I giovani che non vogliono lavorare!!!!!!!

17 aprile 2011 ore 19:33 segnala
E' di qualche giorno, l'affermazione del ministro del tesoro Tremonti riguardo ai milioni di extra comunitari che normalmente lavorano in Italia.
Il ministro ha affermato che sono occupati in lavori che i nostri giovani non vogliono piu fare, perdendosi cosi grandi opportunita. Credo che abbia dimenticato, il ministro,(non credo che sia uno sprovveduto)Sicuramente lo ha dimenticato, che i ragazzi extracomunitari, fanno si lavori ricchissimi, come muratori, elettricisti carpentieri, ecc., ma che i palazzinari, gli unici che oggi si possono permettere di costruire, realizzano opere anche imponenti, affidandosi esclusivamente ai "SUBAPPALTI". (per i non addetti ai lavori, quelli che prima che il liberismo li depenalizzasse si chiamava CAPORALATO, ma dopo essere stati depenalizzati, caporali erano e tali sono rimasti), cioe' senza nessuna tutela, la sicurezza neanche a parlarne, e al massimo, solo i piu bravi percepiscono non piu di sessanta euro al giorno, che sicuramente per loro un piccolo tesoro, ma solo,come accade nella maggioranza dei casi, dormono in dieci in una stanza;
come d'altronde facevano i nostri nonni in America.
I suddetti "palazzinari" pero, quando vendono gli appartamenti, li vendono a prezzi Italiani, anche se la manodopera a prezzi cinesi.....
Vorrei chiedere al ministro, prima di fare tali affermazione, sui nostri ragazzi che rifiutano il lavoro,
AVETE PROVATO A PAGARLI??????? Quantomeno a rispettare un minimo di diritti???????
3b40796c-51f4-4670-b6c4-43f3af3ab15e
E' di qualche giorno, l'affermazione del ministro del tesoro Tremonti riguardo ai milioni di extra comunitari che normalmente lavorano in Italia. Il ministro ha affermato che sono occupati in lavori...
Post
17/04/2011 19:33:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. follettoarrabbiato 03 maggio 2011 ore 20:26
    Ciao Fausto...vero quello che dici, pero' una domanda te la voglio fare...chi dei nostri ragazzi e' disposto a fare il tirocinio con paga bassissima per lavori che lo sappiamo e' faticoso fare e molti dei quali sono considerati umilianti? Credo pochi..loro dovrebbero decidersi a pagarli meglio, e la controparte ad accettare umilmente come abbiamo fatto io te e tanti altri una misera paga per imparare il lavoro...chiaramente e' il mio pensiero...non abbiamo piu' l'umilta' di accettare tutto pur di lavorare...e loro lo sanno e va bene cosi...per loro nero bianco o verde non fa la differenza, per un giovane si...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.