...è tutto mio....

26 novembre 2010 ore 19:49 segnala
Ci son degli amori che nella nostra mente difficilmente possiamo razionalizzare. Mi riferisco a quel sentimento che ci rende possessivi. In genere si presuppone che sia la gelosia a dettare i nostri dubbi. Ci facciamo la metà di mille domande nel momento in cui non sappiamo dove sia la persona che ci sosta nel cuore. Iniziamo a fare le congetture, tormentandoci con innumerevoli perchè. "Oddioooo...è mezz'ora che non mi scrive!" Ecco, in quel istante parte la gelosia in quarta, per il semplice motivo che non siamo piu' in grado di misurare le distanze. Vorremmo sapere il motivo, ma mica lo chiediamo eh....nooo....troppo banale. Meglio farsi le congetture, tornando indietro a farsi dei conti matematici. Dunque dunque, uhm, se a quell'ora, di solito mi chiama, e adesso invece non chiama, uhm.... La domanda che viene in mente al possessivo qual'è? Non è come sarebbe lecito pensare "cosa fa?" No, il possessivo si chiede "con chi staaaaaaaa?" Poi ovviamente basta cambiare il soggetto, magari anche pensando a cosa faccio io nel contempo, ma il senso non cambia. Il possessivo per principio dubita della persona, mai del tempo!Bene, detto questo con il possessivo cronico come ci si comporta? Facile, basta fargli pensare che il tutto è suo: cuore, mente e corpo! Appena avrà coscienza di poter sapere che il cuore batte per lui, che ogni pensiero è rivolto a lui e che il corpo desidera solo lui, si' lo puoi tranquillizzare, ma mica per sempre, nooooo, fino alla prossima mezz'ora che non scrivi o non ti fai sentire! Ecco, è tutto tuo, anche questo post.....
11831332
Ci son degli amori che nella nostra mente difficilmente possiamo razionalizzare. Mi riferisco a quel sentimento che ci rende possessivi. In genere si presuppone che sia la gelosia a dettare i nostri dubbi. Ci facciamo la metà di mille domande nel momento in cui non sappiamo dove sia la persona che...
Post
26/11/2010 19:49:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. didi71 26 novembre 2010 ore 21:57

    una buona mezz'ora;-) DiDi

  2. SOGNANDO59 27 novembre 2010 ore 10:35

    Tormentarsi con mille domande non fa bene a nulla...ne' a se stessi ne' ai rapporti qualunque siano!  Sono una persona molto ansiosa ma vivere nell'ansia come ho sempre fatto non cambia le cose e se le cambia non lo fa in modo positivo perche' trasmetterei quello che sono! Ciao Evelin...una serena giornata e buon fine settimana:fiore

  3. libellulach 27 novembre 2010 ore 10:39
    devo dirti che la gelosia fa parte un pò di tutti noi ma no ossesiva che non lascia respiarare ,altrimenti non si vive buona giornata stella un abbraccio. :fiore
  4. blackmamba.1970 27 novembre 2010 ore 12:26

    beh esordisco col dire che la gelosia fa parte di noi...poi sta a noi decidere se dargli un freno se nn fare congetture o quant'altro possa portare questa gelosia...la gelosia fa parte di noi...ma vi siete ma vi siete mai chiesti xchè si è gelosi? vi siete mai chiesti xchè con la gelosia si scaturiscono idee o congetture così contorte che neanche noi ne siamo consapevoli...la gelosia nn è altro che il modo cattivo di dimostrare quanto teniamo ad una persona...ci offusca la mente...beh dal canto mio cerco di tenere a freno questo istinto di gelosia...mi piace portare avanti l'amore x far vedere quanto ci tengo...nn con le parole...ma con fatti...le parole li lascio a coloro che vivono solo di quello...vi saluto lettori...cia eve:rosa :bye :rosa

  5. Evelin64 27 novembre 2010 ore 13:31
    Gia'...brutta bestia! Pero' c'è anche da dire che essere gelosi puo' essere costruttivo, magari facendo in modo di stare piu' vicini alla persona che amiamo. Non bisogna esagerare, in ogni caso le congetture ovvio che riescono a distorcere una semplice realtà. In genere è l'altra persona che tende a minimizzare, facendo anche di tutto per non dare all'altro modo di poter fare congetture. Diciamo che bisogna in ogni caso mettersi nei panni dell'altro, per capirne il motivo...Grazie a tutti, Blackmamba per te un grazie speciale, rivolgendoti ai lettori hai esternato il tuo IO nel mio modesto blog. Buon sabato...Evelin :bye
  6. maurizio.1959 27 novembre 2010 ore 13:48
    ci sarebbe molto da parlare ma cerco di essere breve,,si concordo che un pò di gelosia non guasta se poi si va l'esasperazione no,,essere gelosi in fin dei conti e segno bi amore ma attenzione io parlo di gelosia velata che c'è ma non si nota,avendo assistito a scenate di gelosie mogli dei miei colleghi da mettersi le mani nei capelli per chi ne a.....io sarei scappato,,,,ma diciamo che anche gli uomini sono gelosi non menzioniamo solo la donna e un sentimento che anche l'uomo conosce ciao Evelin buon giorno..
  7. AUDAXTE 27 novembre 2010 ore 17:33
    Beh questo argomento..mi tocca molto da vicino evelin , in quanto io sono il tipico geloso possessivo, ho sempre bisogno di certezze e quando amo mi piace avere continue conferme, sicuramente a volte è difficile razionalizzare il sentimento...ci si lascia andare ai pensieri più tormentati possibili...del tipo..chissà dov'è..cosa fa..con chi è ecc...questo è un tema che ha suscitato sempre molti pareri diversi...io dico solo..che la gelosia probabilmente nasce da un insicurezzadi base...a volte sicuramente non giustificabile, però dico anche che chi condivide la vita con un geloso , se lo ama...deve cercare di non provocare in lui maggiori preoccupazioni...perchè se arriva il tormento il rapporto si può guastare...certo non deve essere una mancanza di libertà per l'altra persona..ma un po di gelosia stimola sicuramente il rapporto...grazie eve per averci dato modo di dire la nostra su questo argomento così complesso :rosa :bacio
  8. serenella21 27 novembre 2010 ore 20:25

    un po' di gelosia in un rapporto d'amore nn guasta..ci sentiamo importanti ci da quel senso di orgoglio xkè l'altro ha paura di perderci..ma essere possessivo diventa un ossessione e alla fine  quasi un malessere ke finira' x distruggere l'amore stesso ke si prova x l'altro

    buona serata e felice domenica un :staff

  9. Evelin64 27 novembre 2010 ore 22:47
    X audax.... in un certo senso ti ha risposte serenella,,, la gelosia velata ben venga, è vero, ci fa sentire importanti, ma arrivare all'esasperazione dell'altro direi che alla fine guasta un rapporto seppur profondo. Io credo che esser possessivi anche degli attimi, ti conduce in un vicolo cieco, togliendo libertà di movimento a colei che dici di amare.  Forse audax devi solo imparare a fidarti di te, di non aver timore della tua gelosia, e cercare di fare in modo di non opprimere il prossimo. Si puo' essere gelosi anche della vita privata, dei figli, delle amicizie...non sempre la gelosia è riposta in una sola persona, maggiormente anzi si è gelosi dei vari pensieri che turbinano nella mente di un insicuro. È solo un mio parere comunque, poi in fin dei conti ognuno liberissimo di comportarsi come ritiene sia giusto...Buona serata....Evelin :bye
  10. AUDAXTE 28 novembre 2010 ore 05:20
    Grazie Eve per avermi risposto....concordo sulla tua tesi....
  11. blackmamba.1970 28 novembre 2010 ore 11:34
    Io mi sono sempre chiesto cosa conta davvero x essere sereni(nn dico felici sarebbe un azzardare l'assurdo)ma sereni...in fondo a pensarci basterebbe poco...avere degli amici che siano amici...un'amore che sia amore ma nn di quelli da fiction od altro..no un'amore NORMALE...penso che l'essere umano benchè abbia la facoltà di rendersi la vita serena questa cosa nn ci vada giù...no xchè invece noi dobbiamo comlicarcela fino all'estremo e alla stregua x di più di chi ci sta vicino...ecco la gelosia nn è altro che una complicazione pesante...e molte volte questa gelosia distrugge un'amore...un consiglio questa gelosia che si ha dentro trasformatelo in una cosa positiva...credo che dareste molta serenità a chi sta al vostro fianco e nn vi porterà altro che beneficio ...adesso chiedetevi cosa davvero conta x ognuno di voi...volevo ringraziare eve della sua disponibilità del suo blog dove mi da la possibilità di esternare le mie sensazioni...grazie di vero cuore eve...ciao delizia:rosa :bacio :rosa  un saluto ai lettori di questo blog...
  12. sin.phony 24 novembre 2012 ore 12:35
    Pensavo di essere un anormale ihihihihih ma ora che Ti ho letto non mi sento più così solo :batabacio :batabacio :batabacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.