Odore...

28 novembre 2018 ore 21:26 segnala
In questa stanza, tra mura di fiato e un odore che porta sempre il tuo nome, taglia queste corde, adesso, che io possa respirare. Oppure stringile, forte, fino a soffocare anche l'ultima traccia di me sulla tua pelle. Ma se mi stringi, se stringi me, stringimi piano, dammi il tempo di credere che sia vero. Però poi io non ti lascerò più andare. Mai.
a5c5a3ff-950a-4312-802b-a91bc995567e
In questa stanza, tra mura di fiato e un odore che porta sempre il tuo nome, taglia queste corde, adesso, che io possa respirare. Oppure stringile, forte, fino a soffocare anche l'ultima traccia di me sulla tua pelle. Ma se mi stringi, se stringi me, stringimi piano, dammi il tempo di credere che...
Post
28/11/2018 21:26:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.