...non cedere mai...

24 novembre 2010 ore 18:21 segnala
Molte volte ci imbattiamo in persone che fanno delle allusioni sul nostro conto. Magari si prendono la libertà anche di giudicarci. Ecco, in quel caso io personalmente tendo a non cedere alle provocazioni. Stando attenta a non chiedere il motivo di un giudizio, evito che il mio interlocutore mi trovi vulnerabile. Perchè se in caso mi trovasse debole, oppure predisposta a mettermi sulla difensiva, nel senso che nego anche l'evidenza per difendere un giudizio negativo sulla mia persona, in quel caso dimostro insicurezza. Ne approfitterà il mio interlocutore, facendomi credere cio' che vuole, facendo in modo che io focalizzi il suo giudizio negativo sulla mia persona. Ovviamente in quel contesto non posso rendermi conto che son succube di un'illazione sul mio conto, cerco di individuare dentro di me il mio punto debole. Purtroppo ci son persone che son maestri di giudizi negativi, dando modo a chi è vulnerabile di crearsi un alibi di un fallimento psicologico. Dopo vari giudizi negativi su determinati comportamenti sociali, la persona insicura purtroppo si lascia prendere da uno sconforto che lo porterà ad isolarsi. 
Se tu ti senti debole, insicuro, o hai bisogno di conferme, mi sento di dirti di non cedere alle provocazioni, non cedere alle allusioni, mettiti da subito sulla difensiva e non ribattere. Lascia che sia colui che giudica a fare la prima mossa, e poi tu spiazzalo senza neanche chiedergli il motivo del suo giudizio. Incassa e basta, non cedere neanche al tuo sconforto....non cedere in ogni caso...non cedere mai....
11828913
Molte volte ci imbattiamo in persone che fanno delle allusioni sul nostro conto. Magari si prendono la libertà anche di giudicarci. Ecco, in quel caso io personalmente tendo a non cedere alle provocazioni. Stando attenta a non chiedere il motivo di un giudizio, evito che il mio interlocutore mi...
Post
24/11/2010 18:21:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. tecerco 24 novembre 2010 ore 19:52

    Come dici tu, c'è chi tende a dominare gli altri. Che siano giuste o meno le sue posizioni, soggioga il prossimo con i propri giudizi.Professione: guru o giudice..! Come salvarsi?

    Per chi è debole, eliminandolo dalle proprie amicizie.

    Per chi è a livello, bevendoselo...

    Buona serata.

    Tc:rosa :rosa

  2. libellulach 24 novembre 2010 ore 20:02
    si ci imbattiamo in queste persone quello che penso io si viene considerati sia se si parla di bene,sia che ci giudicano in senso negativo,poi ci sono persone che ti elogiano in tutti i modi,,ma attenzione solo con la bocca ,la vita impara tanto anche ad essere decisi e forti,esatto per chi è forte bevendoselo bella questa,,ciao Evelin buona serata un abbraccio. :fiore
  3. PollAstro.MI 24 novembre 2010 ore 20:16
    acciderbolina, adoro cedere alle provocazioni, mi piace essere trascinato in risse verbali, anzi, le provoco per essere sicuro di non sbagliare.  Devo assulutamente fare autocritica: mi piace assistere all'agonia di quelli a cui strappo budella ed occhi e cuore e lingua e (il pistolino no). Sono davvero debolissimo: non so resuistere all'odore del sangue ..sotto a chi tocca.
  4. claudia.1969 24 novembre 2010 ore 20:18
    questo dobbiamo essere quanto incontriamo queste persone ,persone povere di spirito che non hanno nulla da fare,ecco perchè poveri di spirito,e fai bene a non cedere alle provocazioni cadresti nel gioco del suddetto soggetto,dargli testa essere forti tanto è risaputo che chi giudica ,ne a di colpe dentro,,,,leggendo il tuo precedente post ho trovato spunto per un mio post,,,penso che parlerò tanto di quel argomento ,,,,poi tali persone attaccano più facilmente la persona debole per colpirla mentalmente li si e ancora più cattivi,,,ciao buona serata :bye
  5. amelialina 24 novembre 2010 ore 20:54
    in questi casi meglio dar testa a queste persone che senza nessuno scrupolo calpestano la dignità la moralità di persone che per pura disgrazia si incontrano nel nostro cammino di vita,quello che è più avvilente che sfogano la loro frustrazione in persone più deboli questa è una cosa gravissima,,,eliminare dalle amicizie sono persone che portano e fanno solo del male,,,volevo raccontarvi di un soggetto che mi scriveva in posta ma non è qui la sede ,lo farò nel mio .... :fiore
  6. melav.erde 24 novembre 2010 ore 21:15
    disabili di mente cosi sono per me,si ci imbattiamo in loro che ti anno credere che loro sono perfetti ti circuiscono ed immagino come possa sentirsi fiero di sparlare di altri,poi mi viene da chiedere ma tali soggetti oppure soggetto come può giudicare oppure sparlare di altre persone solo da DIO saremmo giudicati un giorno,,quindi lasciamo che questo soggetto che ci giudica è giudica navighi nella sua anima poco limpida un giorno anche'egli sarà giudicato ma da DIO....
  7. Evelin64 24 novembre 2010 ore 21:19
    Cosa fate? cedete alle mie provocazioniiiii?????? No eh...Ovvio che scherzo, volevo in effetti solo ringraziare coloro che sono intervenuti per commentare questo mio modesto concetto per cercare di rendere i piu' deboli piu' sicuri di se'...
    Grazie a tutti....Evelin :bye
  8. maurizio.1959 24 novembre 2010 ore 21:35
    il tuo post ,penso che sia un post veritiero succede nella vita di tutti i giorni venire giudicati,sia nel reale sia nel virtuale,ma cosa poco pulita è che nel reale sia la persona decisa sia la persona debole può contro battere.nel virtuale è diverso si giudica senza diritto di replica li è la meschinità delle persone...nel porre questo post  penso che hai toccato un argomento toccante dico ai deboli forza chi sparla ,sparla di tutti,,, :bye
  9. SOGNANDO59 24 novembre 2010 ore 22:03

    Quando chi ti è accanto peccherà di giudizio, innalzando la propria natura a quella di giudice di vita, tu innalza a tua volta lo scudo del guerriero della luce. Le parole sono spade che trafiggono solo se ti arrivano al cuore, ma resteranno semplici fili d’erba al vento se non le accoglierai. Pertanto ascolta pure, ma con distacco, e spezza il filo di infamie che ti si è teso

    Non sono mie ma le ho fatte mie dopo averle lette!! ciao evelin..un abbraccio:fiore

  10. xnicol17 25 novembre 2010 ore 14:03
    Stranamente leggendo questo tuo post mi veniva da sorridere. Certo che hai una bella testolina Evelin! Sei stata capace di argomentare le provocazioni, bellissimo commento quello di SOGNANDO, concordo perfettamente. Bravissima Eve, un abbraccio, Nicoletta
  11. Njlo 05 settembre 2017 ore 13:56
    Mai cedere, altrimenti ci si squalifica da sé. Lasciare invece che si squalifichi chi si permette, dal suo basso, di squalificare. :-)))

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.