'O juorno che t'ammaje

26 giugno 2017 ore 08:02 segnala


'O juorno che t'ammaje

O' juorno che t'ammaje
m'o' ricordo comme se fosse oggi:
era nu' juorno 'e primmavera,
dinta all'aria 'n'addore 'e gelsomino
e tu, comme 'a chiù bella de’ palomme,
te pusasse a respirà ‘ncoppa 'o core mio.

No, aspetta, mo che meglio m'arricordo,
era una tranquilla jurnata d'estate,
te vasaje guardanno ‘na stella 'e primma sera
e accussì purtasse 'a luce dinte all’anima mia.

No, no, che dico, era ‘nu juorno 'e vierne,
ricordo che t'arrifugiasse comme 'na criature
dinte 'e braccia mie pe’ truvà calore
ed io, d’allora, calore nun ne trovo chiù
se nun te stregno ‘mpietto a me.

Nennè, t'o giuro, nun so confuso
e mo’ me cunfesso e te dico 'a verità:
quale primmavera, estate o vierne,
'o fatto è che ogni juorno t’ammo 'e nuovo ammore,
diverso, mai tale e quale;
perciò porta pazienza si pure dimane
'o core mio chiamma 'o nomme tuoje
pe' suspirà parole d’ammore.
(lam)

908507db-124e-463a-9a8e-d4ede6bc5117
« immagine » 'O juorno che t'ammaje O' juorno che t'ammaje m'o' ricordo comme se fosse oggi: era nu' juorno 'e primmavera, dinta all'aria 'n'addore 'e gelsomino e tu, comme 'a chiù bella de’ palomme, te pusasse a respirà ‘ncoppa 'o core mio. No, aspetta, mo che meglio m'arricordo, era una tranq...
Post
26/06/2017 08:02:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. Anima.didonna 26 giugno 2017 ore 08:16
    Buongiorno è bella ma nn e facile leggerla... buona giornata :rosa
  2. sonia.bisex 26 giugno 2017 ore 12:54
    Anche l'immagine parla per te. Bellissima la canzone che accompagna la lettura. Quanto amore. Questo amore. Sono sempre dello stesso parere ricordatelo. Un :bacio
  3. friar 26 giugno 2017 ore 13:25
    @Anima.didonna Spero di farti cosa gradita.

    O' juorno che t'ammaje
    (Il giorno che ti amai)
    m'o' ricordo comme se fosse oggi:
    (lo ricordo come se fosse oggi)
    era nu' juorno 'e primmavera,
    (era un giorno di primavera)
    dinta all'aria 'n'addore 'e gelsomino
    (nell'aria l'odore dei gelsomini)
    e tu, comme 'a chiù bella de’ palomme,
    (e tu, come lsa più bella delle farfalle)
    te pusasse a respirà ‘ncoppa 'o core mio.
    (ti posasti per prendere fiato sul mio cuore)

    No, aspetta, mo che meglio m'arricordo,
    (No, aspetta, ora ricordo meglio)
    era una tranquilla jurnata d'estate,
    (era una tranquilla giornata d'estate)
    te vasaje guardanno ‘na stella 'e primma sera
    (ti baciai guardando la stella che si vede mentre fa sera)
    e accussì purtasse 'a luce dinte all’anima mia.
    (e così, come una stella, portasti un pò di luce nella mia anima)

    No, no, che dico, era ‘nu juorno 'e vierne,
    (No, no, aspetta, era un giorno d'inverno)
    ricordo che t'arrifugiasse comme 'na criature
    (ricordo dche ti rifugiasti come una bambina)
    dinte 'e braccia mie pe’ truvà calore
    (tra le mie braccia per trovare calore)
    ed io, d’allora, calore nun ne trovo chiù
    (ed io, da allora, calore non ne trovo più)
    se nun te stregno ‘mpietto a me.
    (se non ti tengo stretta a me).

    Nennè, t'o giuro, nun so confuso
    (Piccola, te lo giuro, non sono confuso)
    e mo’ me cunfesso e te dico 'a verità:
    (er ora mi confesso e ti dico la verità)
    quale primmavera, estate o vierne,
    (quale primavera, estate, inverno)
    'o fatto è che ogni juorno t’ammo 'e nuovo ammore,
    (il fatto che ogni gio9rno ti amo in modo nuovo)
    diverso, mai tale e quale;
    (diverso, mai uguale ai giorni precedenti)
    perciò porta pazienza si pure dimane
    (perciò abbi un po' di pazienza se anche domani)
    'o core mio chiamma 'o nomme tuoje
    (il mio cuore chiama il tuo nome)
    pe' suspirà parole d’ammore.
    (per sussurrare parole d'amore)
  4. friar 26 giugno 2017 ore 13:27
    @sonia.bisex Ho l'impressione di essere studiato nei minimi particolari. Anch'io sono sempre dello stesso parere. Grazie comunque per i tuoi passaggi e interventi. :rosa
  5. tex.965 26 giugno 2017 ore 17:20
    Bellissima :rosa
  6. sonia.bisex 27 giugno 2017 ore 07:44
    Hai avuto il garbo e la pazienza di tradurre. Grazie. Passo volentieri da te, scrivi tue emozioni e le trasmetti a chi ti legge :rosa
  7. Semplicemente.ANNA 27 giugno 2017 ore 17:39
    Sarà perchè il dialetto napoletano mi piace non ho avuto bisogno di leggere la traduzione di questo scritto molto bello e romantico, come tutte le cose che scrivi del resto. A mio parere questi testi solo chi ha l'amore nel cuore può riuscire a scriverli, complimenti davvero. :rosa
  8. friar 27 giugno 2017 ore 23:02
    @tex.965 Grazie cara :rosa
  9. friar 27 giugno 2017 ore 23:04
    @sonia.bisex Grazie Sonia per le belle parole. :rosa
  10. friar 27 giugno 2017 ore 23:06
    @Semplicemente.ANNA Beh il napoletano è una lingua quindi puoi duire che conosc i una lingua in più :-) Ma quanto conta avere l'amore nel cuore se non ricambiato? :-( Grazie per i complimenti, fanno sempre bene :-))
  11. Anima.didonna 28 giugno 2017 ore 08:08
    Grazie per averla messa leggibile per me... bellissima senza parole :rosa :rosa
  12. Anima.didonna 28 giugno 2017 ore 08:11
    nn avevo letto i commenti vorrei dire nn e che il napoletano nn mi piace anzi il contrario ma sentirlo parlare e una cosa scritto e un altra per me che sono un po'(ingnorantella) comunque un abbraccio e un grazie enormeeeeee.....
  13. friar 28 giugno 2017 ore 08:27
    @Anima.didonna Grazie a te per essere tornata a leggere :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.