Nella morsa di EQUITALIA......

01 maggio 2011 ore 13:50 segnala
Qualche sera fa, in una trasmissione di ballaro', ho sentito a proposito di evasione fiscale, che ci si vantava non solo della lotta all'evasione, ma addirittura dell'enorme successo sul recupero di tasse evase per oltre dieci miliardi di euro.
Non per fare grande fratello, molto di moda di questi tempi, ma mi sento in dovere di raccontare una storia strettamente personale.
Qualche anno fa mi ritrovai, con una famiglia di cinque persone con un unico reddito,
due figlie all'università con risultati apprezzabili, e un figlio alle medie superiori, con questo schifo di liberismo che da anni aveva preso piede nella nostra nazione, malgrado quasi tremila anni di storia.
Avrei dovuto chiamare i miei ragazzi e spiegargli che in una societa liberista, ai figli dei lavoratori dipendenti, non è consentito studiare, specialmente per me che di figli ne volevo mandare a scuola addirittura tre. Le uscite superavano di gran lunga le pechissime entrate, a torto o ragione decisi di investire le pochissime risorse sulla scolarizazione dei miei ragazzi, praticamente indebitandomi, non potento pagare più niente.
Da qualche anno le spese sono diminuite e non solo mi indebitavo piu', ma addirittura cominciavo a pagare qualche debito.
Siccome le somme non erano molte, tra tutti gli istituti ammontava a meno di cinquemila euro, pensai di rivolgermi alla banca,risolvere tutto e pagare un po alla volta, in banca infatti mi dissero che la cosa era possibile, purtroppo pero non avevo fatto i conti con EQUITALIA, che nel frattempo non solo aveva quasi raddoppiato tutto, ma mi aveva fatto un arbitrario pignoramento sulla casa, illegale, in quanto non si poteva fare per cifre inferiori ai novemila euro, impedendomi di fatto di accedere a prestiti bancari....
Mentre centinaia di migliaia di famiglie, si ritrovano come me, NELLA MORSA DI EQUITALIA, in televisione siamo costretti a sentire questo in una intervista. protagonista di quest'intervista fu un'assessore regionale del PDL del "ricchissimo" nord, indagato per evasione totale,il quale si lamentava, dell'eccessivo interesse per quella "banale" storia; diceva testualmente:"non ho mica stuprato, rapinato o ucciso, ho "solo" evaso le tasse."
Qualcuno potrebbe spiegare a chi ci governa,o specialmente a quel piccolo balordo
e a tutti gli evasori come lui, che quando cammina per una strada illuminata, protetto da polizia, carabinieri magistratura, ospedali scuole ecc., sicuramente non perfette ma tra le migliori del mondo, C'E QUALCUNO CHE TUTTO QUESTO LO HA PAGATO?????
fd8b2532-5506-4a07-83a2-1a5121f5ea46
Qualche sera fa, in una trasmissione di ballaro', ho sentito a proposito di evasione fiscale, che ci si vantava non solo della lotta all'evasione, ma addirittura dell'enorme successo sul recupero di...
Post
01/05/2011 13:50:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. follettoarrabbiato 03 maggio 2011 ore 20:28
    Lo sanno ma se ne fregano abbondantemente...lui mangia. Noi dobiamo fare attenzione, potrebbero toglierci il tavolo dove mangiamo...
  2. follettoarrabbiato 08 maggio 2011 ore 02:41
    ABuona domenica Fausto :kissy
  3. morena.PG 19 novembre 2011 ore 21:41
    Condivido fausto, tutta la mia comprensione... ci sono anch'io dentro... :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.