SPAGHETTI AGLIO E OLIO

08 febbraio 2017 ore 20:39 segnala
SPAGHETTI AGLIO E OLIO

Ingredienti per 4 persone:
* 400 gr di spaghetti
* 3 spicchi d'aglio
* pecorino grattuggiato
* 1,5 dl d'olio extravergine d'oliva
* sale
* pepe o peperoncino

Pelate l'aglio; affettatelo e fatelo dorare in una padella con olio e, se lo gradite, il peperoncino rosso spezzettato. Spegnete il fuoco e tenete da parte.
Lessate gli spaghetti in acqua bollente salata; scolateli al dente e irrorateli con il condimento preparato (privato del peperoncino).
Cospargerete di abbondante pepe nero appena macinato (nel caso non aveste usato il peperoncino); spolverizzate di pecorino e servite.
15d75968-1dbc-498e-b535-4fdd1c6de93d
SPAGHETTI AGLIO E OLIO « immagine » Ingredienti per 4 persone: * 400 gr di spaghetti * 3 spicchi d'aglio * pecorino grattuggiato * 1,5 dl d'olio extravergine d'oliva * sale * pepe o peperoncino Pelate l'aglio; affettatelo e fatelo dorare in una padella con olio e, se lo gradite, il peperoncino...
Post
08/02/2017 20:39:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

FACCI CA NUN E' VISTA E' DISIATA di Santo Rapisarda

08 febbraio 2017 ore 17:08 segnala
FACCI CA NUN E' VISTA E' DISIATA

Si tu voi prestu addivintari zita
nun stari sempri a la porta affacciata,
ca si tinuta pr'una donna ardita;
e diciunu li genti: uh! cch'è sbrigghiata!
o sia laida la schetta, o sapurita,
sempri fa beni a stari arritirata
fa chistu ca la 'nserti la partita,
facci ca non è vista è disiata

Santo Rapisarda

FACCIA CHE NON E' VISTA, E' DESIDERATA - Se presto ti vuoi fare fidanzata, non stare sempre alla porta affacciata, chè donna spinta tu sei giudicata, e dicono le genti: Oh, ch'è sbrigliata! La giovane, sia brutta o bellina, fa sempre bene a stare ritirata, e ciò facendo vince la partita: faccia che non è vista, è desiderata

INSALATA D'ARANCE E ARINGHE

08 febbraio 2017 ore 12:40 segnala
INSALATA d'Arance e Aringhe


Ingredienti per 4 persone
6 arance sanguinelle o tarocchi, 2 aringhe affumicate, 2 cipolline scalogne nuove, 1 mazzetto di prezzemolo, olio d'oliva extravergine, sale e pepe.

Preparazione
Sbucciate e tagliate le arance a tocchetti o spicchi. Eliminate gli eventuali semi e sistematele in una insalatiera. Aggiungete le aringhe sminuzzate e condite con olio, sale e pepe. Tagliate le cipolline a listarelle sottili e aggiungetele nell'insalatiera guarnendo con una spolverata di prezzemolo
ed834479-5285-4830-87a1-2a18c4b2633c
INSALATA d'Arance e Aringhe « immagine » « immagine » Ingredienti per 4 persone 6 arance sanguinelle o tarocchi, 2 aringhe affumicate, 2 cipolline scalogne nuove, 1 mazzetto di prezzemolo, olio d'oliva extravergine, sale e pepe. Preparazione Sbucciate e tagliate le arance a tocchetti o...
Post
08/02/2017 12:40:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    4

CUCINA SICILIANA

06 febbraio 2017 ore 16:29 segnala
CUCINA SICILIANA DI MARE
Acciughe marinate

Ingredienti per 4 persone:
* 500 gr di acciughe fresche
* 2 spicchi d'aglio (facoltativo)
* 2 dl di succo di limone
* 1 ciuffo di prezzemolo
* olio extravergine d'oliva
* 1 peperoncino rosso piccante

Pulite le acciughe, apritele a libro e privatele della lisca; poi, lavatele e asciugatele con cura. Stendetele in un largo piatto fondo che le contenga in un solo strato, con la parte interna verso l'alto. Versate il succo di limone, in modo che ne rimangono totalmente coperte (eventualmente ne aggiungerete un altro) e lasciatele marinare in luogo fresco per 24 ore, coperte con un foglio di pellicola. Trascorso il tempo necessario, scolate le acciughe dal liquido di macerazione e trasferitele in un piatto di portata.
Condite il pesce con un filo d'olio, un trito di prezzemolo, qualche fettina d'aglio, scaglie di peperoncino e una presa di sale e lasciate insaporire per almeno un'ora.
48447627-22f1-4762-a10f-28ee438cef17
CUCINA SICILIANA DI MARE Acciughe marinate « immagine » Ingredienti per 4 persone: * 500 gr di acciughe fresche * 2 spicchi d'aglio (facoltativo) * 2 dl di succo di limone * 1 ciuffo di prezzemolo * olio extravergine d'oliva * 1 peperoncino rosso piccante Pulite le acciughe, apritele a libro e...
Post
06/02/2017 16:29:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

POLPETTE DI PANE AL SUGO

01 febbraio 2017 ore 18:44 segnala
POLPETTE DI PANE AL SUGO


Ingredienti

per il sugo: passata di pomodoro, uno spicchio d’aglio, un bicchiere d’acqua, olio, sale e pepe.

Per le polpette : 2 uova (di galline allevate all’aria aperta) , 4 cucchiai di pangrattato, 1 fetta di pancarrè senza bordi , 4 cucchiai di parmigiano (facoltativo) , basilico in foglie.

Rosolate uno spicchio d’aglio con l’olio in una padella, aggiungendo la passata di pomodoro, sale, pepe, un bicchiere d’acqua e lasciate cucinare fino a quando la salsa non avrà una consistenza densa. In una ciotola sbattete le uova, aggiungete il sale e mescolatele al pangrattato, le fette di pancarrè senza bordi sbriciolate, il parmigiano e le foglie di basilico sminuzzate. Aiutandovi con un cucchiaio, prendete parti di questo impasto e lasciatele scivolare dentro una padella con dell’olio già caldo. Fate dorare queste polpettine da ambo i lati e, appena cotte, toglietele dall’olio e ponetele su un foglio di carta assorbente. Infine immergetele nella salsa precedentemente preparata e fatele cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti per farle insaporire. Servitele calde guarnendole con del basilico fresco.

BUCCE DI FICHI D'INDIA A COTOLETTA

01 febbraio 2017 ore 18:11 segnala
BUCCE DI FICHI D'INDIA A COTOLETTA

Ingredienti per 4 persone:

* 1 kg di bucce di ficchidindia
* 3 uova
* farina
* pangrattato
* olio extravergine d'oliva
* sale

Lavate con cura le bucce di fichidindia e asportate lo strato superficiale con le spine; poi, tagliatele a falde e infarinatele.
Intingetele nelle uova battute con una presa di sale e passatele nel pangrattato. Friggete le bucce in abbondante olio caldo; sgocciolatele e servite
10421aaf-e337-4cc9-82e6-27f0d162d44c
BUCCE DI FICHI D'INDIA A COTOLETTA « immagine » Ingredienti per 4 persone: * 1 kg di bucce di ficchidindia * 3 uova * farina * pangrattato * olio extravergine d'oliva * sale Lavate con cura le bucce di fichidindia e asportate lo strato superficiale con le spine; poi, tagliatele a falde e...
Post
01/02/2017 18:11:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    2

MELENZANE A STRISCIOLINE

28 gennaio 2017 ore 17:09 segnala
MILINCIANI A STIGGHIULEDDI

Tagghiari i milinciani a stigghiuleddi quantu un ghiritu e cu tutta 'a scorcia; cùcirili 'ntà tantu d'acqua e tantu d'acitu pi 10 minuti c'un pocu 'i sali; sculàrili e spurviràricci 'i supra un pocu 'i zùccuru. Quannu su' friddi, cunnirili cu ògghiu e 'nsapuririli di 'na picca 'i pampini 'i basilicò e di du' spicchia d'agghiu.

MELANZANE A STRISCIOLINE

Tagliate le melanzane a striscioline quanto un dito e con tutta la buccia; cuocerle in eguale quantitativo d'acqua e di aceto per 10 minuti con un po' di sale; scolarle e spolverarvi sopra un po' di zucchero. Quando sono fredde, condirle con olio e isaporirle con un pò di foglie di basilico e con due spicchi d'aglio.
e34db3d5-e5ca-484a-9526-03c0dfdbfa41
MILINCIANI A STIGGHIULEDDI Tagghiari i milinciani a stigghiuleddi quantu un ghiritu e cu tutta 'a scorcia; cùcirili 'ntà tantu d'acqua e tantu d'acitu pi 10 minuti c'un pocu 'i sali; sculàrili e spurviràricci 'i supra un pocu 'i zùccuru. Quannu su' friddi, cunnirili cu ògghiu e 'nsapuririli di 'na...
Post
28/01/2017 17:09:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

'U MACCU ricetta siciliana

25 gennaio 2017 ore 18:22 segnala
'U MACCU

Pigghiati un chilu scarsu di favi sicchi di chiddi cucivuli e mittitili dintra 'na pignata cu acqua pocu salata pi 'na notti sana.
Appena fa jornu, cu lu vostru commudu, pigghiati 'sta pignata accussì comu si trova e mittitila supra 'u focu; focu lentu e vampa mudirata. Quannu li favi squagghianu scinnitili, ammaccatili cu 'na furchetta facennu 'nu beddu puré; juncitici 'n'anticchia d'ogghiu 'i casa e manciati!

MACCO

Lasciate, per una notte intera, 800 gr di fave secche in acqua poco salata. L'indomani, trasferite la pentola sul fuoco e lasciate cuocere a calore moderato e a fiamma schermata. Quando le fave saranno cotte, schiacciatele con una forchetta in modo da ridurle a purea. Aggiungete dell'olio vergine e tanto basta.
20a1c34c-d3bd-4692-a3a6-f78d43d6af9f
'U MACCU Pigghiati un chilu scarsu di favi sicchi di chiddi cucivuli e mittitili dintra 'na pignata cu acqua pocu salata pi 'na notti sana. Appena fa jornu, cu lu vostru commudu, pigghiati 'sta pignata accussì comu si trova e mittitila supra 'u focu; focu lentu e vampa mudirata. Quannu li favi...
Post
25/01/2017 18:22:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

I SAPORI DELLA SICILIA

24 gennaio 2017 ore 17:05 segnala
MINESTRA DI LINTICCHI

Dintra 'na pignata d'acqua, cu pocu sali, lassati ammuddari pi 'na nuttata sana, 600 gr 'i linticchi. Poi cucitili in acqua abbunnanti cu mezza cipudda, 'na tistuzza d'accia, sali e pipi.
Suffrijti dintra 'na pignata 'i crita, mezza cipudda e 'nu spicchiu d'agghia cu tanticchia d'ogghiu e, a culuri giustu, calatici quattru oumadoru pilati. Fattu 'u sucu, jttatici i linticchi sculati e 'nsapuritili pi' deci minuti.
A parti, faciti cociri 400 gr d'attuppateddi, sculatili e juncitili a li linticchi.
Un minutu di cuttura e 'mpiattati cu picurinu o caciucavaddu 'rattatu.

MINESTRA DI LENTICCHIE

Per una notte, lasciare ammollare in acqua poco salata 600 gr di lenticchie, che cuocerete poi in acqua abbondante, con l'aggiunta di mezza cipolla, 1 costa di sedano, sale e pepe. Preparate adesso, in una pentola di coccio, con mezzo bicchiere d'olio, un soffritto di aglio e cipolla, al quale poi aggiungerete 4 pomodori privi di semi e tagliati grossonalmente. Quando questa salsa sarà cotta, versatevi le lenticchie ben scolate: portate a ebollizione e lasciate cuocere per 10 minuti. A parte, cuocete 400 g di pasta corta e, quando vi parrà al dente, scolatela e versatela nel recipiente con le lenticchie. Lasciate sobbollire per 1 o 2 minuti, quindi togliere la pentola dal fuoco e copritela. Servite la minestra dopo 5 minuti, con pecorino o caciocavallo grattuggiato.

CUCINA SICILIANA

23 gennaio 2017 ore 17:50 segnala
RISOTTU 'O MANNARINU SICILIANU

'Ngridienti:
* 2 mannarini di 100 g
* 500 g 'i risu
* 30 g 'i brandy o cognac
* 30 g di burru
* 100 g di parmigianu 'rattatu
* 1 lt 'i broru vigitali
* 40 g di ogghiu illibatu

Lavari i mannarini e livarici a scorcia. Mungiri i mannarini e tiniri 'u sucu a parti. Suffrjiri alleggiu i scorci 'ntà 4 cucchiara d'ogghiu chiddu illibatu, juncirici 'u risu, e lassallu tustari ppi 2 minuti, sfumannu ccu brandy e purtari a cottura juncennu chianu chianu 'u bruru vigitali cauru cauru. Quasi a cottura finuta juncirici 'u sucu dde' mannarina. Finiri 'a cottura e a focu 'stutatu, miscari 'u risottu cco' burru e 'u furmaggiu 'rattatu

RISOTTO AL MANDARINO DI SICILIA

Ingredienti:
* 2 mandarini (110 g)
* 500 g di riso
* 30 g di brandy o cognac
* 30 g di burro
* 1oo g di parmigiano grattuggiato
* 1 lt di brodo vegetale
* 40 g di olio extravergine d'oliva

Lavare i mandarini e tagliare la buccia. Spremere i mandarini e tenere il succo da parte. Soffriggere leggermente le bucce in 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva, aggiungere il riso, e lasciare tostare due minuti, sfumare con il brandy e portare a cottura aggiungendo piano piano il brodo vegetale ben caldo. Quasi a cottura ultimata, aggiungere il succo dei mandarini. Finite la cottura e a fuoco spento mantecare il risotto con il burro ed il formaggio grattuggiato.
906c3875-cb1b-4d1f-b222-10b403316f37
RISOTTU 'O MANNARINU SICILIANU 'Ngridienti: * 2 mannarini di 100 g * 500 g 'i risu * 30 g 'i brandy o cognac * 30 g di burru * 100 g di parmigianu 'rattatu * 1 lt 'i broru vigitali * 40 g di ogghiu illibatu Lavari i mannarini e livarici a scorcia. Mungiri i mannarini e tiniri 'u sucu a parti....
Post
23/01/2017 17:50:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment