touche'

20 luglio 2017 ore 02:00 segnala





lui:

ciao!
toglimi una curiosita'...davvero hai 79 anni?


io:

si, perche'?


lui:

ammazza se li porti bene!


io:

si, me la cavo...


lui:

ma daiiiiii, mi prendi in giro


io:

ma va???? cosa te lo fa credere?


lui:

sembri piu' giovane,


io:

ah , ecco!
e senti un po', ce l'hai la nonna?

lui:

si si, perche'?


io:

e cosa ti sembra? che sia come me?


lui:

no, mia nonna e' piu' giovane.
comunque scusami....e ancora complimentoni!!!!!!!!


:):):):):)
1aa64d74-9a48-4a6e-8248-68b9c7de6413
« immagine » lui: ciao! toglimi una curiosita'...davvero hai 79 anni? io: si, perche'? lui: ammazza se li porti bene! io: si, me la cavo... lui: ma daiiiiii, mi prendi in giro io: ma va???? cosa te lo fa credere? lui: sembri piu' giovane, io: ah , ecco! e senti un po', c...
Post
20/07/2017 02:00:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

bla bla bla

09 luglio 2017 ore 09:39 segnala
allora senti che mi e' successo.
ieri ..bla bla bla.....

- capisco

e allora bla bla bla bla....

-ok

ma lei, bla bla bla bla....

-davvero?

si, pero' smettila di parlarmi sopra e fammi finire il concetto, che perdo il filo!

-ok

dicevo....bla bla bla bla bla bla....
io ho pensato, bla bla bla bla bla.....
e siccome bla bla bla bla....
bla bla bla..
bla bla..
bla????

ohhhh, ma ci sei?

-si ti sto leggendo

ho capito! ma se non interagisci un minimo , mi pare di parlare da solo!

- ecco.
da317d7e-848d-49c5-999b-d3a1e68538f4
allora senti che mi e' successo. ieri ..bla bla bla..... - capisco e allora bla bla bla bla.... -ok ma lei, bla bla bla bla.... -davvero? si, pero' smettila di parlarmi sopra e fammi finire il concetto, che perdo il filo! -ok dicevo....bla bla bla bla bla bla.... io ho pensato, bla bla...
Post
09/07/2017 09:39:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

fidarsi.

30 giugno 2017 ore 19:23 segnala
estate.
io e mirella sedute, con i nostri bambini, in riva al mare.
arriva un'onda gigantesca, si prende i bimbi.
velocemente afferriamo un bambino per una, senza sapere quale, senza chiedersi di chi sia...
io la sua, lei il mio.
fidarsi.
uno dei miei ricordi migliori.
b8757578-49be-4d2f-84f5-177be0c5068f
estate. io e mirella sedute, con i nostri bambini, in riva al mare. arriva un'onda gigantesca, si prende i bimbi. velocemente afferriamo un bambino per una, senza sapere quale, senza chiedersi di chi sia... io la sua, lei il mio. fidarsi. uno dei miei ricordi migliori.
Post
30/06/2017 19:23:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

in diretta

28 giugno 2017 ore 12:59 segnala



mi sta scrivendo uno,adesso,
mi promette un racconto di sesso, tipo ultimo tango a parigi.
sono in un cinema, quasi vuoto, soprabito, autoreggenti e minigonna
e ho caldo
(e certo, ho il soprabito!)
me lo tolgo...
(be', meno male, stavo sudando)
vedo , poco lontano da me un uomo, ma non uno qualsiasi eh?
lui!
il regista...
mi guarda...
io mi chiedo perche' mi sia vestita cosi', questa gonna cosi' corta
(gia', perche'?)
il film e' molto molto lento
non succede nulla
tanti puntini di sospensione..
ma che stara' facendo...?
avrei voglia di dirgli che non se lo puo' permettere...solo i grandi possono,
e lui non mi pare davvero bergman o dolan..
i minuti passano, non succede nulla
forse aspetta un
mmmmmmmmmmmmmmmmmm
eccitato, da parte mia.
invece sono distratta da un po' di pensieri
tipo:
quando tirera' fuori il burro, da quel suo lungo cappotto nero?
e anche chissa' se lo pagano , per scrivere queste pirlate.
certamente e' un impiegato...
magari statale.
cazzo, lo sto pagando io, per annoiarmi!
mi chiede di interagire?
non ho nulla di cosi' stupido da dire...non sono all'altezza
niente....lui e' in imbarazzo
io leggo soltanto e non interagisco.
cosa dovrei fare?
santo cielo...
ah...ora diventa dinamico
fine primo tempo...va a comprare cocacola e popcorn
non so se si rende conto di aver dato una mazzata all'erotismo!
mah...contento lui...
pero'...che film
sono davvero eccitatissima
9 settimane e mezzo gli fa una grossa pippa
ora pero' ,diamoci una botta e arriviamo al finale.
che ho caldo
non dimentichiamoci che con 40 all'ombra sono andata al cinema con soprabito , minigonna e autoreggenti!
glielo chiedo
come finisce?
ecco, la butta in ciarle, capisce che non e' cosa...e tenta di essere divertente
dice che muoiono tutti e lui era pure finocchio
niente pippa, per stamani, ragionier brambilla.
76799bf6-23dd-4e6e-ae75-81eeaaa9be35
mi scrive uno. mi promette un racconto di sesso, tipo ultimo tango a parigi. sono in un cinema, quasi vuoto, e ho caldo (e certo, ho il soprabito!) me lo tolgo... (be', meno male, stavo sudando) vedo , poco lontano da me un uomo, ma non uno qualsiasi eh? lui! il regista... mi guarda... io mi chiedo...
Post
28/06/2017 12:59:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    4

non sono razzista ...ma (2)

28 giugno 2017 ore 11:13 segnala



io non sono razzista ma...
QUESTI che vengono accolti e pretendono di vivere sotto un tetto, di mangiare, di lavarsi ...e PERSINO, di avere un telefonino...
senza contare che poi rubano il lavoro ai nostri figli laureati per 2 euro all'ora...e' davvero uno schifo1
e poi son tutti delinquenti, rubano, spacciano, violentano
mia figlia, la sera, ha paura ad uscire per strada
i nostri invece, di figli, quando vanno a londra, ci vanno in gommone, ci vanno per fame, , e per raccogliere i pomodori...vivono su un ramo , aspettano la pioggia per lavarsi, comunicano con la famiglia con i piccioni viaggiatori...
e a scampia, la sera, si cammina tranquilli.
gli italiani non rubano, non violentano, non uccidono e non spacciano droga.
non lo fanno qui e , tantomeno, nei posti dove emigrano.
mai fatto.
viva l'ITALIA.

non sono razzista.....ma...(1)

20 giugno 2017 ore 11:37 segnala
una mia conoscente:

un mio amico ha comprato una casa a 6000 euro al mq, per poi ritrovarsi sotto casa un sacco di mendicanti, rom, profughi di ogni specie
pensa che c'e' una famiglia di rumeni che ha steso i materassi nel magazzino della coop,
cucina su un fornellino a gas, e caga nei cartoni vuoti della pizza!
....roba da matti...
prova a farlo tu, che sei italiano...e ti arrestano subito!(!

Io:

minchia che culo!
un vero privilegio.....
anche io vorrei dormire su un materasso nel magazzino della coop e cagare nel cartone della pizza....ma poi mi arrestano!
tutte le fortune a queste zecche di stranieri...
e9282858-2c8c-4c22-8e1d-2286e8abc1f0
una mia conoscente: un mio amico ha comprato una casa a 6000 euro al mq, per poi ritrovarsi sotto casa un sacco di mendicanti, rom, profughi di ogni specie pensa che c'e' una famiglia di rumeni che ha steso i materassi nel magazzino della coop, cucina su un fornellino a gas, e caga nei cartoni...
Post
20/06/2017 11:37:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

odio le maiuscole

21 maggio 2017 ore 22:31 segnala
questa cosa dei veri uomini e delle vere donne, mi porta via di testa.

cosa distingue un vero uomo da uno che ....non lo e'?

se uno non e' un uomo vero, e' un uomo finto?

e come e' un uomo finto?

e le vere donne?

le donne con la d maiuscola?

in cosa si differenziano dalle altre, da quelle chiamate , in senso dispregiativo,
femmine?

com'e' una femmina?

e perche' e' brutto esserlo?

e le femmine...possono avere la f maiuscola?

o solo minuscola?

e chi decide dove mettere tutte queste maiuscole, e per quale motivo?
in base a quale parametro?

a me sembra tutta una grossa stupidaggine..

pensa che bello sarebbe se esistessero solo persone, di sesso maschile e femminile.

sara' che odio le maiuscole....
b2538670-df3e-4abb-b3d2-2553a6437009
questa cosa dei veri uomini e delle vere donne, mi porta via di testa. cosa distingue un vero uomo da uno che ....non lo e'? se uno non e' un uomo vero, e' un uomo finto? e come e' un uomo finto? e le vere donne? le donne con la d maiuscola? in cosa si differenziano dalle altre, da quelle...
Post
21/05/2017 22:31:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

la festa della mamma

14 maggio 2017 ore 12:13 segnala
chissa' quanto tempo ci mettono le persone morte a lasciare il corpo
per andare chissa' dove...
quando sei morta ho dormito nella stessa stanza dove tu riposavi composta
ed improvvisamente giovane, nel viso.
speravo che lo sentissi
che sentissi che era il mio modo per chiederti scusa
di tutto...
c'e' sempre qualcosa di cui vorresti scusarti, quando qualcuno muore.
io , sdraiata vicino a te, in quella stanza fredda
mi scusavo per il fatto di non soffrire abbastanza
per gli anni di assenza
per le telefonate non fatte
per non averti capito
per non averti difeso
e per non averti accettato quando la ragione ti ha abbandonata
e io mi chiedevo chi fosse questa donna
mia madre
ma solo anagraficamente.
quanto tempo ci vuole per diventare grandi...
e come e' assurdo comprendere le persone quando ormai non puoi piu' dirglielo.
oggi ti ringrazio
per non essere stata una mamma amica
ma solo una mamma ,
di quelle che mentre cucinano, nascondono le lacrime
per una sberla presa da un marito padrone
un marito che i figli stimano perche' piu' forte di te..
mentre vedono te come un essere inutile...che nella vita e' riuscita solo ad essere moglie e madre.
come fosse poca cosa.
grazie dunque, anche per questa tua apparente inutilita'
per non esserti intromessa nel mio diventare donna, come facciamo noi mamme oggi.
con prepotenza ,con troppa presenza....
con tutti i nostri insegnamenti , con il fine inconscio di plasmare, prevaricare, indirizzare.
tu mi hai insegnato poco...
cosi' ho potuto scegliere cosa imparare.
ho imparato anche a volerti bene.
0472516f-fb4f-42b3-ac8a-bb4940bcc1fd
chissa' quanto tempo ci mettono le persone morte a lasciare il corpo per andare chissa' dove... quando sei morta ho dormito nella stessa stanza dove tu riposavi composta ed improvvisamente giovane, nel viso. speravo che lo sentissi che sentissi che era il mio modo per chiederti scusa di...
Post
14/05/2017 12:13:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

l'amore, e'.

23 aprile 2017 ore 10:59 segnala



sui social, le persone hanno una verita' per tutto.
una specie di elenco...
un manuale.

l' amore e'.....

l'amore e', quando....

l'amore, e' se...

io , che l'unica lista sensata che sono in grado di metter giu', credo sia quella
della spesa, mi chiedo come amino gli altri.
se si potesse dare una risposta alla domanda "cos'e' l'amore" , la faccenda sarebbe semplicissima...
se bastasse mettere insieme una lista di requisiti , si potrebbe persino comprarlo su ebay..o pubblicare un annuncio tipo:
cercasi Uomo
con la U maiuscola (???????)
serio
deciso
solare
alto
snello
lavoratore
affettuoso
fedele
benestante
colto
passionale
amante degli animali...
ecc ecc

invece no.

la persona che poi amerai, potrebbe non averne alcuna, di queste caratteristiche, ma ne possiede una che non e' descrivibile.
e non ci sono spiegazioni.

io credo che l'amore sia tutto quello che accade tra due persone che si amano.
tutto.

i sorrisi e gli insulti,
un abbraccio e una porta sbattuta,
il senso appagante di felicita'..quello che ti porta a pensare che non esiste altro posto in cui vorresti essere, se non con lui/lei,
le notti insonni,
e anche la solitudine...
perdersi.
ritrovarsi.

e quando finisce, non e' piu' niente.

dove va a finire il dolore?

06 aprile 2017 ore 13:09 segnala
a volte, mi chiedo dove vada a finire il dolore.
ti passa dentro e se ne va,
scorre via,
come acqua che scende in un secchio bucato?
o si annida da qualche parte?
io non lo sento
certo, c'e' stato, come per tutti e anche di piu',
ma non lo ricordo, tanto meno rivivo.
dimenticato.
come i dolori del parto
o come cose di cui ci si libera, come fossero inutile zavorra.
forse, e' finito nel mio sguardo,
che , dicono, sia triste.
forse l'ho trasformato nell'allegra malinconia , che mi accompagna da sempre.
come una delle canzoni che amo..
o forse, come una subdola, asintomatica malattia,
con tempi di incubazione lunghissimi,
si rivelera' all'improvviso e presentera' il conto...


"Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola."
(Il mestiere di vivere)
c.pavese
c4e79c4f-60d0-4f6c-9e78-f959d4a44254
a volte, mi chiedo dove vada a finire il dolore. ti passa dentro e se ne va, scorre via, come acqua che scende in un secchio bucato? o si annida da qualche parte? io non lo sento certo, c'e' stato, come per tutti e anche di piu', ma non lo ricordo, tanto meno rivivo. dimenticato. come i dolori...
Post
06/04/2017 13:09:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    15