STEP UP ALL IN

09 giugno 2015 ore 11:28 segnala


Avete visto il film Step Up All in?
Io si vi racconto cosa è successo, quando sono andata al cinema con la mia amica.

Ho visto il film Step Up All In, bellissimo come gli altri.
Mah un piccolo dettaglio lo trovato uguale a tutti gli altri, la stessa trama, la stessa storia e persino lo stesso finale.
Il film di per se è bello, però è noioso sapere già come va a finire.
Voi non trovate???

Una persona si aspetta di andare al cinema a vedere un bel film e fino all’ultimo non sapere come va a finire, e invece no, non va così.

Io e la mia amica entriamo al cinema ci mettiamo a sedere in un posto dove è possibile vedere il film possibilmente in tranquillità cosa che non accade mai, in quanto ogni santa volta dietro di noi capitano le ragazzine di 12-13 anni le cosiddette “pischelline” che si mettano a ridere, parlare, chattare con il cell, ve ne potrei elencare molte di quello che fanno però è meglio se mi fermo qui.
Insomma, si chiudano le luci e parte la pubblicità dei film che stanno per uscire, e poi eccolo inizia il film tutti zitti, tranne le ragazzine che non stanno un attimo zitte e che vorresti strozzare.

Ci concentriamo sul film, dopo all’incirca 10 minuti che è iniziato guardo la mia amica e gli dico “tanto vinceranno loro” e lei “come se non lo sapessimo di già”.

Conclusione ormai i film li fanno tutti uguali, anche se pensi di sapere già come va a finire lo vai a vedere lo stesso per passare una serata tra amiche e perché no magari ti “rifai” anche gli occhi con gli attori che ci sono nei film, ovviamente se sono belli XD.

Ciao a presto
Gioia
812d80d5-55e0-4316-af80-4563a1e7abb5
« immagine » Avete visto il film Step Up All in? Io si vi racconto cosa è successo, quando sono andata al cinema con la mia amica. Ho visto il film Step Up All In, bellissimo come gli altri. Mah un piccolo dettaglio lo trovato uguale a tutti gli altri, la stessa trama, la stessa storia e persino...
Post
09/06/2015 11:28:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

CAMBIARE O NO

02 giugno 2015 ore 17:22 segnala


PREFAZIONE

Vi hanno mai chiesto di cambiare.
Cambiare atteggiamento, modo di parlare, di essere, ecc.
A me si, molte volte ed io ho sempre risposto "non cambierei per niente e per nessuno, le persone mi devano accettare per come sono."

Nessuno ha il diritto di cambiarci, nessuno ci può dire cosa fare, chi essere e come comportarci, siamo noi a decidere il nostro destino, a costruire il nostro futuro, a fidarci delle altre persone ecc...

Adesso vi lascio con queste parole. Buona Lettura!




Non cambiare mai, conserva quell'ingenuità che hai, quelle insicurezze, quella timidezza e quella fiducia nei sogni.
Ora ti fanno sentire sciocca, eppure sono le parti migliori di te non smettere mai di rincorrere la felicità, nemmeno quando tutto ti sembrerà inutile, nemmeno quando saranno mesi, anni che non la trovi da nessuna parte... In nessuno sguardo, in nessuna passione, in nessun abbraccio.
Credi sempre nell'amore come fai adesso, anche se ti avranno deluso, calpestato, usato, tradito.
Ama la pioggia, le nuvole e il sole sempre allo stesso modo e non smettere di commuoverti davanti ad un campo di girasoli o di fronte all'alba inaspettato o ad un tramonto tanto atteso.
Imbarazzati pure quando stringi la mano a qualcuno che non hai mai visto, arrossisci, continua a cantare a squarciagola le canzoni che ami davanti allo specchio.
Mi piace pensare che se ti rincontrerò quando ormai i capelli bianchi avranno sostituito tutto il colore, tu sarai ancora così: dolce, dolcissima, vera, sensibile, completamente immersa in ogni cosa che fai e dici.
Mi piace pensare che il mondo non ti rovinerà, che il dolore non ti rovinerà.
Mi piace pensarti un pò più saggia, ma sempre sconsiderata.
Non cambiare mai, nemmeno quando ti diranno che è assurdo essere come te, che ti troverai male, che ti divoreranno.
Non ascoltarli, di persone cattive, vuote, ingiuste, ciniche ed aride ce ne sono fin troppe.
Fai la differenza... resta così come sei.


Vi ci trovate in queste parole, non sono mie.
Io si molto.


Al prossimo post
Gioia
3fbc610c-e9e6-45d0-8b1f-244593f27496
« immagine » PREFAZIONE Vi hanno mai chiesto di cambiare. Cambiare atteggiamento, modo di parlare, di essere, ecc. A me si, molte volte ed io ho sempre risposto "non cambierei per niente e per nessuno, le persone mi devano accettare per come sono." Nessuno ha il diritto di cambiarci, nessuno c...
Post
02/06/2015 17:22:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    6

AMARE CONTEMPORANEMENTE

22 maggio 2015 ore 23:19 segnala


Avete mai amato contemporaneamente due o più persone?

Si, avete letto bene, amare contemporaneamente.

A me forse è capitato, ma non ne sono tanto sicura, io ho sempre scelto col cuore, però ci sono molte persone parlo per entrambi i sessi, che hanno amato o amano due o più persone.

Dell'amore ne ho parlato nel mio secondo post, ma questa volta è un pò particolare.



Allora uscite con amici, andate al pub o in discoteca, incontrate/scontrate con un/a ragazzo/a, iniziate a parlare e a fine serata vi scambiate il numero, iniziate a sentirvi per cell o messaggi, oppure whattsap, perchè no anche su facebook, ormai tutti noi si sa che se si vuole sapere, se si sta con qualcuno, basta vedere sui social network (ma di questo ne parlerò un'altra volta).



Torniamo a noi.

Uscite con gli stessi amici, questa volta andate in paese, incontrate un tizio/a ci parlate, e anche qui come la prima sera vi scambiate il numero di cell o altro..

Adesso arriva il bello, ogni giorno vi sentite con tutte e due.
Sono due caratteri completamente diversi, due persone diverse, l'uno/a l'opposto/a dell'altro/a, però provate per tutte e due qualcosa, non sapete se è amore o altro.

Tutte e due vi chiedono di uscire e qui arriva il problema, chi scegliere.
Facciamo alcuni esempi:
1. Uscite prima con uno/a per capire cosa provate e poi con l'altro (se questo non vi manda ancora più in confusione);
2. Vi sentite per una settimana solo con uno/a e una settimana con l'altro/a, per capire chi dei due vi manca, e se vi mancano tutte e due, beh allora si che è un bel problema;
3. Chiudere il cell e andarsene lontano per capire cosa volete davvero, perchè prima o poi dovrete scegliere;
4. Scegliete con il cuore, seguite solo quello, perchè lui sa cosa è il meglio per voi.

Bene, innamorarsi di due o più persone contemporanemanete è davvero stressante, però penso che questi consigli siano efficaci poi non so.



Baci & Abbracci
Gioia
213cf878-4a03-463a-a276-010178c0187d
« immagine » Avete mai amato contemporaneamente due o più persone? Si, avete letto bene, amare contemporaneamente. A me forse è capitato, ma non ne sono tanto sicura, io ho sempre scelto col cuore, però ci sono molte persone parlo per entrambi i sessi, che hanno amato o amano due o più persone....
Post
22/05/2015 23:19:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Amore

28 aprile 2015 ore 16:14 segnala


Ed eccomi di nuovo qui, a scrivere, scusate la mia lunga assenza ma su questo post, ci ho dovuto a lungo riflettere.

Gioia ma di che post parli? vi starete chiedendo.

Beh, ma del post sull' amore.

L'amore, è quel sentimento che si prova, quando abbiamo accanto a noi la persona giusta.
Quando sentiamo il cuore battere forte, quando abbiamo le "farfalle" nello stomaco, quando parlando con l'altra persona, pensi "è lui che cercavo".

Più lo conosci e più ti innamori, ci parli, ci litighi e poi fate la pace in un modo stupendo. Questo è il bello di amare una persona.

L'amore, non è un Ti Amo detto, al primo appuntamento, o alla prima volta che ci parli.

Il Ti Amo, si dice quando si sente davvero, quando per l'altra persona daresti la vita.

L'amore è quando non vedi altri che lui/lei, per te le altre persone non esistono.

Quindi si l'amore esiste, basta saperlo cercare, perchè è inutile attenderlo, perchè sarebbe come attendere la neve ad Agosto, IMPOSSIBILE.



Al Prossimo Post
Gioia
edb6fe92-d746-4ed0-8da7-e728f56cd1b2
« immagine » Ed eccomi di nuovo qui, a scrivere, scusate la mia lunga assenza ma su questo post, ci ho dovuto a lungo riflettere. Gioia ma di che post parli? vi starete chiedendo. Beh, ma del post sull' amore. L'amore, è quel sentimento che si prova, quando abbiamo accanto a noi la persona giu...
Post
28/04/2015 16:14:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    5

IO E LA SCRITTURA

17 aprile 2015 ore 12:37 segnala
Ciao a tutti, mi chiamo Gioia, siccome questo è il mio primo post, vi voglio parlare un po' della mia passione cioè scrivere.
Questa passione è nata all'età di 7-8 anni, alle elementari, la nostra maestra di italiano ci faceva fare i dettati, scrivere una storia immaginaria, oppure continuare una storia che ci dava lei.
Molto presto ho amato la scrittura. Ma come lo amata, ad un certo punto lo anche odiata.
Arrivata alle medie, credevo di continuare a scrivere i miei racconti, che con i vari traslochi sono andati perduti, ma così non è stato.
La mia professoressa di italiano mi ha detto che non ero capace di scrivere, ed era meglio se mi limitavo ai temi, che ovviamente sbagliavo a causa di quello che mi aveva detto. Così come presto ho amato la scrittura, presto lo odiata.
Tutto il periodo delle medie o come le chiamo io i tre anni d'inferno, ho odiato la scrittura e la mia immaginazione, perché anche se non scrivevo più, la mia fantasia galoppava a mille.
Ho vissuto quei tre anni malissimo, odiavo tutti, persino i miei compagni di classe, ma alla fine sono riuscita ad andarmene da quella maledetta scuola.
Arrivata alle superiori, ero spaesata, nessuno a 14 anni è pronto a scegliere la scuola da fare in cui diplomarsi. Io scelsi l'alberghiero, mi piaceva e poi era l'unica scuola in cui mi avrebbe fatto passare la timidezza, che ormai porto dietro da tempo e ancora non sono riuscita a sconfiggere, ma sto confondendo le cose.
Torniamo a noi.
Le superiori mi hanno ridato la voglia di scrivere, anche se negli anni delle medie non ho mai scritto e ignoravo la mia fantasia, non ho avuto mai il blocco dello scrittore, forse perché ho letto molto.
Quindi ogni volta che facevo un tema ovviamente libero, lasciavo che la mia fantasia prendesse il sopravvento, certo me la cavavo con un 6, perché uscivo sempre fuori da tema, però mi andava bene così.
Finite le superiori, ho scritto, però poi ho dovuto cercare lavoro e qui ho rimesso da parte per due anni la scrittura.
Nel 2013, ho iniziato di nuovo a scrivere piccoli racconti.
Però solo nel 2014 ho aperto un blog (gioiaassanagora.com N.d.R.), dove scrivo, molte cose, anche temi attuali.
Cos'altro dire, la scrittura fa parte di me da anni e anche se molte persone tentano di farmi smettere è impossibile, ritorno sempre a scrivere.
Quindi se vi piace qualcosa inseguitela, perché questa non vi abbandonerà, prendete per esempio me e la scrittura.

Potete seguire anche la mia pagina facebook Carta e Penna.

Al prossimo post
Gioia
34ec9552-aa90-427d-b8c1-3c1996871582
Ciao a tutti, mi chiamo Gioia, siccome questo è il mio primo post, vi voglio parlare un po' della mia passione cioè scrivere. Questa passione è nata all'età di 7-8 anni, alle elementari, la nostra maestra di italiano ci faceva fare i dettati, scrivere una storia immaginaria, oppure continuare una...
Post
17/04/2015 12:37:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment