Unico peccato

07 marzo 2018 ore 05:28 segnala


Ho corso
in un campo di grano
contando spighe e pane
macinando farina e sale
abbandonata
nell'impasto del tuo cuore
sfornami ora:
calda come una pagnotta
profumata come una viola
bella...come alba mai sorta
accosta la tua anima alla mia
origlia desideri
sazia la mia fame quotidiana
in una preghiera
giungendo le mani
perdonami tutto
e...
fai di me ora
il tuo solo ed unico peccato!

2c13e907-f376-4017-bd51-ab77e8a4e994
« immagine » Ho corso in un campo di grano contando spighe e pane macinando farina e sale abbandonata nell'impasto del tuo cuore sfornami ora: calda come una pagnotta profumata come una viola bella...come alba mai sorta accosta la tua anima alla mia origlia desideri sazia la mia fame quotidiana...
Post
07/03/2018 05:28:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. s.hela 09 marzo 2018 ore 17:58
    Ciao , sempre splendide le tue emozioni poetiche.

    Un saluto

    Giulia :rosa
  2. evasione1955 17 marzo 2018 ore 13:44
    @s.hela grazie Giulia... buona giornata...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.