La favola triste che insegna qualcosa sulla vita sull'amore

16 febbraio 2017 ore 15:35 segnala

Se la strada bagnata diventa scivolosa e le macchine spesso sbandano e arrivano addosso a qualche albero innocente o a un nido di piccoli animali. Questo successo l' altro ieri, alle porte di Caselle Lurani, vicino Lodi. Nel buio della notte un bolide ha sbandato, raschiando prima l' asfalto e poi frantumando l' erba di un avallamento che custodiva un nido di cicogne. Il maschio, vedendo quel mucchio di ferri che si avvicinava pericolosamente alla sua casa di sterpi con la compagna impegnata a covare i piccoli, balzato davanti a quel cartoccio di cattiveria e, gonfiando tutte le sue piume, ha fermato con il suo corpo gli ultimi sbalzi che avrebbero distrutto la sua famiglia. Molti sono accorsi sul luogo dell' incidente, subito abbandonato incivilmente dal conducente dell' auto senza fare troppo caso a quel padre di cicogne che si sacrificato per difendere la sua compagna e i suoi piccoli. Quando poi gli agenti della polizia stradale e i curiosi non c' erano pi, attorno alla carcassa arrivata la femmina di cicogna ed rimasta tutta la notte accanto a lui, all' eroico difensore del suo nido, con un debole e prolungato lamento. Questa storia si aggiunge a un' altra riconducibile all inizio di questa primavera. Riportata dal settimanale Oggi e riguarda un maschio, pure lui di cicogna, impegnato da cinque anni in regolari e lunghissimi viaggi d' amore basati su bussole stellari (tredicimila chilometri ogni anno, a fine marzo) per ricongiungersi alla compagna ferita a un' ala da un cacciatore e, pur salvata dalle cure di un biologo, condannata a non volare pi e a rimanere nel nido costruito sul camino di una casa in Croazia.

Gli animali a volte ci insegnano molte cose sulla vita e sui sentimenti veri, e per questo dovrebbero essere presi ad esempio dagli umani ed rispettati.

Tratto dal Corriere della Sera (di qualche anno fa)
534ad775-ce14-41be-a58f-1ba219893c6e
immagine Se la strada bagnata diventa scivolosa e le macchine spesso sbandano e arrivano addosso a qualche albero innocente o a un nido di piccoli animali. Questo successo l' altro ieri, alle porte di Caselle Lurani, vicino Lodi. Nel buio della notte un bolide ha sbandato, raschiando prima...
Post
16/02/2017 15:35:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. vagarsenzameta 16 febbraio 2017 ore 16:28
    Bellissimo ,toccante grazie per condividere.
  2. gandalf3 16 febbraio 2017 ore 16:52
    @vagaresenzameta... Quanti esempi riceviamo dal mondo animale,il pi delle volte per per noi pi comodo non farci coinvolgere :rosa :rosa :rosa
  3. vagarsenzameta 16 febbraio 2017 ore 16:55
    E' proprio cosi,buon continuazione di serata :bye
  4. gandalf3 16 febbraio 2017 ore 16:57
    :rosa :bacio :rosa
  5. topollina 16 febbraio 2017 ore 22:07
    @gandalf3 Bellissimo insegnamento. Povero grande coraggioso generoso cicognotto. Quanto amore in quella sua difesa .
    Ehhhh come dico sempre "abbiamo tutto da imparare da loro " . :cuore :-)
  6. gandalf3 17 febbraio 2017 ore 11:14
    @topollina... L'egoismo che vive in noi non ci fa capire che lp'amore non solo"umano",quello che ci circonda solo amore.
    :-) :cuore :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.