EDWARD BURNE-JONES

26 novembre 2018 ore 14:25 segnala


Edward Burne-Jones, il più grande dei Pre-Raffaelliti di seconda generazione, nasce a Bennetts Hill, nel centro di Birmingham il 28 agosto 1833.
A Londra nel 1850 Edward Burne-Jones incontra il suo eroe artistico Dante Gabriel Rossetti, che incoraggia la sua precoce attrazione verso le arti figurative e che determina in lui la vocazione per l'arte.
Edward Burne-Jones lascia Oxford prima di laurearsi e, dopo aver sentito parlare della Confraternita dei Preraffaelliti si trasferisce a Londra dove condivide una stanza con William Morris.
L'influenza dei preraffaelliti, nei suoi primi dipinti è molto forte, ma appassionato delle leggende di Re Artù e dell'ambiente Medievale, nel 1859 fa un primo viaggio in Italia, dove viene colpito ed influenzato dall'opera del Ghirlandaio e del Botticelli.
Dal 1870 Burne-Jones, diventato via via più famoso, anche se i suoi protettori e clienti appartengono al circolo chiuso di persone ricche e sofisticate, ma la sua diffidenza e la riluttanza ad esporre le sue opere in pubblico, non facilitano la sua popolarità.



Il pittore è sempre più affascinato dalla pittura Italiana e dopo un viaggio con J. Ruskin per conoscere la pittura veneziana del Cinquecento (1862), torna in Italia tra il 1871 e il 1873, riportando tante idee e schizzi derivati dalle suggestioni delle opere del Mantegna e di Michelangelo, confermando l'influenza del Rinascimento Italiano sulla pittura Inglese dell'Ottocento.

Finalmente nel 1877 il pittore si lascia convincere ad esporre alla Grosvenor Gallery, il successo ottenuto trasforma Edward Burne-Jones da pittore sconosciuto ad uno dei più amati pittori inglesi.
Uno dei suoi ultimi disegni sono le magnifiche vetrate della Cattedrale di San Phillips, a Birmingham, lasciate incomplete per la sua improvvisa morte, avvenuta a Fulham nella sua casa di Rottingdean il 17 giugno 1898 lasciando un'imponente mole di belle opere considerate l'anello di collegamento tra il preraffaellismo, il simbolismo e l'Art Nouveau.
web


b272989c-dd7a-410c-871b-8f5212f700e3
« immagine » Edward Burne-Jones, il più grande dei Pre-Raffaelliti di seconda generazione, nasce a Bennetts Hill, nel centro di Birmingham il 28 agosto 1833. A Londra nel 1850 Edward Burne-Jones incontra il suo eroe artistico Dante Gabriel Rossetti, che incoraggia la sua precoce attrazione verso ...
Post
26/11/2018 14:25:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.