
E allora mi chiedo cos'è che non ho avuto, probabilmente qualcosa che per altre persone altro non è che la normalità ma che per me è stato invece difficile ottenere.
Sia chiaro che non parlo di oggetti, di oggetti ne ho avuti molti e altrettanti ne ho perduti, quelli che in seguito sono riuscita a riavere anche se non nella loro effimera totalità.

E allora cos'è che mi è mancato? Non mi serve una riflessione, sono perfettamente cosciente di certe mancanze ma resta difficile mettere nero su bianco i desideri dell'anima. In passato ci riuscivo benissimo ora non più e qui come spesso faccio mi contraddico mettendo a confronto il mio pensiero di oggi con quello di ieri.

Una volta ricordo di avere scritto un post consigliando a coloro che leggevano di munirsi di un'agenda aprendola nella pagina di quel giorno, scrivere i sentimenti provati in quel momento, sentimenti riguardanti amicizia e amore, insomma tutti i pensieri che in quel determinato giorno erano dettati dal loro cuore. Consigliai di conservare quell'agenda e di riaprirla lo stesso giorno dopo diversi anni ed esaminare se il tempo trascorso avesse cambiato la loro interiorità o avessero sentito dentro di se le stesse sensazioni di quel lontano giorno.
Bene, chissà se qualcuno l'avrà fatto veramente oppure non venne data nessuna importanza a quel mio consiglio, comunque sia non ha importanza, ne ha però per me che quella cosa la feci davvero.

E oggi ho aperto quell'agenda, gli anni sono trascorsi e devo riconoscere che in effetti sono cambiata, sono cambiata dentro perchè gli anni cambiano le persone, i trascorsi cambiano le persone, i giudizi verso gli altri che credevi amici cambiano le persone, gli stessi sentimenti cambiano, perchè un sentimento puro e vero è come una pianta delicata, si anche le piante per crescere e mantenersi bene hanno bisogno ogni tanto di una parola, di una leggera carezza fatta con dolcezza così come hanno bisogno di essere innaffiate con la giusta quantità di acqua.
Se ne dai troppa marciscono e perdono fiori e foglie mentre bastano poche gocce per farle vivere bene ma solo se date loro con amore. E per amore intendo considerazione sincerità e soprattutto dimostrazioni di quell'affetto così importante che io chiamo amicizia.

0c42374c-0355-4409-9250-88fdab11a3a9
« immagine » uno dopo l'altro si srotolano davanti a me lasciando indietro tutto quanto è stato ma in modo particolare tutto ciò che avrei desiderato e non avuto. E allora mi chiedo cos'è che non ho avuto, probabilmente qualcosa che per altre persone altro non è che la normalità ma che per me è s...
Post
25/08/2018 11:23:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. klimo05 25 agosto 2018 ore 11:54
    Buongiorno Anna,trovo bello pensare di scrivere in un'agenda i pensieri del giorno,le sensazioni,le emozioni che proviamo tutti.L'amicizia VERA,e' un sentimento,non forte come l'amore,ma pur sempre un sentimento notevole.Gli anni passano?Non posso dire che non sia vero,la memoria si affievolisce,si aggiungono mali fisici,ma anche esperienza.Sembra poco,l'esperienza permette di riconoscere,anche nel virtuale,molto piu' dell'estetica,la bellezza della persona,che puo' sbagliare,rendendosene conto,a differenza di chi crede essere un fenomeno e che fenomeno non e' .Post scritto col cuore.
    Buona giornata.
  2. avanzidizucca 25 agosto 2018 ore 17:00
    EtruscanLady, perdonami se commento ma quando scrivi, anche questo post stesso, sembra di leggere poesia per la mia mente.
    Ti ringrazio per questo.
  3. EtruscanLady 25 agosto 2018 ore 17:20
    klimo05, in effetti l'amicizia quando è vera è un sentimento diverso dall'amore ma ha la stessa intensità, unica differenza, l'amore può finire mentre l'amicizia se non intervengono fatti di una certa gravità dovrebbe essere per sempre.
    Ed è normale che con il passare degli anni intervengano difetti che in gioventù nemmeno ci si pensa, l'essenziale è che continui a lavorare bene il cervello, cosa questa che alcune volte latita nei giovani. Le esperienze ce le facciamo soprattutto nella vita reale, quelle che facciamo qui sono quasi sempre negative. Per quanto riguarda poi i fenomeni non so se tu abbia avuto la possibilità di conoscerne, io no. Ho conosciuto tanta falsità, tanta invidia, tanta cattiveria e poca bontà d'animo. Ognuno tira l'acqua al proprio mulino cercando di insudiciare il più possibile le persone per bene ma, ognuno poi dovrà fare i conti con la propria coscienza.
    Enrico io scrivo sempre tutto con il cuore, che parli di me, di amicizie, di amore le parole mi escono spontanee, anche quando devo mandare la gente a quel paese lo faccio sempre con il cuore :-))) Scherzo eh? Mica tanto :-))
    Ciao e buon fine settimana :-))
  4. EtruscanLady 25 agosto 2018 ore 17:25
    avanzidizucca,pedonarti se commenti? perchè mai dovrei ma soprattutto cos'è che dovrei perdonare? Ricevere commenti è un piacere, per questo si fanno blog, per uno scambio reciproco di idee.
    Sono io che ringrazio te per avere apprezzato il mio scritto :-))
    Buon weekwend!
  5. avanzidizucca 25 agosto 2018 ore 17:38
    Solitamente non commento mai, per timore..., hai ragione i blog li facciamo perchè abbiamo qualcosa da dire, o pubblicare qualcosa che rappresenti il nostro pensiero.
    Grazie ancora e buon fine settimana a te.
  6. klimo05 25 agosto 2018 ore 18:14
    so bene che scrivi con il cuore,Anna,e per quanto riguarda la mente,funziona ancora e anche piuttosto bene,c'e' anche chi merita di essere mandato/a a quel paese,e' normale.Buon fine settimana anche a te:)
  7. s.hela 26 agosto 2018 ore 19:45
    Gli anni passano , come scrivi bene tu cara Anna , non siamo uguali a come eravamo anni fa , indipendentemente dall'eta' anagrafica che per quel che mi riguarda conta davvero poco , perche' ho conosciuto giovani di 30 anni che dentro erano vecchi , per il modo di vedere le cose , per come non ci tenevano alla propria persona , per tanti motivi .
    Ho conosciuto tantissime persone dopo dai 70 in su che avevano una carica emotiva ed allegria incredibile , uno spirito giovanile e tenevano banco ai giovani ,dove tutti si incantavano ad ascoltarli quando parlavano .
    Penso che scrivere sia un ottimo metodo per esternare l'interiore che e' in noi , facendone uscire la parte che magari per alcuni da troppo tempo e' rimasta sopita o inespressa .

    Sempre ottimi i tuoi post cara Anna , ti lascio un grande abbraccio con stima , per una buona Domenica sera .

    :rosa :bacio :batarosa

    Giulia
  8. EtruscanLady 26 agosto 2018 ore 21:45
    s.hela. ed è una fortuna vedere gli anni che passano nonostante le vicissitudini, nonostante l'età non più giovane che però ci vede ancora presenti in questo nostro mondo. Un mondo reale che ci permette di essere, vedere, vivere la nostra vita, non sempre come avremmo voluto ma sempre vita è ed io la ringrazio. I cambiamenti sono evidenti fuori e dentro di noi, l'importante è proseguire in questo percorso che ci è concesso nel migliore dei modi cercando sintonia di pensiero. Talvolta è capitato e mi sono resa conto che l'età non conta proprio nulla. Educazione e cultura sono innate in certe persone, sono cose che non si comprano, ci si nasce o si ereditano.
    Poi, ci sono i millantatori, ma questo è un altro discorso.
    Comunque si, scrivo proprio per esternare ciò che ho dentro, anche se non proprio quel tutto che talvolta vorrei.
    Grazie del gradito commento, la stima come sai è reciproca così come l'abbraccio. Buona serata :rosa :bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.