Va pensiero

12 giugno 2017 ore 18:39 segnala


Per chi ha pazienza e voglia di leggere questo post, consiglio di farlo mentre ascolta Va pensiero di Zucchero. Perché? Perchè l'ho scritto mentre l'ascoltavo.

Rotolo,
dalle pendici della vita
aspettando di vedere
dove mai andrò a cadere:
in una soffice pianura
che accoglie tra i suoi alberi
fatti di fili d’erba di prato
misto a stelo di fiore mai nato;
tra sassi solitari e assolati
ricordi lontani tristi e desolati;
contro un albero
in uno scontro inusuale,
ma temporaneo e fatale.
Eppure è un rotolare
innaturale il mio,
non frutto di sogni e programmi
di salite ardite
tra vette di bianche montagne
o nei cieli ammantati di stelle,
tra le braccia di un in finito amore,
proprio lassù, vicino al Creatore,
ma forse non mi era favorevole
di amare un amore amorevole.
Rotolo,
tra lacrime sparse
di pianti disperati
sorrisi infranti
di sogni di gioventù;
nulla mi è era dovuto
nulla mi è stato dato.
Rotolo,
tra sospiri di amori respinti,
tra spine di rose arrossate
di passioni soffocate.
Rotolo,
tra incanti di sguardi
di mari profondi
o di colline fatate
o di terre bruciate.
Rotolo,
tra sorrisi spenti
in un’alba mai sorta,
con la mia anima smorta.
Rotolo,
lontano ...
dal sogno infranto,
da giochi di parole
da sospiri affannosi
da amplessi sognati
da orgasmi strozzati.
Rotolo,
tra santi e puttane
con nere sottane,
tra modestia e vanto
di chi ha riso e pianto.
Rotolo ...
tra le braccia accoglienti
di una tenera madre
che terra mai fu.
lam
98a1364c-fbbf-4b17-a1a0-76d8ed3e6220
« immagine » Per chi ha pazienza e voglia di leggere questo post, consiglio di farlo mentre ascolta Va pensiero di Zucchero. Perché? Perchè l'ho scritto mentre l'ascoltavo. Rotolo, dalle pendici della vita aspettando di vedere dove mai andrò a cadere: in una soffice pianura che accoglie tra i su...
Post
12/06/2017 18:39:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11

Commenti

  1. Crazly 12 giugno 2017 ore 20:13
    io rotolo dalle cose che non mi piacciono
    e dalla tristezza ...
    rotolo perche' dire no e' una vittoria
    che ti protegge l'anima ...
  2. friar 12 giugno 2017 ore 22:11
    @Crazly Ci vuole forza per fare quel rotolamento :-)))
  3. Crazly 12 giugno 2017 ore 22:53
    :many
  4. s.hela 13 giugno 2017 ore 08:27
    Suggestivo l'ascolto di va pensiero cantato splendidamente da Zucchero e nel mentre leggere i Tuoi pensieri.

    Complimenti un saluto .
  5. friar 14 giugno 2017 ore 05:07
    @s.hela Gradie per i complimenti e ricambio il saluto :rosa
  6. Semplicemente.ANNA 15 giugno 2017 ore 07:05
    Rotola rotola....gira rimbalza e rotola come il mio amore inutile dove mai finirà...tratta il mio cuore così come fosse un barattolo... (Gianni Meccia) Non so se ricordi questa canzone ma leggendo i tuoi pensieri mi è venuta in mente.
    Scrivi cose molto belle complimenti a te :-))
  7. sonia.bisex 15 giugno 2017 ore 08:41
    Rotolo,
    tra santi e puttane
    con nere sottane,
    tra modestia e vanto
    di chi ha riso e pianto.
    Questa strofa sta a significare che hai vissuto molto e porti i segni di tante ferite. Possibile che queste ferite sono così profonde da farti desiderare la morte.
    Rotolo ...
    tra le braccia accoglienti
    di una tenera madre
    che terra mai fu.

    Leggere questa poesia mentre ascoltavo Va pensiero cantata da Zucchero, che l'ha resa ancora più carica della tua interiorità e dei motivi che ti hanno spinto a scriverla, mi ha emozionata.
    Grazie per aver condiviso queste tue emozione con noi. :rosa :bacio
  8. sonia.bisex 15 giugno 2017 ore 08:42
    Scusami, non vorrei essere invadente, ma posso scriverti in pvt? :rosa
  9. friar 15 giugno 2017 ore 10:29
    @ Semplicemente.ANNA. Purtroppo la ricordo. L'inizio della canzone è rappresentato proprio da un rotolare di barattolo e chissà dove mai finirà. :-)))
    Grazie per intervento e complimenti (fanno bene all'ego) :rosa
  10. friar 15 giugno 2017 ore 10:38
    @sonia.bisex Azzarola l'hai propria letta bene. Che dire, grazie a te :-) :rosa
    Non ho il pvt chiuso, non conosco i motivi della richiesta, ma scrivi pure. :ok
  11. berenice1965 16 giugno 2017 ore 12:23
    Mi sono venuti i brividi :rosa :bacio
  12. Ametista.a 02 luglio 2017 ore 11:39
    Debbo dire che come canzone di "Va Pensiero" preferisco versione di Verdi, con orchestra della Scala....(Questa è una cavolata) scusa il francesismo.... :-)))
  13. Ametista.a 02 luglio 2017 ore 11:41
    Perciò....non metto il "mi piace" ;-(
  14. friar 02 luglio 2017 ore 21:32
    @Ametista.a Beh cantata da un coro all'interno dell'esecuzione del Nabucco, alla Scala o all'Arena di Verona, lo so che è un'altra cosa, ma spesso Pavarotti per avvicinare queste meravigliose arie ad un pubblico giovane organizzava ogni anno un evento a Modena dove cantanti moderni cantavano con lui queste arie e lui cantava le canzoni dei vari ospiti. Detto questo nella premessa ho scritto che ascoltando l'interpretazione di Zucchero, ad ogni frase mi veniva di scrivere una mia frase e così alla fine mi sono trovato a scrivere quanto pubblicato. Mi dispiace averti delusa :-( Grazie comunque per il doppio intervento. :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.