A ME STESSA…

11 febbraio 2018 ore 02:30 segnala
per tutte le volte che ho dedicato parole ad altri cercando di trasmettere il mio amore…per tutte le volte che nel mio silenzio ho urlato aiuto.
A me stessa,
per ricordarmi che dentro di me batte un cuore
che ha bisogno di attenzioni
e non solo da coloro che percorrono il mio stesso cammino,
ha bisogno delle mie attenzioni.
Per tutte le volte che ho ignorato le mie lacrime,
asciugandole distrattamente,
per tutte quelle volte che, anteponendo il mio orgoglio,
ho guardato altrove,
per tutte le volte che non ho seguito il mio istinto
e per quelle volte che ho rimproverato la mia fragilità.
A me stessa
per ricordarmi che le parole,
così come le carezze, cullano l’animo di chi ne ha bisogno.
Questa è la poesia che leggerò
tutte le volte che non avrò una mano amica,
tutte le volte che il silenzio che mi circonda farà male.
A me stessa
per tutte quelle volte che non ho ascoltato il mio silenzio,
per le volte che ho camminato nel mio dolore.
A me stessa
per ricordarmi quanto sia importante ascoltarsi....
200ffba7-cbdc-4cb0-969c-4af93972cbf1
per tutte le volte che ho dedicato parole ad altri cercando di trasmettere il mio amore…per tutte le volte che nel mio silenzio ho urlato aiuto. A me stessa, per ricordarmi che dentro di me batte un cuore che ha bisogno di attenzioni e non solo da coloro che percorrono il mio stesso cammino, ha...
Post
11/02/2018 02:30:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    16

Commenti

  1. tex.965 11 febbraio 2018 ore 04:31
    Bellissima :rosa
  2. Relax.Beach 11 febbraio 2018 ore 08:26
    :rosa Buongiorno e Buona Domenica.
  3. G.occedime 11 febbraio 2018 ore 08:30
    Buongiorno a te Relax.Beach :rosa
  4. G.occedime 11 febbraio 2018 ore 08:30
    Buongiorno tex.965 grazie :rosa
  5. LUCA20.20 11 febbraio 2018 ore 16:53
    :rosa
  6. LUCA20.20 11 febbraio 2018 ore 16:53
    :rosa
  7. LUCA20.20 11 febbraio 2018 ore 16:53
    :rosa
  8. G.occedime 11 febbraio 2018 ore 19:31
    grazie Luca20.20 :rosa
  9. quantiko 05 marzo 2018 ore 15:56
    Ti auguro di non doverla leggere troppo spesso. E' davvero bella, sincera, intensa anche se amara.
  10. quantiko 05 marzo 2018 ore 15:57
    Ti auguro di non doverla leggere troppo spesso. E' davvero bella, sincera, intensa anche se amara.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.