Buongiorno ad un nuovo giorno...

29 maggio 2013 ore 15:25 segnala
Sto sorseggiando
il mio primo caffe',
a piedi nudi,
la prima sigaretta.
Il sole inonda
il balconcino
rallegrato dai fiori.
I cagnolini sonnecchiano
al tepore del primo mattino.
Le gambe accavallate
sotto la scrivania
bianca.
Questo e' il mio regno,
il mio mondo cristallino
ma non privo di emozioni
mai sopite, di una vitalita'
ancora sorprendente
e sconosciuta ai piu'...
545844fc-3472-4871-8e7d-fcafea6ce7f6
Sto sorseggiando il mio primo caffe', a piedi nudi, la prima sigaretta. Il sole inonda il balconcino rallegrato dai fiori. I cagnolini sonnecchiano al tepore del primo mattino. Le gambe accavallate sotto la scrivania bianca. Questo e' il mio regno, il mio mondo cristallino ma non privo di...
Post
29/05/2013 15:25:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Un inno alla vita...

15 maggio 2013 ore 13:39 segnala
Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a sostituire persone insostituibili e dimenticato persone indimenticabili. Ho agito per impulso, sono stato deluso dalle persone che non pensavo lo potessero fare, ma anch'io ho deluso. Ho tenuto qualcuno tra le mie braccia per proteggerlo; mi sono fatto amici per l'eternità. Ho riso quando non era necessario, ho amato e sono stato riamato, ma sono stato anche respinto. Sono stato amato e non ho saputo ricambiare. Ho gridato e saltato per tante gioie, tante. Ho vissuto d'amore e fatto promesse di eternità, ma mi sono bruciato il cuore tante volte! Ho pianto ascoltando la musica o guardando le foto. Ho telefonato solo per ascoltare una voce. Io sono di nuovo innamorato di un sorriso. Ho di nuovo creduto di morire di nostalgia e... ho avuto paura di perdere qualcuno molto speciale (che ho finito per perdere)... ma sono sopravvissuto! E vivo ancora! E la vita, non mi stanca... e anche tu non dovrai stancartene. Vivi! È veramente buono battersi con persuasione, abbracciare la vita e vivere con passione, perdere con classe e vincere osando, perché il mondo appartiene a chi osa! La Vita è troppo bella per essere insignificante!
Charlie Chaplin
267bf5c8-02c0-435c-b4a2-c07c6fa04764
Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a sostituire persone insostituibili e dimenticato persone indimenticabili. Ho agito per impulso, sono stato deluso dalle persone che non pensavo lo potessero fare, ma anch'io ho deluso. Ho tenuto qualcuno tra le mie braccia per proteggerlo; mi...
Post
15/05/2013 13:39:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

A proposito di sogni e Sogni...

21 gennaio 2013 ore 10:18 segnala
Ci sono sogni e Sogni... I primi sono quelli piu' facilemente realizzabili. I secondi quelli piu' impervii, ma che hanno il potere... e la magia...di farci compagnia piu' a lungo. Sta pero' sempre a noi decidere se e quando trasformare i primi nei secondi...
http://www.youtube.com/watch?v=Rc2F5id-vcE
96c9f9c9-3011-44f9-8abc-7c1f59e30aa2
Ci sono sogni e Sogni... I primi sono quelli piu' facilemente realizzabili. I secondi quelli piu' impervii, ma che hanno il potere... e la magia...di farci compagnia piu' a lungo. Sta pero' sempre a noi decidere se e quando trasformare i primi nei secondi......
Post
21/01/2013 10:18:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    3

I migliori afrodisiaci...

21 dicembre 2012 ore 21:37 segnala
I MIGLIORI AFRODISIACI...PER LE DONNE SONO LE PAROLE...il punto "G".....E'...NELLE ORECCHIE....COLUI CHE CERCA AL DI SOTTO ...STA SOLO SPRECANDO IL SUO TEMPO............(Isabell Allende )
368f1f75-7934-4dd6-b839-47b660c34ae2
I MIGLIORI AFRODISIACI...PER LE DONNE SONO LE PAROLE...il punto "G".....E'...NELLE ORECCHIE....COLUI CHE CERCA AL DI SOTTO ...STA SOLO SPRECANDO IL SUO TEMPO............(Isabell Allende )
Post
21/12/2012 21:37:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Dedicato agli uomini.

20 dicembre 2012 ore 17:31 segnala
" Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subìto, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l'ignoranza in cui l'avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tagliato, per tutto questo: " In piedi Signori, davanti a una Donna! " ( W. Shakespeare )
e737bf3e-664f-4dfe-8f87-731b79fa1d2c
" Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subìto, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l'ignoranza in cui l'avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le...
Post
20/12/2012 17:31:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Ugo

08 settembre 2012 ore 03:47 segnala
Si chiamava Ugo,
Ughetto per noi di casa:
80 kg di bonta' e buonumore,
nero e dolce.
Orfano anche lui,
come i suoi fratelli acquisiti,
cioe' raccolto dalla strada.
Orfano come me,
che pure ho ancora i genitori.
Una "cosa" non desiderata ne' abortita, io.
Lui,un essere pensante e senziente,
migliore di tanti umani.
E non e' retorica, credetemi...
Il "ciccione di mamma",
come lo apostrofavo io,
ora dorme sulle nuvole.
Ciao, Ughetto.
922cd0b7-db23-4887-818c-a6c1a362797d
Si chiamava Ugo, Ughetto per noi di casa: 80 kg di bonta' e buonumore, nero e dolce. Orfano anche lui, come i suoi fratelli acquisiti, cioe' raccolto dalla strada. Orfano come me, che pure ho ancora i genitori. Una "cosa" non desiderata ne' abortita, io. Lui,un essere pensante e senziente,...
Post
08/09/2012 03:47:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment

A proposito di neve...

12 febbraio 2012 ore 13:23 segnala
Giulietta mia
aveva timore della neve...
Ricordo bene l'anno scorso,
quando, come folgorata sullo zerbino,
rimase per un attimo
stupita,
perplessa prima,
intimorita poi.
E, con un balzo quasi felino,
indietreggio'
e torno' in casa.
Io sorrisi,
un po' divertita
un po' intenerita.
Il desiderio di proteggerla,
come una figlia,
me la fece abracciare
con timide carezze.
Fu la prima...
e l'ultima neve
che vide.
Ques'anno l'ha rivista di nuovo,
ma come gelida coltre.
Anche per questo...
anche per questo
detesto la neve...
OMAGGIO a Giulietta.
12 gennaio 2012.
cc3d2d9e-3afd-4b4a-a848-186d44423f86
Giulietta mia aveva timore della neve... Ricordo bene l'anno scorso, quando, come folgorata sullo zerbino, rimase per un attimo stupita, perplessa prima, intimorita poi. E, con un balzo quasi felino, indietreggio' e torno' in casa. Io sorrisi, un po' divertita un po' intenerita. Il desiderio di...
Post
12/02/2012 13:23:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    3