PREMIO ANDERSEN-SESTRI LEVANTE

11 giugno 2018 ore 12:05 segnala
Il  premio Andersen  è considerato il più importante riconoscimento italiano nel campo della  letteratura per l'infanzia

La fiorentina Carla Oretta Rampini ha vinto la 51esima edizione del Premio Andersen con la sua “Un amore infinito”, giudicata all’unanimità dalla giuria una fiaba che colpisce «per la indubbia qualità stilistica e il tema dell’ostinazione dell’amore che sfida addirittura le rigide regole matematiche. La fiaba dà vita, colore e personalità alle figure geometriche che diventano veri e propri personaggi aventi ognuno una propria specificità».
Fra gli altri riconoscimenti, nella sezione “Scuola materna” la fiaba vincitrice è stata “Il mistero della tigre scomparsa”, dei bambini della scuola d’Infanzia d di Barge, in provincia di Cuneo, per aver presentato «spunti di vivacità e freschezza in un testo che si distingue per la capacità di trasmettere un messaggio educativo attraverso una metafora nuova, suggestiva e coinvolgente».
Nella sezione “Bambini”, il premio è andato a “La valigia magica”, scritto dagli allievi della primaria dell’istituto Comprensivo di Calvisano (Brescia), una fiaba «toccante, che riesce a trattare con impegno il tema attualissimo e drammatico dell’immigrazione, ricca di spunti ed evocazioni bibliche».
da IL SECOLOXIX

530fc3d9-2f44-4ab6-92ea-47332be7a79d
Il  premio Andersen  è considerato il più importante riconoscimento italiano nel campo della  letteratura per l'infanzia « immagine » La fiorentina Carla Oretta Rampini ha vinto la 51esima edizione del Premio Andersen con la sua “Un amore infinito”, giudicata all’unanimità dalla giuria una fiaba...
Post
11/06/2018 12:05:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.