Ops ......

10 gennaio 2017 ore 18:43 segnala
Va di pari passo con la naja. Tra le burbe (le reclute), durante l’iniziale corso introduttivo al Servizio Militare vero e proprio, si vociferava che nella brodaglia caffellatte della colazione mattutina veniva versato del bromuro, una sostanza farmaceutica che aveva la facoltà di limitare fortemente gli impulsi sessuali dei giovani virgulti chiamati alle armi.
Al termine del C.A.R. (centro addestramento reclute, della durata di circa due mesi) avveniva la festa del giuramento e 9 su 10, quando il Generale del Corpo d’Armata, al termine della formula di giuramento di fedeltà allo Stato Italiano, pronunciava la fatidica domanda: «Lo giurate voi?», le reclute che da quel momento in poi diventavano soldati con le stellette alle mostrine giustamente rispondevano all’unisono: «L’ho duro!».
(Maurilio Riva)

Interessante,cose che già, chi ha superato gli anta conoscevano ;), io lo consiglierei a chi naviga nel mare della chat, perché non si può nel 2017, con tutte gli esseri umani al mondo ridursi davanti a un monito per un orgasmo virtuale !
Prendetela con filosofia, fatevi na risata ogni tanto :-))) :bye
5b98dff0-1983-4220-a08d-303dca152df6
Va di pari passo con la naja. Tra le burbe (le reclute), durante l’iniziale corso introduttivo al Servizio Militare vero e proprio, si vociferava che nella brodaglia caffellatte della colazione mattutina veniva versato del bromuro, una sostanza farmaceutica che aveva la facoltà di limitare...
Post
10/01/2017 18:43:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.