PENSIERI E' RICORDI

13 novembre 2011 ore 11:18 segnala


Soffia il vento,
sento sbattere
le ante della finestra
in una giornata
di novembre mese mesto.
Osservo la strada
pochi passanti
incappucciati dal freddo,
Mi guardo intorno
intravedo gli occhioni
del mio cane che mi guarda
come per dire
usciamo cerchiamo
si il cercare ma chi
se nel mio pensiero c' lei
con le sue gesta il suo dire.
Il tempo non cancella
ma ravviva il ricordo
guardo la porta il telefono
forse aspettando un suono,
un suono che non arriva mai
Mi guardo allo specchio
sto invecchiando
apro la porta un fischio
lui il mio unico amico
che scatta facendomi le feste.
Come lei quando arrivavo a casa
che mi saltava abbraciandomi
e diceva Mi sei mancato Amore.
Vado via chiudo la porta
scomparendo tra il via vai
dei passanti col mio pesante fardello
di pensieri e ricordi
95e8f92e-422a-484b-bff6-7bdeda193ecd
IMMAGINE: http://oltreilcancello.files.wordpress.com/2009/01/24160014.jpg?w=500&h=331 Soffia il vento, sento sbattere le ante della finestra in una giornata di novembre mese mesto. Osservo la st...
Post
13/11/2011 11:18:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.