Muovere le cose con la forza del pensiero? Ora si può!

15 dicembre 2012 ore 04:57 segnala
Di recente nella città giapponese di Kyoto gli scienziati di ATR hanno inventato un dispositivo di nuova generazione, che consente di gestire gli oggetti con la mente, ovunque essi si trovino.

Questo dispositivo si chiama Network Brain Machine ed è costituito da una sorta di cappello, da cui partono dei cavi sensori che leggono ogni minima oscillazione del sistema sanguigno nella calotta celebrale e interpretano gli impulsi del cervello.

Yukiyasu Kamitani dei Laboratori ATR Computational Neuroscience è sicuro che questa invenzione contribuirà a rendere la vita più facile a molti, in primo luogo anziani e le persone a mobilità ridotta


è sempre stato il mio sogno poter ordinare a "qualsiasi cosa " di mettersi in funzione
tasti interruttori e manopole mi mandano nel pallone !!!!!!!!! :drunk
02c39b3f-3c2e-4f17-8943-7be80ca071d6
Di recente nella città giapponese di Kyoto gli scienziati di ATR hanno inventato un dispositivo di nuova generazione, che consente di gestire gli oggetti con la mente, ovunque essi si trovino. Questo dispositivo si chiama Network Brain Machine ed è costituito da una sorta di cappello, da cui...
Post
15/12/2012 04:57:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. IL.TRACE 15 dicembre 2012 ore 19:05
    pigrona ! ahahah
  2. giulia711 15 dicembre 2012 ore 20:33
    ho i peli di una marmotta nel DNA!!! :hihi
  3. Befunky 17 dicembre 2012 ore 13:07
    A proposito di anziani a mobilità ridotta.... anche a me farebbe comodo! :-)
  4. giulia711 20 dicembre 2012 ore 18:56
    l'ingegno dell'uomo potrebbe arrivare a vette impensabili se solo non pensasse al suo tornaconto
  5. dealma 20 dicembre 2012 ore 19:19
    eppure si dice che la necessità aguzza l'ingegno... :-))

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.