Lo Stato salverà l’Italia con il lotto

18 aprile 2012 ore 16:44 segnala
Italiani autotassatevi, giocate a Macchinette, Gratta e Vinci, Lotto e Superenalotto solo così potrete salvare il nostro Paese!

Drogarsi con le Schedine di Stato fa bene ed è assolutamente legale!

Superenalotto una droga economica, legale che ti fa sentire bene !

Drogarsi più volte alla settimana con le Schedine di Stato aiuterà il nostro Paese a non fare la fine della Grecia!



Tratto da: Lo Stato salverà l’Italia con il lotto | Informare per Resistere



Giocare d’azzardo fa bene allo Stato Italiano !

Dimenticavo,…. gioca al lotto ma non andare a puttane perchè e pericoloso per la tua salute ! ! !






- Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario!
d154e666-a529-4545-9a78-26af26f08069
taliani autotassatevi, giocate a Macchinette, Gratta e Vinci, Lotto e Superenalotto solo così potrete salvare il nostro Paese! Drogarsi con le Schedine di Stato fa bene ed è assolutamente legale! Superenalotto una droga economica, legale che ti fa sentire bene ! Drogarsi più volte alla settimana...
Post
18/04/2012 16:44:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. Wolftiger.044 18 aprile 2012 ore 17:01
    Verissimo .... per non parlare di fumo ed altri oppiacei legalizzati ... assicurazioni, calcio .... ecc.
  2. Lady.Wilde 19 aprile 2012 ore 10:25
    dire la verità è un atto rivluzionario...
    anche mettere in pratica delle alternative lo sarebbe. Ma siamo massa informe, cervello addormentato e forse forse, davvero meritiamo di avere gentarella che ci governa come il trota....gentarella che sa di poter contare su una totale assenza di ribellione, perchè un popolo dormiente è quanto di meglio il marcio che ha potere possa sperare.
    W l'Italia, ma quella che amo...nn questa.
    Stefania
  3. giulia711 19 aprile 2012 ore 10:31
    infatti quando qualcuno ci prova a ribellarsi lo critichiamo..in caso di scioperi siamo i primi a lamentarci del disagio invece di fare fronte comune

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.