NEL SILENZIO

07 gennaio 2012 ore 23:38 segnala

Chiuso in me stesso
sto in silenzio meditando
la mia vita la mia dolce vita
che mi ha dato tanto
e poi tolto tutto
Chi sono non mi riconosco
Volo nelle immagini
di un tempo che fu
spensierato e gioioso
come un bambino alle sue
prime scappatelle
poi l'essere giovane
con tanta energia
e tanti amori
e viaggi nell'ignoto
scoperte fantastiche
Mi soffermo apro
a malappena gli occhi
lo sguardo fisso nel vuoto
e puzza di umido
racchiuso in due metri quadri
di una barracca macilenta
Perchè lei mi era vicina
un amore folle infinito
poi la metamorfosi
l'allontanamento il disamore
strano ero innamoratissimo
adesso volo su basi astratte
fantasie costruite da mente contorta
sono solo in compagnia del silenzio
non sento calore il suo calore
la mia vita un turbine
di stupidità e l'assurda
storia di una gelosia non vera
ma voluta
il silenzio mi avvolge
scompaio in lui
lui che mi tiene compagnia
mi parla di lei
come a farmi soffrire la sua lontananza
non sento le sue risate i suoi baci
Mi dissolvo piano piano
il nulla mi avvolge
sto scomparendo sto sognando
luci celestiali sto arrivando
sto volando sono leggero
vado via
Mi rivedo nel silenzio
avvolto nel nulla
a meditare a pensare chi ero
o chi sono io
Adesso anch'io volo
d2752cf5-f9b6-4320-9ada-054d753f138b
« IMMAGINE: http://www.scuolathena.it/athena/images/stories/notte_fonda.jpg » Chiuso in me stesso sto in silenzio meditando la mia vita la mia dolce vita che mi ha dato tanto e poi tolto tutto Chi ...
Post
07/01/2012 23:38:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. merylastrega 08 gennaio 2012 ore 02:11
  2. VorreisognareTE 09 gennaio 2012 ore 16:42
    Quando veniamo lasciati da chi abbiamo e dato tanto amore, ci sentiamo davvero abbandonati.
    Ma questa e' la ruota della vita , un amore va' ed un'altro entra a far parte della nostra vita.
    La solitudine fa ' bene se non e' troppo lunga...Dina :bye :bacio
  3. giovannibat 09 gennaio 2012 ore 19:08
    Mi viene da ridere Dina per scriverti questa risposta e da oggi ci riprovo E con un vuoto incolmabile si vero nuova vita nuovi amori l'importante che riescono a capirti e comprenderti La solitudine e come una cura di antibiotico finita la cura finita la solitudine tvb Dina spero che ti piacciono le mie poesie
  4. VorreisognareTE 09 gennaio 2012 ore 19:12
    Le tue poesie mi piacciono moltissimo , mi entrano nel cuore...
    nel senso che , quando leggo un blog, lo faccio con calma e lo leggo almeno due volte , do' un senso a quello che si scrive.
    A me non piace correre , non importa se commento poco e pochi blog, ma mi sento appagata ad assaporare ogni parola... Ti abbraccio ,e anch'io ti Voglio Bene , Dina :bye :bacio
  5. merylastrega 09 gennaio 2012 ore 19:17
    la solitudine invece è na brutta bestia assieme alla tristezza e malinconia :bye giovanni
  6. giovannibat 09 gennaio 2012 ore 21:56
    Ciao strega se la solitudine è una brutta bestia e perchè ci facciamo prendere da lei che ci carpisce ci rapisce ci soffoca proviamo a tenerla un pò distante provando ad interessarci un pò della nostra persona Ciao strega sei un amore di semplicità :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.