L'ho amato...

05 novembre 2017 ore 23:09 segnala
“L’ho amato, vero?” Lei sospirò …. “Come posso risponderti?…. Lui era matto”.
Sì passò la mano tra i capelli.
Dio se era tutto matto, ogni giorno era un uomo diverso .
Una volta intraprendente, l’altra impacciato.
Una volta esuberante, l’altro timido. Insicuro e deciso.
Dolce e arrogante.
Era mille uomini lui, ma il profumo era sempre lo stesso .
Inconfondibile .
Era quello la mia unica certezza.
Mi sorrideva sapeva di fregarmi con quel sorriso.
Quando sorrideva io non capivo più nulla
Non sapevo più parlare ne pensare .
Niente, zero .
C’era all’improvviso solo lui.
Era matto, tutto matto
A volte piangeva
Dicono che in quel caso gli uomini vogliono solo un abbraccio
Lui no
Lui si innervosiva
Non so dove si trova adesso ma scommetto che è ancora alla ricerca di sogni
Era matto tutto matto
Ma l’ho amato da impazzire…

2e9620aa-35a8-4129-9ee0-9cbffc994b29
“L’ho amato, vero?” Lei sospirò …. “Come posso risponderti?…. Lui era matto”. Sì passò la mano tra i capelli. Dio se era tutto matto, ogni giorno era un uomo diverso . Una volta intraprendente, l’altra impacciato. Una volta esuberante, l’altro timido. Insicuro e deciso. Dolce e arrogante. Era mille...
Post
05/11/2017 23:09:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.