...il mondo in un abbraccio...

23 maggio 2012 ore 18:31 segnala
Era l'ansia che ti faceva essere iperattiva, la stessa ansia che avevi da giovane, quando entravi in casa e il tuo papà ti chiedeva di aiutarlo nella stalla. Tu avevi paura, piu' del suo tono di voce, che degli animali che si scostavano al suo passaggio. Era un omone il tuo papà, uno di quelli burberi, taciturni, sempre indaffarati a completare un disegno mentale. Lo vedevi come un eroe a volte, quando ti affidavi a lui nelle difficoltà, pero' erano piu' i momenti di ansia, quando lo sentivi scostante, quando ti spuntavano le lacrime, e quando ti sentivi sola. La tua mamma mori' dandoti alla luce, e forse questo lui non te l'ha perdonato mai. Era una vita fatta di obblighi, di parole dure e poche carezze. Neanche il gatto di casa seppe superare quell'ansia che si respirava in casa, e preferi' la libertà nei campi infiniti...
Oggi sei degente nel reparto dementi, la tua iperattività rende nervosa la tua vicina di stanza, la quale non ha avuto il coraggio di dirtelo apertamente. Tu lo hai capito, e hai provato a ricacciare le lacrime, ma nel momento in cui lei ti ha vista piangere, per la prima volta nella tua vita, hai appreso cosa significa ricevere un abbraccio di comprensione.

Alle volte un solo gesto puo' riportare alla luce tutto un passato fatto di carenze e negazioni, poi basta saper allargare le braccia ed accogliere il dolore della persona che ci si affida... forse è per questo che in un abbraccio si puo' contenere il mondo intero :-)
b51539b9-205e-43c1-a33e-42ff83b41c6e
Era l'ansia che ti faceva essere iperattiva, la stessa ansia che avevi da giovane, quando entravi in casa e il tuo papà ti chiedeva di aiutarlo nella stalla. Tu avevi paura, piu' del suo tono di voce, che degli animali che si scostavano al suo passaggio. Era un omone il tuo papà, uno di quelli...
Post
23/05/2012 18:31:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    48

Commenti

  1. vi.voperte 23 maggio 2012 ore 18:34
    :fiore
  2. 69leone69 23 maggio 2012 ore 18:35
    un abbraccio può dire + di mille parole :rosa
  3. gattina1950 23 maggio 2012 ore 18:38
    Un abbraccio dato sinceramente può riempire un vuoto, una mano tesa, un sorriso possono un pò riempire le carenze di una vita.....ciao Evelin, ma a volte chi ne ha bisogno, non distingue il vero dal falso.....per esperienza.
    :rosa :fiore :fiore :fiore
  4. Lucrezya57 23 maggio 2012 ore 18:39
    Cara Evelin che triste storia hai documentato certo che te, ne devi vedere di tutti i colori ma ti capisco quando esterni queste tue emozioni , anche i cuori più duri leggendoti ne rimangono folgorati almeno a me fa questo effetto, credimi a volte in quell'abbraccio puoi trovare il calore che ti è sempre stato negato e alla piccola creatura rinchiusa in quel reparto gli si è allargato il cuore e forse avrà sentito anche un certo tepore che gli mancava da tanto!!! Dolce sera amica mia!!!
  5. fortunata5 23 maggio 2012 ore 18:44
    Non ci rendiamo conto quanto il passato condizioni tutta la nostra vita...
    Le esperienze infantili sono un marchio indelebile anche se inconsce.
    Tutti abbiamo bisogno di un gesto di amore,di comprensione...
    Commovente come tutti i tuoi post
    :bye
  6. albaincontro 23 maggio 2012 ore 19:07
    Leggendo il tuo post,ho considerato come è sciocco essere avari di gesti affettuosi.A volte ci trattiene il pudore,o il timore della ripulsa,a volte si è così stanchi che un abbraccio ci sembra una fatica.Se guardo indietro rimpiango quel gesto d'amore che non ho donato,lo considero un'occasione perduta ,irrecuperabile.
  7. tecerco 23 maggio 2012 ore 19:21
    E ce n'è di bisogno di calore umano! Ognuno di noi è portatore di tante esperienze di vita, belle e meno belle. Nessuno di noi è in grado di conoscere compiutamente gli altri, poichè ciò è impossibile...siamo nel virtuale! Una situazione del genere deve suggerire SEMPRE E A TUTTI cautela nel prendere posizioni troppo rigide contro questo o contro quella: è proibito, proprio perchè non si sa dove si è andati a pescare, in quali carenze eventuali affettive ci si sta imbattendo. Ed invece è bene usare il cuore nel rivolgersi agli altri...TUTTI...e abbandonarsi ad un simpatico abbraccio, ove la comprensione degli altri superi l'egoismo del sè.
    Un saluto caro. :rosa :rosa
  8. 1nation1station 23 maggio 2012 ore 19:34
    Gli abbracci sono importanti, sempre :staff
    Buona serata da Marco :fiore :ciao
  9. smemorella65 23 maggio 2012 ore 20:32
    :rosa
  10. KingArthur62 23 maggio 2012 ore 20:32
    Un abbraccio, una carezza, un sorriso,un bacio sono gesti che danno calore e coraggio più di tante parole, così come spesso noi ne abbiamo bisogno anche gli altri se li aspettano da noi. Quando possiamo regaliamo questi gesti :-) . Buona serata evelinnn :rosa
  11. giulyxsempre 23 maggio 2012 ore 20:48
    Un abbraccio mami :cuore
  12. crenabog 23 maggio 2012 ore 21:23
    ci sono così tanti mondi interiori dei quali non ci rendiamo conto e verso i quali invece dovremmo essere molto più disponibili. cari saluti
  13. Kiara.sempre 23 maggio 2012 ore 22:39
    Un abbraccio :fiore
  14. Robyarch71 23 maggio 2012 ore 23:01
    Sembra che chi ha vissuto un passato difficile, magari sentendosi colpevole di qualche cosa, in età matura riesce a sviluppare una maggiore consapevolezza nel comprendere le persone.
    Riporto l'esempio di una ragazza che conosco dall'adolescenza: con una madre assente e una sorella, a dir poco demente, raramente usciva con noi del gruppo, forse doveva accudire madre e sorella. Poi si è sposata ed ho notato in lei come una liberazione dal suo passato.
  15. cuoredivaniglia 23 maggio 2012 ore 23:29
    ...un abbraccio...
    un po' di calore umano, un "oprto sicuro" quando hai mille pensieri, un sostegno nei momenti in cui pensi di non farcela più...è come "ricaricare le pile" della vita...di nuova energia, un dolce lasciarsi andare tra le braccia di chi ti vuole bene...mentre poggiando il capo sul Cuore che ti "abbraccia"...puoi sentirne il battito e pensare...."come è bello stare quì"..!!
    Tutto questo racchiuso in un semplice abbraccio......e ogni abbraccio "negato" a qualcuno....è un po' di distanza in più che creiamo tra noi e chi ha bisogno ....e molto spesso non chiede, x pudore o x timore di essere "rifiutato" come creatura.
    Dolce notte...EVELIN... :cuore
  16. Matt.44 24 maggio 2012 ore 03:19
    Una storia strappalacrime che soltanto la tua grande esperienza nel settore può evidenziare...triste ed allo stesso tempo emotivamente importante... :rosa
  17. VIVERE.UNSOGNO 24 maggio 2012 ore 07:49
    Come sempre un altro bel post cara evelin, il messaggio che trapela dalle tue parole è un messaggio d'amore puro , limpido, ci sono momenti della vita in cui ABBIAMO bisogno di qualcuno che si prenda cura di Noi...che ci faccia sentire meno soli, che ci capisca, che ci dedichi amore, senza nulla chiedere, si solo un abbraccio e con quel gesto si dicono tante cose...più delle parole... :bye :bacio
  18. malenaRM 24 maggio 2012 ore 12:17
    Perché un abbraccio si comprende sempre e sempre ci consola... :rosa
  19. dolcecarrie 24 maggio 2012 ore 13:54
    L'abbraccio è emozione, crea un flusso di energia che si trasmette da persona a persona con una carica vitale rafforzante.
    Un abbraccio è consolatore, esprime amicizia, sostituisce le parole.
    Gli abbracci sono un dono che possiamo offrire spesso e con generosità.
    Commovente scoprirlo più tardi nella vita e pensare quanta avarizia affettiva abbiamo subito.
    Ciao Eve post bellissimo, da primo posto in classifica! :-)) :rosa
  20. mik71rm 24 maggio 2012 ore 14:37
    Che fantastico che è l'abbraccio. Pensa, giusto l'altro giorno all'uscita di scuola mio figlio mi fa: "papà, perchè mi stai sempre ad abbracciare ci siamo lasciati appena poche ore fà" :-))
  21. 45.Massimo 24 maggio 2012 ore 18:11
    Una bellissima serata a te.... :rosa :rosa :rosa
  22. cavaliererrante66 24 maggio 2012 ore 18:12
    unica.... :rosa
  23. Pascal8 25 maggio 2012 ore 07:50
    Un racconto delicato e pieno di tristezza :rosa
    Un abbraccio non ha bisogno di parole :-))
    Saluti carissima, Pasquale :rosa :bacio
  24. giosima.re 25 maggio 2012 ore 08:25
    :rosa
    Un abbraccio
  25. AegoliusFunereus.ss 25 maggio 2012 ore 09:12
    quello che viene vissuto nei primi anni di vita rimane impresso,indelebile, ci condiziona ed è quasi impossibile potersene liberare. buongiorno Eve :rosa
  26. fedor63 25 maggio 2012 ore 10:02
    Credo che l'abbraccio, se fatto con il cuore, sia il gesto fisico più caldo e rassicurante in assoluto
  27. Edelvais63 25 maggio 2012 ore 18:10
    "Vi dono un sorriso un semplice pensiero, e con il cuore tra le mani abbraccio il mondo desideroso che possa anch'esso sorridere alla vita! Porgo un mio umile pensiero alle persone sole, abbandonate alla vita che spesso pare crudele. Vi abbraccio... pensando alle sofferenze a cui andate incontro ogni giorno... Un sorriso, un abbraccio a tutti coloro che ne hanno maggior bisogno... sono qui, una semplice persona che vuole donarvi un piccolo pezzo di cuore..." :bye
  28. Xaspettando.tex 25 maggio 2012 ore 19:19
    Un abbraccio per te :rosa D.
  29. astilelibero 25 maggio 2012 ore 20:23
    ciao Eve
    un sorriso e buona serata
    :fiore
  30. Evelin64 26 maggio 2012 ore 09:35
    Un abbraccio virtuale, morale e sentito per voi tutti...Evelin :-)) :rosa
    Mille grazie...buon sabato :-)
  31. venuste 26 maggio 2012 ore 10:16
    l'ultima frase è bellissima...
    in un abrraccio c'è tutto il mondo..
    non si deve dare per scontato
    che chi non riveve un abbraccio... sin da piccola
    non deve per questo regalarlo lo stesso..
    forse se lei l'avesse fatto al papa'... forse...

    bisogna sempre avere il coraggio
    di abbracciare.. anche se l'altra persona puo' rifiutarlo..
    l'essenziale è aver donato...

    :staff
  32. albaincontro 26 maggio 2012 ore 11:02
    Grazie Evelin,un abbraccio.Alba
  33. VIVERE.UNSOGNO 26 maggio 2012 ore 12:39
    Grazie per l'abbraccio è sempre bello..un tuo saluto :bye
  34. zakspadaccino 26 maggio 2012 ore 14:01
    Sembra impossibile che dopo una vita passata ad elemosinare amore ed affetto ci basti un semplice abbraccio x dimenticare tutto qst peso,l'essere abbracciati è un senso di piacere che ti dà la consapevolezza di essere accettato,amato,che sei anche tu importante x qualcuno,lo è nel mondo virtuale e lo è di + nel mondo reale,il calore umano di un abbraccio fa si che ti apri come un fiore che riceve l'insetto e dona il nettare. Ti abbraccio amica cara zak :bacio
  35. tecerco 27 maggio 2012 ore 09:53
    Un abbraccio specie se virtuale va preso per quello che è. Chi lo dà in modo pulito ha bisogno che lo si riceva in modo altrettanto maturo...acchè l'abbraccio non diventi un "fastidioso" impegno a vita! Ciao eve. :rosa
  36. cicalasiciliana.SR 27 maggio 2012 ore 11:33
    quando il passato è così doloroso e cruento ed è impossibile tornare indietro, auguro a queste persone, vittime di un dolore immane, di poter trovare una persona generosa che la sappia capire, accarezzare e senza parlare poggiare la sua testa, sulla sua spalla... che bel post Evelin, buona domenica, Rita :rosa
  37. gitana100 27 maggio 2012 ore 15:37
    un abbraccio sincero da sempre comforto.
    un caro saluto e buona domenica...Lilla
  38. pia58 27 maggio 2012 ore 18:03
    ricordare questi eventi è doveroso alle volte quanto triste..buona domenica
  39. libertad.52 29 maggio 2012 ore 13:39
    Una mamma che ha donato la sua vita per la nascita della propria figlia è solo da ammirare. Un padre che la incolpa è solo da .........

    Perdonami dello sfogo, ma le donne apprezzano di più certe situazioni, anche a loro discapito.
  40. pallottinablu 29 maggio 2012 ore 14:41
    Cosa c'è di più bello di un abbraccio ..pieno d'amore e comprensione :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.