Core mio

20 giugno 2017 ore 05:25 segnala
Core mio

Te si misso a durmì,
nun vuò essere chiù disturbato,
troppe frenesie, troppa appucundria,
pe' 'nu core che tardi ha amato.
E allora duorme, sì ch'esto che vuò
io pe' cunto mio te canto 'na nenia
fatta 'e parole e lacreme amare.
Improvvisamente 'nu fremito
'nu rumore 'e poesia.
'O core sussulta, ch'è stato?
Niente, sulo 'nu sciuscio 'e viento,
tuorne a durmì.
(lam)

8061f5e8-c348-4fe2-80c4-34358218e57d
« immagine » Core mio Te si misso a durmì, nun vuò essere chiù disturbato, troppe frenesie, troppa appucundria, pe' 'nu core che tardi ha amato. E allora duorme, sì ch'esto che vuò io pe' cunto mio te canto 'na nenia fatta 'e parole e lacreme amare. Improvvisamente 'nu fremito 'nu rumore 'e poes...
Post
20/06/2017 05:25:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. Crazly 20 giugno 2017 ore 11:33
    ossaie comm fa o cor ....
  2. friar 20 giugno 2017 ore 15:57
    @Crazly dum dum dum dum dum dum Altre volte zum zum zum zum zum
  3. sonia.bisex 22 giugno 2017 ore 17:05
    Sono i tuoi occhi? Che sguardo. Appucundria chiederò dl significato. Bello per come esprimi quello che hai dentro. Quel (lam) alla fine della poesia? :rosa :bacio
  4. friar 22 giugno 2017 ore 18:19
    @sonia.bisex Appucundria = Profonda malinconia. (lam) sono le mie iniziali :ok Per il resto grazie assaje :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.