...come si cambia...

21 dicembre 2012 ore 22:25 segnala
La vita di per se è un percorso che subisce tante mutazioni, poichè crescendo ed assumendo esperienza, si tende a modificare cio' che ci vien dato sia con l'educazione che con i valori impostici. Cambiamo le opinioni certo, per il motivo che se si resta fermi è impossibile crescere, e poi anche mutando un pensiero si acquisisce consapevolezza del proprio carattere. Si cambia anche nel sentimento per esempio, e mi riferisco in generale all'affetto, a quel sentimento che si prova nei confronti di qualcuno che si avvicina al nostro modo di concepire l'accoglienza del prossimo. Dall'amore si puo' cambiare in amicizia, dall'amicizia si puo' arrivare a provare amore, ma in realtà non cambia il sentimento, bensi' muta con il tempo il nostro rapportarci con le emozioni che via via ci suscita la persona per la quale proviamo qualcosa. Un rapporto durevole, sia di amicizia che di amore, ha come conseguenze che arriviamo a "dipendere" emotivamente dallo stato d'animo del momento, quindi puo' succedere che si voglia bene ad un amico per esempio, e poi a seconda delle emozioni che sentiamo dentro, si possa passare dall'affetto all'incomprensione; vuoi per motivi di battibecchi, oppure per fraintendimenti o altro, inevitabilmente cio' ci fa mutare l'affetto in accettazione. Si', di coloro ai quali vogliamo bene, siamo disposti ad accettare anche i difetti, e lo facciamo mutando emotivamente il sentimento, per dare spazio al vero affetto disinteressato. Quando si vuole bene, si vuole bene e basta, non puo' un errore cancellare il sentimento, semmai lo puo' modificare per un breve lasso di tempo, fino a che è passato quel disagio che ci ha causato magari un dissenso. Alla fine si cambia comunque, ed il vero cambiamento consiste nell'accettare che l'amore puo' finire, ma il bene che si prova per una persona, non morirà mai. Quando non si vuole piu' bene ad una persona, significa che emotivamente non ci ha dato nulla, era solo un modo forse subdolo di illudere il prossimo, lasciando intravedere l'affetto che era puro egoismo, interessato forse, ma sicuramente falso!
98eb4ce6-2330-4dc2-b807-779bb0abb007
La vita di per se è un percorso che subisce tante mutazioni, poichè crescendo ed assumendo esperienza, si tende a modificare cio' che ci vien dato sia con l'educazione che con i valori impostici. Cambiamo le opinioni certo, per il motivo che se si resta fermi è impossibile crescere, e poi anche...
Post
21/12/2012 22:25:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    24

Commenti

  1. tecerco 21 dicembre 2012 ore 22:54
    Insomma, in buona sostanza, se mi hai voluto bene e sei arrivata ad amarmi non può esserti sufficiente che io ti abbia tradita,vituperata,abbandonata...per smettere definitivamente di amarmi...e tutto ciò per il motivo che, passato il disagio momentaneo dovuto alle difficoltà ad entrare in casa( le corna...), il sentimento torna arrembante! Il "tu" è ovviamente generico ma, se mi dici che ho capito bene e che questo deve accadere in generale presso tutte le coppie, io ti ringrazio calorosamente e ne faccio il mio punto di partenza e di arrivo,è vero, nelle relazzzioni prossime venture che dovessero accadermi! ;-) ;-) :bacio
  2. 69leone69 21 dicembre 2012 ore 23:52
    concordo in pieno il tuo pensiero :clap dolce notte :rosa
  3. giusi62 22 dicembre 2012 ore 07:15
    :bacio ciao eve la penso come te,
    se voglio bene ad una persona;
    accetto pure i suoi ,pregi o difetti
    al contrario quella persona non è
    stata mai cosi importante.nu vas a primma
    matina ciaooooooooooo :bacio
  4. dealma 22 dicembre 2012 ore 09:07
    Ma non si è mai soli, nelle relazioni, e bisogna tener conto anche dei meccanismi a due (o tre o più) che si instaurano.
    Non concordo con l'ultima parte ("Quando non si vuole più bene ad una persona, significa che emotivamente non ci ha dato nulla"), perché capita anche che le condizioni che permettevano il fluire di un affetto nel passato siano semplicemente svanite. E ora non si vuole più bene, ma il bene del passato rimane inalterato. Nel ricordo, però.
    A me è capitato di aver avuto relazioni che si sono concluse, con persone per cui non provo più affetto né interesse tali da spingermi a frequentarle ancora, ma che riconosco essere state molto importanti per me e in modo positivo in passato.
    ciao e buon inizio di nuova era ;-)
  5. zakspadaccino 22 dicembre 2012 ore 09:45
    Di prima mattina con questi pensieri....mi è difficile ragionare specialmente se devo ancora fare colazione ma ci proverò lo stesso in nome della nostra Amicizia.
    Non credo sia facile che un rapporto resti tale fono in fondo,mi spiego: Vi sono momenti,situazioni,stati d'animo che alterano i sentimenti e li trasformano temporaneamente,pur restando tali subiscono una modifica che con il passar del tempo assumono un aspetto diverso,vengono smussati gli spigoli,levigate alcune parti e prendono forma quasi definitiva. Ora stà ai soggetti stessi accettare o subire questa trasformazione,alcuni sono cosapevoli dei cambiamenti,alcuni fingono di non vederli,,illudendosi che tutto sia come prima,altri (come me) vedono il nucleo di questo sentimento pur sapendo che mutamenti e cambiamenti di emozioni sono mine vaganti sempre pronte ad esplodere distruggendo sogni ,aspettative e dolci illusioni.
    post non facile da commentare se si è coinvolti . E bravo il mio pulcino.....zak
  6. steiniz 22 dicembre 2012 ore 12:17
    :cuore :rosa :bye
  7. tecerco 22 dicembre 2012 ore 12:52
    Ora ti commento seriamente il post. ;-)
    Il mutamento.Due situazioni. L'amore e l'amicizia. La seconda è distribuibile. Il primo è unico. In presenza di un sentimento forte e consolidato...amore, l'amicizia per un amico rimarrà tale ma non evolverà in amore...Quanto prima l'amico si rende conto dello status sentimentale del proprio "oggetto di desiderio", tanto meglio è. Poi l'amore può anche finire e, se è stato intenso, non è finito per gravi offese ed ha avuto molti elementi di condivisione di vita, può lasciare il posto ad un solido sentimento di affetto. Non così per l'amicizia che, se finisce, non rimane quasi piu' nulla...Condivido che un amore ed una amicizia consolidati presuppongano una reciproca accettazione con pregi e difetti.
    Buona giornata, cara. :flower
  8. astro42 22 dicembre 2012 ore 13:53
    Concordo con l'ultimo pensiero di Tecerco, anche se non ho avuto grandi esperienze in merito. :rosa :batanatale
  9. gattina1950 22 dicembre 2012 ore 15:15
    Se tu hai amato una persona in te rimarrà sempre qualcosa, anche se dovesse finire, fosse anche il solo ricordo.
    L'amore può evolversi in tanti modi, ma se la persona non lascerà niente in te......e non credo....tutti lasciamo qualcosina nel bene o nel male....vuol dire che il rapporto...fosse amore o amicizia....valeva proprio poco.
    Scusa per lo spazio...ciao Evelin :-) :micio :batanatale
  10. malenaRM 22 dicembre 2012 ore 15:56
    Penso di aver affermato esattamente le stesse cose nel mio post (ora che ho letto il tuo, capisco assai meglio il tuo commento, Evelin:-) ). Un sentimento sincero non ha interessi di sorta se non il benessere dell'amato, senza se e senza ma. Una volta che la passione diminuisce, l'amore si affina ed evolve raggiungendo un significato più vasto ed elevato.
    Buon Natale, Eve:rosa
  11. sonospeciale1 22 dicembre 2012 ore 16:50
    BUONE FESTE EVELIN
  12. sin.phony 22 dicembre 2012 ore 18:12
    L'amore non può finire non puo essere modoficato l'amore è un sentimento puro!!! spesso si confonde con l'atrazione fisica e mentale che può avrere un inizio ed una fine...come si fà ad non amare più un figlio?? "che centra è mio figlio" ma se riflettiamo bene l'amore è uno non esistono tipi di amore
  13. Evelin64 23 dicembre 2012 ore 19:59
    Come ogni sentimento vuole, è un dato di fatto che si tratta sempre di un qualcosa che si prova dentro, per cui, o amore o affetto, ci danno comunque modo di modificare il nostro cammino...alle volte per rincorrere l'amore, altre volte per farci voler bene :-))
    Chiunque passa dalla nostra vita, lo fa lasciando un segno, qualora ci si sente abbandonati, basta ricordare il motivo per il quale una persona ci è stata accanto per un certo cammino, cosi' alle volte ci viene piu' facile accettare che un sentimento puo' mutarsi ridimensionando l'emozione provata.
    Nella virtualità purtroppo è piu' facile scrivere un "ti voglio bene" e poi cancellarlo con un clik, solo che poi se non ne si comprende il motivo, questo tipo di comportamento tende a dimostrare la superficialità di certi soggetti.
    Per conto mio non son capace di cancellare nulla con un clik, poichè vedo in ogni persona un motivo per il quale ha attraversato la mia vita. Non dimentico mai le persone, ma con il tempo muto il mio affetto lasciandolo diventare solo un ricordo.
    Per coloro che scrivono un "ti voglio bene", e poi con un clik ti cancellano, penso che in fin dei conti, sia solo un modo per far vedere cio' che non sono, poichè ribadisco il concetto di base, che secondo me un errore non puo' cancellare un sentimento... :-)
    Grazie a tutti :rosa
  14. giusi62 23 dicembre 2012 ore 20:19
    :rosa Eve qui è troppo semplice dire tvb
    il giorno dopo manco salutano piu....l
    tanto prima ci credevo ,e parlo per me
    ora non piu ciaoooooooooooo
  15. Evelin64 23 dicembre 2012 ore 20:31
    Infatti Giusi cara, ho imparato anche io a non dare piu' peso a tali esternazioni, soprattutto se una volta ti prendono, e l'altra ti mollano! ;-)
    te vas' pure di qua :bacio
  16. giusi62 23 dicembre 2012 ore 20:36
    :baciSai eve io prima ci soffrivo,
    ora non mi frega piu di tanto
    il vas mi è arrivato a destinazione :-p
  17. unpensieroxte 02 gennaio 2013 ore 20:52
    Mi piace questa frase:

    Dall'amore si puo' cambiare in amicizia, dall'amicizia si puo' arrivare a provare amore, ma in realtà non cambia il sentimento, bensi' muta con il tempo il nostro rapportarci con le emozioni che via via ci suscita la persona per la quale proviamo qualcosa.

    ......anke se dall'amore secondo me eventualmente si arriva ad un amicizia di voler bene ma fredda, mentre invece dall'amicizia è vero e spesso capita, si può arrivare all'amore, ma anke qui tanto dipende da ciò ke improvvisamente si può accendere, per es. magari un gesto, un qualcosa ke prima non si percepiva ... se pensi ke io mi sono sposato con un amica , vedi ke è così ?

    :-)
  18. Evelin64 02 gennaio 2013 ore 21:24
    L'amore muta in tante piccole emozioni, dalla passione all'affetto, dal voler bene al non aver piu' nulla da dare, ma secondo me resta sempre un qualcosa che lega le persone che si son amate, anche se si dividono e passano anni, qualcosa li farà tornare nei pensieri, magari sotto forma di ricordo, ma comunque in modo piacevole il piu' delle volte...tranne se ci si divide con astio, li' non rinascerà piu' nessun tipo di affetto purtroppo.
    Merci'... :rosa
  19. unpensieroxte 02 gennaio 2013 ore 21:33
    Io con le mie ex, con quelle che cmq ho diviso parte della mia vita, con storie + o meno importanti ... mi piacerebbe avere un rapporto amichevole, almeno gli auguri ke ne so per il compleanno, ma lo posso dire ora ke ho una maturità diversa, magari ai tempi ero troppo filibustiere ecco magari è un motivo loro per diventare indifferenti, mhà .... nella vita si cambia idea, una volta ero geloso, non avrei pensato ke un qualsiasi potesse in qualke modo dialogare con un ex , ora sono molto permissivo, ho imparato ke la gelosia è una bestia malefica, ke distrugge ... ma queste cose le impari col tempo, con l'esperienza ... e io potessi le abbraccerei tutte quante, con il pensiero e con un bacio, perchè mi hanno amato e magari io ho sbagliato qualcosa e questo a volte mi cruccia, non mi piace essere in difetto nella vita bisogna imparare e migliorarsi, sempre, chi resta immobile è un perdente, in qualsiasi cosa faccia.
  20. Evelin64 02 gennaio 2013 ore 21:39
    Concordo...ed in effetti la vita e le esperienze ci cambiano :-)
    Tutti sbagliamo nella vita, ma è giusto riconoscere gli errori e porre rimedio se si riesce, altrimenti il rancore guasterà anche il ricordo...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.