La polizia chiama un fabbro per entrare in prigione

30 novembre 2012 ore 04:19 segnala
BERLINO (Reuters) – La polizia tedesca ha dovuto ricorrere ad un fabbro per entrare in prigione, dopo che una serratura si era rotta intrappolando un detenuto.

La polizia di Zwiesel, cittadina bavarese vicino al confine con la Repubblica Ceca, aveva arrestato un giovane di 18 anni, accusato di avere sfasciato i finestrini di una macchina durante le festività per il 1° di Maggio.

Gli agenti avevano intenzione di rispedirlo a casa la mattina seguente, ma non sono riusciti ad aprire la porta della cella a causa della serratura rotta.

“Gli abbiamo spiegato che l’avremmo tirato fuori,” – ha detto un portavoce della polizia – “che avremmo chiamato un fabbro e nel peggiore dei casi avremmo segato le sbarre per farlo uscire”.

Il fabbro, fortunatamente, è riuscito a scassinare la serratura della cella.
551afcb1-3062-4398-b9ef-44a68d34497d
BERLINO (Reuters) – La polizia tedesca ha dovuto ricorrere ad un fabbro per entrare in prigione, dopo che una serratura si era rotta intrappolando un detenuto. La polizia di Zwiesel, cittadina bavarese vicino al confine con la Repubblica Ceca, aveva arrestato un giovane di 18 anni, accusato di...
Post
30/11/2012 04:19:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Befunky 30 novembre 2012 ore 08:56
    Questi teteschi sono sempre ezagerati.... ;-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.