...mi arrendo....

04 dicembre 2010 ore 13:54 segnala
Mi ha abbandonato la tenacia, nonostante ci avessi creduto fino in fondo. Mi arrendo all'ipocrisia, malvagia consigliera di persone senza scrupoli. Quell' infame potere di creare falsità, che per vigliaccheria nessuno è disposto a dirtelo guardandoti negli occhi. Che senso ha soffrire per cio' che non puoi accettare per integrità morale? Ti senti alla deriva, senza piu' appigli certi, costantemente con il dubbio di essere solo usata. Voltando le spalle ad una persona che credeva all'amicizia, hai fatto solo in modo di farmi credere all'ipocrisia. Ti farà piacere sapere che mi son arresa finalmente. Metto un punto al mio percorso, senza piu' voltarmi indietro, lascero' che la vita mi inghiotta nel dimenticatoio. Non occorre usare parole di conforto, non le merito, perchè sono unica colpevole di averci creduto ancora. Lascio che sia il tempo a darmi modo di dimenticare, lascio che sia la vita a donare a te delle opportunità di renderti migliore. Io non ne ho piu' bisogno, tanto sono solo l'ennesima vittima di uno squallido gioco di persone senza sensibilità. Lo so' che non dovrei soffrirne, che dovrei farmele scivolare addosso, ma sono una di quelle persone che passano dalla vita senza creare troppo rumore, disposta a tornare all'ombra senza che nessuno si ricordi che avevo un sole anche io. Non ho intenzione di dare vitto e alloggio all'ipocrisia, torno ad essere cio' che sono....mi arrendo....
11840438
Mi ha abbandonato la tenacia, nonostante ci avessi creduto fino in fondo. Mi arrendo all'ipocrisia, malvagia consigliera di persone senza scrupoli. Quell' infame potere di creare falsità, che per vigliaccheria nessuno è disposto a dirtelo guardandoti negli occhi. Che senso ha soffrire per cio' che...
Post
04/12/2010 13:54:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. maurizio.1959 04 dicembre 2010 ore 14:31
    grazie del tuo passaggio ,bel post anche il tuo io sono dell'avviso che bisogna dire e fare quello che noi essere umani sentiamo di fare,,lasciando ad altri un ipocrisia che in web purtroppo esiste come nella vita reale,,,bisogna selezionare convengo che la parola selezionare e antipatica ma una realtà di fatto ... :bye
  2. blackmamba.1970 04 dicembre 2010 ore 14:49
    Ciao eve..questo post mi lascia un tantino stupìto...cerco di capire il xchè di questa tua resa...no nn devi arrenderti...nn avrebbe nessun senso...nn puoi lasciarti andare dentro un mondo di ipocrisia...nn ti appartiene...sappiamo tutti com'è la vita e come gira il mondo...la vita nn ha pietà...e allora noi dobbiamo essere ancora più cinici...la vita ci regala tante delusioni è vero...ma nn x questo si deve rinunciare a vivere...nn trovi? Beh io dal canto mio voglio vivere questo mondo...nn mi importa delle ipocrisie altrui...io vivo la mia vita e tutto ciò che mi regala...sensazioni...ansie..angoscie e sentimenti...li vivo xchè voglio capire...voglio sapere...e nn voglio attaccare la mia vita sulla vita di un'altra persona ma bensì vorrei viverla assieme a lei...condividere tutte le sensazioni...un giorno avremo tutti il nostro sole...che ci scalderà dentro...nn arrenderti a ciò che vedi...nn arrenderti mai...adesso alza lo sguardo e guarda avanti con serenità...il sole ti aspetta...nnpuò piovere x sempre...ciao eve:rosa :batacoppia:rosa blackmamba....
  3. SOGNANDO59 04 dicembre 2010 ore 15:40

    Cara Evelin ... se quello che provi  fosse condiviso ma contrastato da fattori esterni ti direi non arrenderti... i non sarebbe nè una resa ne' una sconfitta, ma se così non e' ...meglio soffrire per un giorno che per tutta il resto della vita! La vita continua ..non sei tu che devi rimanere nell'ombra, ma la gente che si maschera per nascondere la propria pusillanimita'!  ciao...buona serata ...un abbraccio :fiore

  4. nascostadietro.1dito1968 04 dicembre 2010 ore 18:31
    ho riscoperto in te il valore della discrezione, sai che con le parole sono parca....
    aspetto che sia tu, se vuoi, a parlarmene, sempre con il massimo rispetto di due persone che si stimano.
    Con tutta la mia stima.

    Laura
  5. maurizio.1959 05 dicembre 2010 ore 14:12
    letto questo tuo post ,arrendiamoci solo per alcune persone che non fanno parte della nostra schiera di sensibilità rimango sempre più  allibito che ci sono soggetti cosi forza e avanti tutta buona domenica.
  6. libellulach 05 dicembre 2010 ore 14:22
    ti ho scritto commento ma probabilmente non lo ha inviato,,,,questa mattina ci siamo sentite mi sono tranquilizzata  felice sempre di sentirti  cosa dire riguardo tuo post  a volte ci sono soggetti che si divertono con la solitudine degli altri ,come se ne gioissero ma  trovano il tempo che trovano spariscono subito ,si divertono a cambiare nik,,ma si loro si divertono cosi ,sono piccoli cara un abbraccio  :rosa
  7. Evelin64 05 dicembre 2010 ore 15:56
    Mille grazie, tutti davvero troppo buoni.  Io credo di aver permesso che mi ferissero solo perchè son vulnerabile nella mia solitudine. Tendo a credere alle persone forse per motivi di sensibilità. In fin dei conti non cerco nulla, non chiedo nulla, sono solo di passaggio come tanti altri, mi distingue forse l'umiltà, la discrezione... Vorrei solo poter essere me stessa, senza ipocrisie alcune, scrivendo cio' che mi sento di esternare, senza obblighi da parte di nessuno di seguirmi o meno. A me piace sostare all'ombra, senza far rumore, dando ogni tanto un segno di un mio pensiero, dove spero nessuno si senta offeso dalla mia schiettezza. 
    Continuero' a scrivere cio' che sento di comunicare, senza farmi usare per zizzanie che altri creano fra di loro, per ripicche o gelosie.
    Sono sempre la solita Evelin per chi mi apprezza, per chi invece non vuole confrontarsi con la propria coscienza, sono solo un inutile nik.
    Grazie tante davvero....buona domenica..Evelin :bye
  8. nonnopino 05 dicembre 2010 ore 20:42
    ciao eve fai bene a comportarti così...spero che chi sa capisca bene questo messaggio...e cmq nn vale la pena entrare in zizzania con gente che nemmeno conosciamo...vivi la tua vita serena e tranquilla...nn farti troppi problemi..un bacio cara....
  9. tecerco 05 dicembre 2010 ore 23:24

    Sembra una scelta obbligata, da ciò che leggo. Ti faccio i miei auguri di pronta ripresa.

    Un caro saluto.Buona serata.

    Tc

  10. PollAstro.MI 06 dicembre 2010 ore 00:37
    Parli di essere usata, ma tutti usano tutti. Solo per il fatto di interagire ci si usa , c'è un modo buono per essere usati e il modo cattivo dei parassiti... Bisogna saper distinguere senza generalizzare e dare la risposta adeguata. Ciao Eve... :-)
  11. Evelin64 06 dicembre 2010 ore 07:54
    La mia nn è stata una scelta, solo una constatazione dei fatti. Non ho intenzione di entrare in merito alle invidie di terzi, vorrei solo potermi esternare senza suscitare a chi ignora la mia personalità un'inutile gelosia. Se da me si fermano a leggere, commentare oppure passano e basta, nn ne vedo il motivo di stare a soppesare il perchè di un commento ad un mio scritto. Basta prenderlo per quello che è, sono opinioni rispettabilissime di chi legge e vi trova un senso, tutto qua. Riguardo ai parassiti mi dissocio a priori...li' ho fatto la mia scelta, nn gradisco che mi si usi per scopi secondo il mio punto di vista alquanto discutibili in soggetti che hanno raggiunto la maggiore età da quasi mezzo secolo!Mi ripeto, sono la solita Evelin, continuero' a scrivere cio' che vorrei esternare, per il resto, lascio ad altri sia la platea che il podio.
    Tecerco, mile grazie a te, so' che hai colto....
    Pollastro, sempre molto pertinenti i tuoi commenti, mille grazie...
    Buona giornata...Evelin :bye
  12. pensierino50 06 dicembre 2010 ore 08:25

    decisione saggia la tua, felice giornata a Te :rosa

  13. xnicol17 06 dicembre 2010 ore 11:24
    Tu sei forse troppo sensibile per la chat. Ti sei chiesta il perchè di invidie o gelosie come dici tu? Io penso che risulti troppo buona e intelligente, e questo agli altri da fastidio, poi se uno commenta perchè ti apprezza non significa che anche altri lo debbano fare no? Anche l'ipocrisia, non ha valore se tu stai al posto tuo, sono altri che dovrebbero mettersi all'ombra perchè non sanno neanche cosa dicono. Coraggio Eve, guardati da falsi amici e resta cosi' come sei.
    Io continuero' a leggerti, ciao e buona settimana, Nicoletta :rosa
  14. PollAstro.MI 06 dicembre 2010 ore 13:17

    nel senso che ogni parola scritta e lasciata in un luogo pubblico , non è più tua ma diventa patrimonio culturale di chi legge, a lui interpretarla come meglio crede, criticarla, amarla o schifarla... Comunque sia quello che scrivi non è più tuo dal momento in cui una persona lo legge. Si cannibalizzano idee ed ogniuno le digerisce e le trasforma per quello che è e per quello che conosce.  ciao, ciao .:-) 

  15. zakspadaccino 24 febbraio 2012 ore 00:00
    Non è arrendersi ma segno di una umiltà che risalta la tua intelligenza,se ti può consolare penso che sia meglio perdere onestamente che vincere barando. :bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.