Quella luminosa oscurità

20 marzo 2017 ore 14:31 segnala
Il libro gli pesava fra le mani.
Forse gli occhi si erano giÓ chiusi rapiti da quello che la notte ogni sera si ripromette di donargli,ma il movimento scomposto del libr˛ l'ha riportato alla realtÓ del momento, alla trama che stava seguendo.Per˛ aspetta si diceva,ero rimasto all 'indagine da parte dell'investigatore oppure era giÓ entrato in scena l'anatomopatologo?
Eccolo tornare indietro di qualche pagina per riprendere la logica del giallo che tanto lo appassiona.Questo avviene tutte le sere dopo un po di tv,un po di dialogo con lei e poi il richiamo del libro.Ma cosa gli riservava la notte di cosi' coinvolgente da farlo distrarre dalla lettura,cosa o chi pensava di incontrare nella luminosa oscuritÓ delle sue notti...
Si toglie gli occhiali,depone il libro spegne la luce,chissÓ dove vaga ora il suo pensiero per andare incontro all'amico sonno.Un pensiero al Signore e uno agli amici perchŔ anche loro possano avere un buon riposo,ma il sonno ha preso un'altra strada,o forse Ŕ lui che non l'ha voluto incontrare perchŔ Ŕ in attesa,di cosa?Lo si sente sussurrare nel suo stato di veglia,e sta raccontando quello che in quei momenti vive-
"Ma perchŔ fai questo,e chi sei?PerchŔ mi rincalzi le coperte e mi fai sentire quel calore piacevolmente rilassante in tutto il mio corpo.Ecco ora quel calore pi¨ intenso si concentra sul mio capo,proprio li dove ho un dolore non forte ma costante e fastidioso...ma Ŕ la mia mente oppure,cosa?Padre Nostr...."
77601ec9-8932-4c13-82ee-9eae5aa8736e
Il libro gli pesava fra le mani. Forse gli occhi si erano giÓ chiusi rapiti da quello che la notte ogni sera si ripromette di donargli,ma il movimento scomposto del libr˛ l'ha riportato alla realtÓ del momento, alla trama che stava seguendo.Per˛ aspetta si diceva,ero rimasto all 'indagine da parte...
Post
20/03/2017 14:31:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.