Ho fatto un giro in bacheca.

19 gennaio 2018 ore 18:05 segnala


Ho fatto un giro in bacheca. E’ strapiena. Sono tutti là. Ho cercato di capire perché si trasferiscono armi e bagagli in quella stanza e ho provato a farlo leggendo alcuni commenti. C’è uno che scrive: “Dev'essere frustrante credersi Dio ed essere stocazzo eh?” E vabbè, ci sono in effetti alcuni che si sentono superiori e lui l’ha voluto evidenziare. Continuo: “Comunque quel 47 è tutto di plastica e peli del kulo in testa” Non so manco cosa voglia dire. Vedo però che le K che si usavano dieci anni fa, sono ancora in uso. Vediamo ancora. Ehi, c’è ecco la nostra sadiesanotte con una frase inneggiante all’amore. Anche lei come me starà dando un’occhiata. C’è anche chi non si limita a una breve frase: “e parla degli altri come frustrati sto cretino
stai in chat pe' offenne quelli di colore
e mo t'esce tutto sto fervore.
sei il più idiota del gruppetto
co quegli occhiali neri da geppetto.
nun vali niente come aceto, figuramose da vino.

Mi sa che Anche lui ce l’ha con qualcuno. Ancora. Qui c’è una che preferisce mostrare le sue tette, mi pare un’ottima cosa, un’altra le sue cosce… ah, c’è anche chi cerca l’anima gemella “E inutile che mi scrivete, ragazzini. sotto i 36 anni e soprattutto da lontano. Io cerco un compagno siciliano.” Fa pure rima, chissà se l’ha fatto apposta. C’è anche chi tende alla filosofia
Perche' le donne sono attratte dalla malinconia ?” Beh, non mi pare, onestamente. Un’ultima e basta. Qualcuno ha postato la foto di Siffredi e accanto una frase: “Vuoi la banana senza pagare il sacchetto?” Uhm, deve esserci qualche doppio senso…
Ritorno a casa. Do un’occhiata ai titoli dei post. I mali che affliggono la bacheca – insulti, violenze verbali, parolacce – qui non hanno preso piede. Qui ci si strugge d’amore, solo d’amore, nient’altro che d’amore. Quelli lì, quelli della bacheca, non potrebbero mai capire il tormento interiore che aleggia qui, nella stanza dei blog, tormento che sembra essere quasi un bisogno fisico, una necessità. Qui c’è afflizione, malinconia, dolore. Nulla interessa. Solo l’amore, che viene ripreso in ogni momento, in ogni sfaccettatura e in modo ossessivo, quasi religioso. Come potrebbero capire quelli lì dai “peli del kulo in testa”?


e948532e-7143-4182-8724-37fb68c82b1c
« immagine » Ho fatto un giro in bacheca. E’ strapiena. Sono tutti là. Ho cercato di capire perché si trasferiscono armi e bagagli in quella stanza e ho provato a farlo leggendo alcuni commenti. C’è uno che scrive: “Dev'essere frustrante credersi Dio ed essere stocazzo eh?” E vabbè, ci sono in ef...
Post
19/01/2018 18:05:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. sadiesanotte 19 gennaio 2018 ore 18:14
    bello il post dolce serata :rosa
  2. xspirito.liberox 19 gennaio 2018 ore 18:21
    :many finale stupendo ....
  3. francuzzoserpico 19 gennaio 2018 ore 18:23
    Sadiesanotte, io sono contento che trovi belli i miei post - in verità non solo i miei, sei talmente generosa che elargi i tuoi like a piene mani - però che tu non ti accorga nemmeno che nel post io cito proprio te, e tu non ne fai un minimo accenno, mi induce a pensare che, almeno i miei post, tu non li legga. Non ci perdi nulla, per carità, però preferisco ricevere un Like convinto anziché uno dato per generosità. Con affetto.
  4. francuzzoserpico 19 gennaio 2018 ore 18:24
    @ xspirito.liberox
    Ecco i Like che apprezzo. Grazie!
  5. xspirito.liberox 19 gennaio 2018 ore 18:29
    ehm io avevo scritto un commento lunghetto ..e lo stavo rielaborando
    il problema e' la connessione infame che si blocca ...
    quello che tu hai notato in bacheca e' un porcilaio che lo staff modera con pazienza e fatica ...
    leggendo fra le bacheche proprio quella di un admin , mi ha fatto riflettere
    grosso modo diceva che tentare di educare alcune persone all'utilizzo di un social e' tempo perso ...
    HA PERFETTAMENTE RAGIONE ....
    SE NON SI PRATICA IL RISPETTO NELLA VITA COMUNE
    OVUNQUE SI VADA SI E' VANDALI DI SE STESSI E PER GLI ALTRI!
    poi la sezione blog e' diversa qui vengono custoditi i pensieri di chi invece di insultare desidera raccontarsi e raccontare ...
    io non sono meglio di nessuno ,sono me stessa e spero soltanto di strappare almeno un sorriso anche se a volte incazzandomi so dare il peggio di me ...
    ma spesso devo difendermi!
  6. francuzzoserpico 19 gennaio 2018 ore 18:40
    Hai ragione. Ho un solo appunto da fare. La pagina del blog si sta spopolando. Se vogliamo che rimanga bisognerebbe allargare le tematiche. L'amore è una gran bella cosa ma quando diventa monotematico, o quasi, un po' stufa. E poi mi pare che ci sia poca comunicazione e in un social è un controsenso, no?
  7. Illumia1 19 gennaio 2018 ore 23:20
    Prima di tutto complimenti per la schiettezza e poi non so a te ma a me molte cose scritte in bacheca fanno ridere proprio perché alcuni ci credono davvero nelle cavolate che postano:many
  8. francuzzoserpico 20 gennaio 2018 ore 00:08
    @ Illumia1
    Beh, essere schietto quando si prende in giro gli altri non è poi così difficile. Certo che a volte rimani basito perché, come dici tu, scrivono cose che tu pensi, ma che hanno fumato? Il bello che poi ricevono risposte come se avessero detto cose del tutto normali. Però non mi piace tanto perché è troppo dispersiva, anche se qui, sullla pagina del blog, è ancora peggio. Insomma credo che chatta viva perché non ha concorrenza.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.