...Catene Umane...

19 dicembre 2013 ore 09:35 segnala
Penso alla gente che attraversa la vita in modo silenzioso, a quelle persone che non riesci a guardare negli occhi poichè abbassano lo sguardo sull'umiltà. A quegli uomini e donne che hanno scelto di dedicarsi al prossimo, portando sulle spalle il peso di comprendere i tanti mali del mondo. Sono le persone che non badano al tempo ed alle date, ai viaggi ed ai pericoli, alla povertà ed al degrado...sanno occuparsi del cuore del prossimo investendo la loro anima. Portano la loro vita in dono a coloro che potrebbero perderla, aiutandoli e sostenendoli, rischiando di restare mutilati nel fisico, ma con la consapevolezza che la vita di ogni singolo individuo non ha prezzo!

A tutti i nostri soldati impegnati nelle missioni di Pace, ai medici senza frontiere, agli infermieri, operatori sanitari, alla protezione civile, ai poliziotti, ai carabinieri, finanzieri, guardie forestali e marine...
A TUTTE le persone che in occasione delle Festività compongono la Catena Umana di altruismo e solidarietà, va il mio augurio di buon lavoro. Grazie ragazzi, siete il nostro orgoglio...per voi non sarà Natale il 25 dicembre, per voi sarà un altro giorno ancora per tenere unita la Catena Umana, quella catena composta da singoli anelli preziosi, cosi' preziosi che se ne mancasse solo uno, la Catena della Vita non avrebbe senso... :rosa
6e337bb2-8641-4fe8-b4c4-e905c54be461
Penso alla gente che attraversa la vita in modo silenzioso, a quelle persone che non riesci a guardare negli occhi poichè abbassano lo sguardo sull'umiltà. A quegli uomini e donne che hanno scelto di dedicarsi al prossimo, portando sulle spalle il peso di comprendere i tanti mali del mondo. Sono le...
Post
19/12/2013 09:35:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    49

Commenti

  1. dhaki1958 19 dicembre 2013 ore 09:41
    Ammiro quella gente che non si perde d'animo, quella che nonostante la vita gli renda le cose difficile non perdono la forza e il coraggio per andare avanti. Ammiro chi giorno dopo giorno, da tutto anche per nulla. Ammiro chi affronta la vita anche da realtà difficili, dure, angoscianti. Ammiro, chi combatte e riesce a guardare avanti anche se oggi il suo presente è buio... chi riesce a camminare lungo il suo sentiero anche scalzo, sanguinante anche senza avere visuale, anche senza avere "mezzi di trasporto" a disposizione, affronta, combatte e senza giudicare ma giudicati guardano al domani con la semplicità di chi c'è la farà!evelin sei una donna fantastica..ti adoro come amica!!!
  2. gianni962 19 dicembre 2013 ore 10:12
    le persone di cui parli, evelin sono quelle che spesso vengono ignorate ed a volte derise, il mondo oggi segue solo l'apparire!!io faccio parte del mondo artistico e tra noi c'e' molta umanita 'siamo quelli che sognano un mondo diverso ed immaginano una liberta' senza frontiere.
  3. antioco1 19 dicembre 2013 ore 10:23
    complimenti per il tuo blog , ben scritto , e ben arredato , ciao buona vita
  4. a.ngelo84 19 dicembre 2013 ore 10:45
    Persone straordinarie che meritano il massimo rispetto
  5. newentry2 19 dicembre 2013 ore 11:19
    fantastica Evelin! hai sempre un pensiero per tutti! sei unica! :rosa
  6. charlyzx 19 dicembre 2013 ore 11:20
    Buongiorno e complimenti ancor a una volta per i tuoi nobilissimi principi morali che ben si evincono dai tuoi pensieri. Le tue parole son piene di dolcezza e amore verso il prossimo e questo tuo ultimo blog ne’ e’ la comprovata certezza . Bellissimo leggere in questo periodo di festivita’ parole cosi dolci per delle persone che si dedicano agli altri con soliderieta’ e amorevole disponibilita’ A tutte queste persone va il mio augurio di un lungo e gioioso cammino nella vita.
    A te Evelin l’augurio che tu nn possa mai stancarti di scrivere e far sentire la “ tua amorevole voce” :rosa
    Serenita' e felicità per queste prossime feste a tutti . :batanatale
  7. ebe53 19 dicembre 2013 ore 11:42
    principi morali e tutti bla bla bla.e doppo arriva notizia da Lampedusa perche non scrivi questo.piu vicino che medici senza frontire in Africa
  8. charlyzx 19 dicembre 2013 ore 11:55
    Intanto c'e qualcuno che ci mete la faccia e la dedizione..............
    Altri solo bala bla e muble muble... " qsti nn portano a niente"!!!!
  9. ViolaNeve 19 dicembre 2013 ore 13:17
    Vorrei ricordare anche i missionari, uomini e donne, che come ci dicono le cronache spesso ci rimettono la vita. Vero che portano un abito talare, vero che la loro è una missione, ma vero anche che da essi è scelta e generosamente portata avanti anche sino alle estreme conseguenze. E ricordo tutte quelle persone impegnate nelle raccolte di cibo, vestiario, medicinali. Con mezzi propri organizzano tali raccolte girando di casa in casa, smistando e inscatolando e spesso recandosi poi di persona e a proprie spese, durante i periodi di vacanza e ferie, nei luoghi dimenticati del mondo ove scavano pozzi per l'acqua, insegnano le coltivazioni, costruiscono una vita dignitosa per coloro che considerano, e sono, fratelli meno fortunati.
    Sono tanti, un esercito silenzioso del quale poco si parla e al quale è giusto dare merito. Adesso che viene Natale. Forse il vero Natale è proprio il loro. :rosa
  10. lioninlove 19 dicembre 2013 ore 17:55
    Mi STRINGO a Te in Questo Bell' AUGURIO, e lo AUGURO anche a Te, perché Tu, nel Tuo PICCOLO fai lo Stesso. SONO ONORATO di Conoscerti
  11. sharpbis 19 dicembre 2013 ore 18:18
    Non riesco ad aggiungere altro. Ci provo ma mi sembra banale...
  12. Albatro2003 19 dicembre 2013 ore 18:20
    Tanti Auguri RAGAZZI ..... per fortuna che all'estero siete voi a rappresentarci .... Ancora un grazie .....
  13. hombre1959 19 dicembre 2013 ore 18:30
    di gente buona ne e' pieno il mondo..ma questi non fanno notizia,,anzi mi sbaglio...la fanno solo quando muoiono..e allora politici e autorita' in prima fila ai funerali...non importa se la settimana prima gli hanno tagliato i fondi..ma la maggior parte di associazioni si autofinanziano..li dovremmo pensare a dare qualche soldino..non a chi gia ne ha molti.........
  14. gppsol 19 dicembre 2013 ore 20:08
    Con la tua riflessione hai avuto la capacità, pur in questo periodo di frastornante e fuorviante scintillio di luci e colori, di ricordarci il vero spirito natalizio che dovremmo ospitare nel nostro animo.
  15. serenella21 19 dicembre 2013 ore 21:06
    tante persone invisibili agli okki del mondo
    tante persone sole nel giorno della festa piu bella dell'anno
    basterebbe poco x rendere questo giorno
    meno triste
    e un grazie a tutti quelli ke aiutano il prox
    come possono specialmente i medici senza frontiere
    x loro natale è un giorno come un altro
    ciao buona serata:rosa
  16. delia.selly 19 dicembre 2013 ore 23:03
    https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc3/1471205_10151843546692308_1999332271_n.jpg
    questa foto e per ringraziare anche loro ...
  17. delia.selly 19 dicembre 2013 ore 23:04
    evelinnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn 100.010 e vaiiiiiiiiiiiiii
    yeppaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
  18. ninfeadelnilo 19 dicembre 2013 ore 23:44
    Li chiamo semplicemente Angeli tra noi. Cara Evelin, ci sono natali che ci rimangono impressi infondo al cuore, quelli che danno calore perché accanto a coloro che ci amavano tanto, tramandando le tradizioni di famiglia. Quei gesti, quei profumi che, non si possono dimenticare, ma che possiamo rivivere trasferendoli ai nostri figli, perché, poi anche loro ricorderanno un natale speciale. Tanti auguri di buon natale, accanto ai tuoi affetti più cari. Raffy :babbo


  19. abacogreco 20 dicembre 2013 ore 13:36
    Fai bene ad amplificare questo argomento che spesso viene messo in risalto solo nelle festività più importanti,penso sia doveroso da parte nostra dimostrare quell'altruismo che giorno dopo giorno questi"Angeli" offrono a chi ne ha bisogno,tra questi ci sei anche tu,non lo dici ma lo so,lo sappiamo in tanti e non ti risparmi di certo. Carissima,per te e quelli come te e per quello che fate al prossimo....GRAZIE. :rosa
  20. allbrain68 20 dicembre 2013 ore 15:08
    Grazie...davvero, grazie!!!

    Si, hai ragione...è Natale per tutti, ma per alcuni, quelli come noi, è solo un giorno come tanti...però ha qualcosa di speciale, è un giorno dove purtroppo ci sentiamo leggermente un pò più soli, perchè spesso siamo costretti a lasciare a casa le nostre famiglie e i nostri bambini per vagare sulle strade, per vigilare, per stare accanto a chi ne ha più bisogno sia in Italia che all'estero e lo viviamo con un pizzico di malinconia, ma portiamo nonostante tutto il sorriso ovunque seppur una goccia di tristezza nel cuore.....e poi nei momenti in cui possiamo (la notte di Natale...la mezzanotte di capodanno..etc...) abbracciamo uno sconosciuto, aiutiamo un barbone, ci uniamo in mezzo alla folla festosa, ci scambiamo gli auguri con persone che non conosciamo....ma pensiamo sempre ai nostri bambini e alle nostre mogli a casa...poi guardiamo verso l'alto e notiamo tutte le luci delle case dove si festeggia allegramente e noi invece al freddo sotto in strada perchè è giusto che sia così...perchè comunque sia lo abbiamo scelto noi e un po perchè diciamola la verità.....io nel mio lavoro ci credo e a mio figlio voglio ancora sperare possa avere un futuro e cercherò sempre di fare il possibile per far sì che un pizzico di giustizia possa prevalere su questa terra!!!

    Auguro un felice e sereno Natale a tutti.....e soprattutto tanta salute al mondo intero!!! Paolo :-) :bye
  21. patty1953 20 dicembre 2013 ore 16:36
    Voglio lasciare un ricordo di tanti Natali e Capodanni passati in corsia dell'ospedale o in una casa di riposo, dove la cosa più bella di tutte se mi permettete era che per un giorno, una notte non esistevano più degenti, medici, infermieri, operatori sanitari o ausiliare dell'assistenza, ma solo persone, persone che attorno a una tavolata si scambiavano gli auguri, brindavano e dividevano i panettoni e i pandori offerti magari dai loro familiari che non potevano essere li con loro, solo persone con nel cuore chi non era li....io questa la chiamo Umanità. Saper condividere con gli altri, persone che magari sono solo di passaggio, persone che il minuto prima guardavi come ammalati e il minuto dopo erano quelle a cui davi un abbraccio e un bacio di augurio, ecco ricordiamo sempre che prima di tutto siamo persone e che l'amore nel senso più vasto della parola si può trovare in ogni luogo sulla faccia della terra. Tanti auguri a tutti presenti e assenti, vicini e lontani,che il seme dell'amore possa dare frutti in ogni cuore..... http://www.pianetadonna.it/gallery/foto_gallery/coppia/natale-in-coppia-con-tanti-dettagli-con-il-cuore/cuori-a-natale.jpeg
    E Buon Natale a te Evelin e a chi porti nel tuo cuore..... smile
  22. Giovannad.arcore74 20 dicembre 2013 ore 17:11
    Bello il tuo pensiero Evelin, scritto con grande delicatezza e vera ammirazione per queste persone che danno davvero tanto. Sono questi Angeli scesi dal cielo a rendere orgogliosa l'Italia intera perché di loro non si parla nel Gossip e neanche negli spettacoli televisivi. Un grazie anche da parte mia a tutte queste persone impegnate per il prossimo, con altruismo e dedizione.
    Una cosa vorrei aggiungere a proposito del tuo blog perché si distingue da tanti altri; tu hai un modo semplice e gentile per avvicinarti a chi ti legge, per questo e per altro ancora la gente ti segue e ti stima. Non hai bisogno di sbandierare niente tu, come leggo altrove, tu sei semplice a delicata come una carezza sul cuore. :cuore
    Buone feste a te e famiglia, G. :fiore :rosa
  23. dolce.foryou 20 dicembre 2013 ore 21:24
    Davvero interessante il tuo post posso dire
    Grazie.....
    è vero... per tanti di noi il 25 dicembre come altre festività non è altro che un giorno come tanti nonostante abbiamo famiglia pensiamo al prossimo
    Buone feste :fiore :bye
  24. Evelin64 21 dicembre 2013 ore 09:48
    Per questi nostri ragazzi, Eroi delle Nazioni, orgoglio dei Popoli, i ringraziamenti non saranno mai abbastanza...
    Le storie di vita che ci saprebbero raccontare vanno oltre l'altruismo, oltre cio' che la società è disposta a contenere, poichè è grazie a loro che possiamo essere orgogliosi di appartenere alla razza umana.
    Dove ci sono guerre, malattie, povertà e degrado, dove vivono "gli ultimi", è li' che loro ci sono, sempre e comunque, lasciando a casa la fatica e la stanchezza e portando con se un unico bagaglio: un cuore grande quanto il mondo :-)

    Vi lascio l'augurio di un sereno Natale insieme ai vostri cari, sperando che la solidarietà e l'attenzione verso i piu' soli, possano trovare conforto, magari ospitando dei "nonni di Natale" per dar loro ancora una volta un posto nella vita :-)
    Quest'anno al nostro tavolo si sederanno due fratelli gemelli di 89 anni :-) , simpaticissimi ed unici nel loro "essere". Saranno gli ospiti d'onore in una casa che accoglie queste due splendide persone, rendendo loro la dignità di uomini fra gli uomini... :rosa

    Buona Festività a tutti, grazie di aver dimostrato CUORE :batanatale
  25. antioco1 21 dicembre 2013 ore 09:51
    bune feste a te e a tutti i tuoi amici , che leggono il tuo blog un saluto , ciao
  26. gianni962 21 dicembre 2013 ore 10:06
    brava.....
  27. patty1953 21 dicembre 2013 ore 10:16
    Ti auguro un Natale sereno insieme ai tuoi cari e ai tuoi ospiti speciali, che per tutti voi sia un giorno di gioia e pace, di allegria che da il senso alla vita :batanatale :cuore
  28. a.ngelo84 21 dicembre 2013 ore 11:28
    Grazie Evelin auguri a tutti di un sereno natale:-)
  29. gppsol 21 dicembre 2013 ore 12:11
    Se per una magica volontà umana dovessimo costituire un esercito di persone ALTRUISTE il loro condottiero non potresti che essere tu mia cara Evelin.
  30. ViolaNeve 21 dicembre 2013 ore 13:27
    Il mio Natale sarà, come sempre, in Famiglia: un abbraccio irrinunciabile. Dal 26 sarà proiettato oltre, tu sai, ma rendo conto al mio cuore. In fondo, se lo vogliamo, Natale è ogni giorno di ogni anno per tutto il tempo di vita.
    Auguri :cuore
  31. giulyxsempre 23 dicembre 2013 ore 12:24
    bellissimo :rosa
  32. giusi62 24 dicembre 2013 ore 17:33
    :batanatale Buon Natale evelin a te
    e la tua famiglia
  33. isabel.diGio 24 dicembre 2013 ore 18:43
    Buon Natale Evelin con affetto Isabel e Gio' :staff
  34. astro42 24 dicembre 2013 ore 21:48
    Certamente son persone da ammirare,da seguirne l'esempio nel possibile, e da ricordare.
    Tantissimi auguri di Festività serene. :poknat
  35. tuttorrelativo.80 21 gennaio 2014 ore 14:47
    Essere responsabili per qualcuno, amare qualcuno, significa dargli tempo. Così, è evidente che far nascere un essere umano è precisamente l’atto di donazione del tempo. Ma anche dare ascolto a un altro è dargli tempo. Analogamente, perdonare significa dare all’altro il tempo di rinnovarsi, non incastrarlo identificandolo nel male che può aver fatto. I nostri atti di amore non sono temporalmente neutri, hanno sempre questa qualità del dare o del rigenerare il tempo. Noi lo abbiamo ricevuto; amare significa ricomunicare agli altri, tra i numerosi doni, questo dono essenziale che è il tempo stesso. Per questo imparo a parteciparne nella relazione interpersonale. In questa prospettiva si comprende come sia distruttivo un modo di vivere in cui nessuno ha tempo per incontrare gli altri, perché ognuno ha i suoi scopi da perseguire.
    Che tipo di dono configura il tempo? Non è il regalo di un oggetto, né un sacrificio in cui ciò che è dato viene in realtà distrutto. Il dono del tempo ha una forma specifica: è un dono di ospitalità. Non c’è evento o esperienza della nostra vita che non siano ospitati nel tempo. Esso dunque non è un nemico che ci toglie le cose, ma è colui che ci ospita, consentendoci di esistere. Parlarne come di un mero contenitore, nel suo intreccio con lo spazio, significa proprio non saper vedere i doni che ci sono fatti.
    Dare tempo a qualcuno, in effetti, significa dargli lo spazio dell’ospitalità e ciascuno di noi ne ha bisogno: siamo tutti in strada, stranieri, tutti nella condizione di ospiti. La soglia da attraversare per vivere l’esistenza in modo umanizzato è quella che apre la possibilità di accettare questa ospitalità con gratitudine. entriamo nello sguardo della gratuità e nella sua luce non come degli eroi che donano tutto agli altri, ma anzitutto e sempre di nuovo ricevendo. Il primo vero rinnovamento del mio pensiero c’è quando mi ritrovo nella riconoscenza, che infatti mi dà la facoltà del riconoscimento del valore di ciò che esiste e di chi incontro. Il tempo è ospitalità che per parte nostra possiamo dare agli altri; possiamo cioè amarli dando loro il tempo di esistere e di essere a loro volta grati dell’esistenza (R. Mancini, Il senso del tempo e il suo mistero,

    donarsi per gli altri è parte di un mistico "mistero" un giorno qualcuno decise che il tutto da spiegare era troppo complicato e ridusse il tutto in due sole parole tanto importanti e potenti. da essere capaci se applicate di cambiare il mondo :amore e prossimo se messe di seguito cambiano il mondo al solo pronunciarle! "Amore per il prossimo!" :cuore :rosa :bacio
  36. LaPasquinata 21 dicembre 2016 ore 19:40
    Ognuno di noi e' un anello di quella catena chiamataUMANITA' se lo ricordassimo sempre sarebbe davvero un gran bel Natale d'amore per molte persone in tutto il mondo è senza andare molto lontano anche tra di noi. Auguri a tutti quelli che quel giorno svolgeranno come sempre il loro lavoro magari con un pizzico d'amore in piu' .
  37. sinceropreciso 22 dicembre 2016 ore 07:43
    Con l'occhio riusciamo a vedere meravigliosi colori che ci dilettano, con l'odorato percepiamo una marea di profumi, con il gusto..., con il tatto..., con l'udito...
    Sono i sensi che rendono meravigliosa la vita dell'uomo. Queste cose, sensi, organi possiamo anche non usarli per qualche giorno o più senza mettere in pericolo la nostra vita. Che succederebbe però se quelle cose interne, che non vediamo come il sistema vascolare, nervoso, respiratorio ecc. si fermassero? Una catastrofe in poco tempo. Cara Evelin le catene umane a cui tu ti riferisci sappiamo che ci sono e quanto sono preziose. Tutto si fermerebbe e sarebbe la catastrofe senza di loro. Grazie a te che ce l'hai rammentato e un buon lavoro a tutti quelli che Il Natale, domeniche e feste lavorano a preziosi stando al servizio dei loro concittadini. :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.