MADAME ALEXANDER

26 giugno 2018 ore 11:42 segnala


Bertha "Beatrice" Alexander Behrman (9 marzo 1895 - 3 ottobre 1990),nota come Madame Alexander , era una fabbricante di bambole americana. Fondatrice e proprietaria della Alexander Doll Company di New York City per 65 anni, ha introdotto nuovi materiali e design innovativi per creare bambole realistiche basate su personaggi famosi e personaggi di libri, film, musica e arte. Tra le sue creazioni degne di nota figurano la bambola Scarlett O'Hara , le bambole quintuplet Dionne e un set da 36 bambole della famiglia reale e i loro ospiti all'incoronazione del 1953 della Regina Elisabetta II . Durante la sua amministrazione, l'azienda ha prodotto più di 5.000 bambole, molte delle quali sono diventate oggetti da collezione.
Con occhio attento per il marketing e l'innovazione, Alexander è diventata una leader nel settore delle bambole americane. Nel 1947 iniziò a produrre bambole in plastica dura, e negli anni '60 si trasformò in plastica vinilica, che rese l'aspetto più realistico.Presentò "occhi con ciglia chiuse e dita con nocche" e capelli radicati che potevano essere stilizzati.Ha studiato abbigliamento storico e culturale per vestire con precisione le bambole con precisione e ha insistito sulla qualità della lavorazione.I materiali usati per vestire le bambole erano fatti di "sete, velluti, rasi e altri tessuti pregiati".

Alexander è stata notata per la creazione di collezioni di bambole basate su persone e personaggi notevoli in libri, film, musica e arte. Negli anni '30, ad esempio, ha ristampato la sua bambola di stoffa Alice in Wonderland e quelle delle quattro sorelle March di Little Women in concomitanza con le uscite di questi classici.Nel 1935 ottenne una licenza dal governo canadese per fabbricare bambole basate sui quintuplet Dionne , che erano grandi venditori e aiutarono l'espansione del business. Ha anche ottenuto i marchi per produrre bambole che riproducono personaggi famosi come Margaret O'Brien , Jacqueline Kennedy , Coco Chanel e Marlo Thomas.Per l' incoronazione della regina Elisabetta II del 1953, Alexander ha prodotto una collezione di 36 bambole con autentici abiti di incoronazione che riproducono la famiglia reale e gli ospiti. Quindi valutato a $ 25.000, questa collezione è stata donata al Brooklyn Children's Museum .Negli anni '60 ha debuttato una collezione di bambole internazionali vestite con costumi nativi di ogni nazione membro delle Nazioni Unite .Nel 1955 ha svelato la prima bambola della moda , Cissy, con un seno ampio e scarpe col tacco alto, quattro anni prima che Barbie venisse rilasciata.

Mentre Alexander intendeva che le sue bambole fossero giocattoli piuttosto che pezzi da museo, molti diventarono oggetti da collezione. I modelli più vecchi vendono fino a $ 5000.Due delle sue bambole - la bambola Madame , un personaggio dell'American Revolution e la bambola Scarlett O'Hara , un personaggio della guerra civile americana - furono aggiunte allo Smithsonian Institution nel 1968. Bambole Madame Alexander sono anche in mostra permanente al Congressional Club di Washington, DC e al Children's Trust Museum di New Delhi .

Alexander ha venduto la sua azienda nel 1988, rimanendo come consulente di desig.




d7fa6931-5098-4768-80de-0855ef7aaa5b
« immagine » Bertha "Beatrice" Alexander Behrman (9 marzo 1895 - 3 ottobre 1990),nota come Madame Alexander , era una fabbricante di bambole americana. Fondatrice e proprietaria della Alexander Doll Company di New York City per 65 anni, ha introdotto nuovi materiali e design innovativi per creare...
Post
26/06/2018 11:42:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.