...buon Amore a tutti...

13 febbraio 2014 ore 07:18 segnala
L'Amore è il motore che muove il mondo, con quel meccanismo che abbraccia davvero tutto. L'amore per la vita, per i figli, per i nostri cari, per la Patria, per ogni persona o cosa che ci entra nel cuore. Auguro di trovare amore dentro di se' a tutti, che possa la vita donare questo sentimento a chi si sente piu' solo ed emarginato, a chi è stato abbandonato e ha smesso di credere, a chi pur amando è stato lasciato e a tutti coloro che per Amore hanno scelto di cambiare...per voi e per me, una piccola poesia che scrissi 3 anni fa:

Che il giorno di san Valentino
tutti i cuori tenga vicino.
Volgiamo i nostri pensieri
a chi ci ama oggi come ieri.
Guardiamo negli occhi il nostro amore
con sempre nell'anima quel candore
di quando ci abbraccio' quella volta
e cosi' la solitudine venne tolta.
A coloro che nella mano il cuore hanno
tanti auguri tutto l'anno.
A chi ama solo quel di'
non merita di sostare qui.

Fiocco rosa questa poesia, nata dal cuore e dalla mente mia... :cuore
1af39b35-6a45-4be8-8c4b-937127671621
L'Amore è il motore che muove il mondo, con quel meccanismo che abbraccia davvero tutto. L'amore per la vita, per i figli, per i nostri cari, per la Patria, per ogni persona o cosa che ci entra nel cuore. Auguro di trovare amore dentro di se' a tutti, che possa la vita donare questo sentimento a...
Post
13/02/2014 07:18:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    25

Commenti

  1. dani.w 13 febbraio 2014 ore 09:07
    La verità del mio pensiero? Amore è una parola vuota, raramente significa qualcosa. L'amore è quello di una madre verso un figlio, questo sì... ma per il resto è innamoramento, forse! Momentanea simpatia, attrazione... è un "do ut des", un tacito contratto...
    Lo dimostra il fatto che, il più delle volte "l'amore" finisce e lascia spazio all'indifferenza, quando non all'odio.
    E' possibile che l'amore possa considerarsi tale, se è condizionato e se è a termine?
    Nota: per chi potesse mettere in testa che le mie sono parole di "uomo ferito", posso assicurare che non è così, la mia riflessione, deriva semplicemente da osservazioni del mondo a me circostante :-)))
  2. ViolaNeve 13 febbraio 2014 ore 10:12
    L'Amore è una parola piena. Ho visto quello dei miei genitori, mai scalfito dalle difficoltà inevitabili della vita. Anche nella malattia, Lui era lì, per Lei che gli morì accanto. Ma allontanandosi da questo, amore di due, vi è quello che porta una persona a confondersi tra i poveri, i malati, gli anziani o i bambini abbandonati per donare qualcosa di sè, senza egoismi e calcoli. Vi è quello per i figli, forse il più puro, e quello per gli amici per cui, oltre a dividerne i momenti gioiosi, all'occorrenza ci si fa carico dei loro problemi e non ci si muove dal loro fianco fino a che torna la pace e il sorriso. Potrei continuare eh?
    Un sentimento rotondo, senza imperfezioni. Poi è vero, siamo umani e possiamo cedere alle delusioni, ai rancori, al momentaneo assentarci dall'amore vero e profondo, soprattutto quando qualcosa finisce: un rapporto, un'unione che pensavamo per sempre. Ma sono attimi. Se succede un abbandono, dopo il dolore avviene una catarsi che ci porterà ad una rinascita. Torna prepotente la voglia di essere con, per, in un altro/a. Nel rispetto e nella libertà del proprio io, che non si confonde con il tu, ma che con il tu cammina.
    Ricordo una frase di Erri De Luca, che non è letteratura, ma realtà: -Tu non sei al mio fianco Anna. Tu sei il mio fianco-
    Evelin, Ti voglio Bene :rosa
  3. lamante.pi 13 febbraio 2014 ore 11:16
    auguri x san valentino 1 grande bacio sparso----http://youtu.be/iEyEqzKixuM
  4. Evelin64 13 febbraio 2014 ore 11:26
    x Dani: l'Amore inteso in modo globale ha come caratteristica il mutamento, per cui ogni persona o cosa che si arriva ad amare, con l'andare del tempo subisce delle mutazioni nel sentimento. Tutto normale insomma... ;-)

    x Violaneve: Quando si parla di amore è inevitabile che si pensi alla persona che si ha accanto, anche se vi sono tantissimi tipi di amore, da quello che parte dall'innamoramento fino all'amore assoluto ed incondizionato che si ha per i figli. Ogni tipo di amore concede un pezzo di cuore, nel mio ci sei anche tu, per la persona che sei e per tutto cio' che sai dare. :-) Personalmente sono in grado di amare un uomo per i suoi difetti, senza provare mai a volerlo diverso da come ho imparato ad amarlo...anche questa è una forma d'amore, forse piu' raro, ma anche questo riempie il cuore :rosa

    x Lamantepi: Buon san Valentino anche a te...mille grazie :rosa
  5. lamante.pi 13 febbraio 2014 ore 12:00
    http://youtu.be/iEyEqzKixuM anche a te!
  6. lamante.pi 13 febbraio 2014 ore 12:04
    che dolce che sei oltre che sapiente 1 bacio
  7. pennabianca10 13 febbraio 2014 ore 12:22
    Grazie per l'augurio Evelin.
    Buon amore anche a te :rosa
  8. patty1953 13 febbraio 2014 ore 12:55
    Saper Amare sembra un verbo facile da coniugare, non è così, lo si impara e quando lo si sa usare correttamente omettendo il condizionale, solo allora si può dire
    " Ti amo ". Io per mio modo di pensare non distinguo l'amore in categorie ma in intensità, un pò come si fa con la corrente che si misura in wolts. Prima l'amore per i figli che è sempre assoluto e incondizionato, per il compagno/a di vita che come è stato detto non cammina a fianco ma è il tuo fianco e che ami per quello che è pregi e difetti (altrimenti ameresti qualcun altro e non lei/lui, poi l'amore per gli amici e per tutti quelli che nessuno ama ma che hanno anche loro diritto di essere amati al di la di ogni giudizio. Credo fermamente nell'amore che per me è fonte di vita darlo è stupendo, riceverlo è un pregio. Buon San Valentino a tutti dal profondo del mio Cuore :cuore
  9. gppsol 13 febbraio 2014 ore 14:29
    Lo scritto è bello e mi fa immaginare quanto sarebbe altrettanto bello incontrare nella vita quotidiana tante persone che sono capaci di voler bene alle cose che hai descritte. Basterebbe guardarsi negli occhi e subito il desiderio di abbracciarsi diventerebbe realtà.
  10. Hamsho 14 febbraio 2014 ore 12:54
    Coniugarlo
    con un'emozione
    ed imprigionarla nel cuore
    e poi lasciar libero
    solo attimi di gioia.
  11. antioco1 14 febbraio 2014 ore 13:15
    bella la poesia esce dal cuore , se puoi fai restare il tuo blog , per me è sempre un piacere leggerti e leggerlo ciao Ale
  12. newentry2 18 febbraio 2014 ore 11:27
    :-) :fiore

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.