IL GRANDE ALBERO

20 dicembre 2011 ore 22:08 segnala

Li sulla grande collina
c'eri tu che ti erigevi alto e robusto
Tu mio amato albero
dagli enormi rami che sembravano
che toccassero il cielo
Ogni volta ti guardavo con entusiasmo
con la voglia di accovacciarmi sempre
ai tuoi piedi
Quasi come un abbraccio
tenero di un padre che ama suo figlio
Del tempo ne è passato
ma per te come se si fosse fermato
quanta gente che hai visto e conosciuto
quante piogge ti hanno lavato
e quanta neve ti ha colorato di bianco
Ma tu sempre fermo li
a contemplare la grande valle
che si estendeva fin giù al mare
il tuo robusto tronco intaccato
da tanti cuoricini e promesse d'amore
hanno fatto di te L'albero delle promesse amorose
Tu grande albero sempre li fermo è solitario
come un pilastro della natura
racchiudi un pezzo del mio cuore
e della mia vita tra gioie e ricordi
di un tempo che non verrà più
b79b3487-c70a-4444-86d9-261668ed14c9
« IMMAGINE: http://orizzontisicani.altervista.org/blog/wp-content/uploads/2011/03/albero1.jpg » Li sulla grande collina c'eri tu che ti erigevi alto e robusto Tu mio amato albero dagli enormi rami...
Post
20/12/2011 22:08:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.