Andrà tutto bene....

05 maggio 2018 ore 06:56 segnala
Andrà tutto bene".

Quante volte vorremmo sentire queste tre parole?
Averne conferma da chi divide attimi con noi.
Quante volte lo ripetiamo nella mente, prima di addormentarci, come un mantra.
Prima di un esame. Di un responso. Di un esito. Di una paura, un dubbio. Un sogno. Un amore. Una direzione. Una caduta. Un rialzarsi. Una speranza. Una gara.

"Andrà tutto bene...vero?"
Cerchiamo gli occhi di chi ci ama e aspettiamo sospesi. Un si. Un certo. Un abbraccio che avvolga. Che faccia da nido, da rifugio, da parcheggio.
Cerchiamo l'incrocio di uno sguardo che ci tranquillizzi. Cerchiamo il celeste tra le nuvole.
Poche parole. Gesti, che scaldino.
Cerchiamo una tranquillità in gesti rituali. Semplici. Ricorrenti.
Nel rifugiarci in bruciole di cioccolata, nel rivedere foto amiche, dentro musiche che hanno avuto momenti felici. Rileggiamo pagine di libri che ci hanno aiutato. Sappiamo bene che solo il tempo darà risposte certe. Ma è come rallentato in certi momenti. Non passa. Non scorre. Singhiozza.
Si vorrebbe avere il tasto "skip" e saltare tutto e tutti. Ma ogni cosa ha il suo tempo per maturare. Per cambiare e cambiarci. Si evolve con il giusto tempo concesso.
E se niente accade a caso e tutto il male non viene per nuocere, anche se proprio adesso non lo vedi, è cosi. Sai che poi, alla fine della galleria che vedi adesso lunghissima, ci sarà una nuova luce, una fermata, un passaggio, un nuovo bivio, un'uscita che non sapevi e che da solo non puoi vedere.
Ma ci devi credere. Convinta. Come gli arcobaleni hanno bisogno dei temporali.
Immagina una frase, proprio quella che desideri sentire dalla persona giusta. Che è con te anche se non è fisicamente con te. Ma magari anche si.
Il tuo angelo vero ed il tuo di terra. Quello che ti sei scelto o che ti è caduto addosso.
Visualizza il finale perfetto, per questo momento e aggiungi amore, mescolando tutto lentamente.
Andra tutto bene...

1736056a-eb20-4c76-816b-87cd73a4b44b
Andrà tutto bene". Quante volte vorremmo sentire queste tre parole? Averne conferma da chi divide attimi con noi. Quante volte lo ripetiamo nella mente, prima di addormentarci, come un mantra. Prima di un esame. Di un responso. Di un esito. Di una paura, un dubbio. Un sogno. Un amore. Una...
Post
05/05/2018 06:56:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. Relax.Beach 05 maggio 2018 ore 08:24
    :rosa Buongiorno buon sabato.
  2. G.occedime 05 maggio 2018 ore 12:09
    grazie Relax buon sabato anche a te :rosa
  3. Cocisxx 06 maggio 2018 ore 01:45
    :rosa :rosa
  4. G.occedime 06 maggio 2018 ore 21:44
    Cocisxx :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.