Mi piace venire a casa tua quando non ci sei

21 aprile 2017 ore 07:31 segnala


Mi piace venire a casa tua quando non ci sei, è allora che riesco a parlare di più con te, riesco a dirti cose mai dette, mai scritte, a sentire o leggere cose che non mi hai mai detto, non mi hai mai scritto.
Come l’altro ieri che ho trovato un asciugamani per terra, l’ho raccolto e la prima cosa che ho fatto, stringendolo tra le mani, è stato portarlo al viso per sentire il tuo odore; nel fare questo ho chiuso gli occhi ed ho sentito il mio profumo, ho sorriso, mi hai detto che mi ami, non l’avevo ancora sentito.
In cucina hai quella tazzina, si quella comprata al mercatino di Portobello quando sei andata a Londra l’estate scorsa, sempre vicina a quella che usi abitualmente per te per prendere il caffè, mi dicesti che l’avevi comprata per una persona che amavi, per tuo padre, ma mi ci metti sempre il caffè quando sto lì, ma prima la lavi perché è sporca dalla volta precedente, mi hai detto che mi ami, non l’avevo ancora sentito.
Sul tuo letto, sempre ordinato, fa bella mostra di se un buffo orsacchiotto di peluche che vincemmo al Luna Park dopo una estenuante gara per vedere chi abbatteva più barattoli, con grande gioia da parte del baffuto proprietario; Dio come ridevi di gusto, non ti pareva vero di avermi sconfitto. Mi hai detto che lo tieni lì perché ti ricorda la sconfitta di un uomo, ma è tutto sporco di rossetto, mi hai ridetto che mi ami, non l’avevo ancora sentito.
Sì, mi piace venire a casa tua quando non ci sei.

f1be4de6-46db-403b-9445-d0ef7cd6a24e
« immagine » Mi piace venire a casa tua quando non ci sei, è allora che riesco a parlare di più con te, riesco a dirti cose mai dette, mai scritte, a sentire o leggere cose che non mi hai mai detto, non mi hai mai scritto. Come l’altro ieri che ho trovato un asciugamani per terra, l’ho raccolto ...
Post
21/04/2017 07:31:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.