[IL GIOCO CONSISTE NEL DIVENTARE GRANDI]

11 marzo 2010 ore 22:31 segnala


- Ascoltami bene, Pehnt. Questa l'ha lasciata tuo padre.
Se l'ha lasciata sarà per qualche buon motivo, allora cerca di capire:
TU CRESCERAI, e succederà così:
se un giorno diventerai abbastanza grande da fartela diventare di misura, lascerai questa cittadina da niente e andrai a cercare fortuna nella capitale...
Domande?
- No.

E così cresceva Pehnt.

mangiando uova a pranzo e cena
stando in piedi sulle seggiole
annotando una verità al giorno su un quaderno viola.
Girava con quell'enorme giacca addosso,
-come viaggia una lettera nella busta che reca scritta la sua destinazione-

girava avviluppato nel suo destino

come tutti, peraltro, solo che in lui lo si poteva vedere ad occhio nudo.
Non aveva mai visto la capitale e non poteva immaginare cosa precisamente stava inseguendo, ma aveva capito che, in qualche modo, *il gioco consisteva nel diventare grandi... e ce la metteva tutta per vincere.

Però, la notte, sotto le coperte, dove nessuno poteva vederlo, più silenziosamente possibile, con un po di batticuore, si rannicchiava più che poteva, proprio così, e come un tubo contorto in cui non sarebbe passata una voce nemmeno a sparargliela dentro con un cannone, si addormentava e
sognava

una giacca

eternamente

troppo

grande-

11470997
« IMMAGINE: "http://blog.chatta.it/images/fanny_krueger/775E405872555650.jpg » - Ascoltami bene, Pehnt. Questa l'ha lasciata tuo padre. Se l'ha lasciata sarà per qualche buon motivo, allora cerca di ...
Post
11/03/2010 22:31:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. sconosciuto.60 13 settembre 2011 ore 18:21
    hai talento nella scrittura, non smettere

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.