SONO MOMENTI

13 marzo 2017 ore 00:18 segnala
Ciao ha tutti voi,, come state? Spero bene, insomma, mi va bene, il bicchiere è sempre pieno, e non vuoto, anche se il recipiente, è meta' ma io lo vedo pieno, pieno di gioia, e pensare che, non credevo mai, di vivere, tanto per poter poi raccontare, ma sono solo momenti, che passano, che, anche con altre persone, al nostro fianco, non tornano piu', per un po' di orgoglio, non deve mai mancare, ma delle volte, puo' distruggere, forse li per li, ma l'orgoglio, in amore, puo' far migliorare noi, cose che poi limando, passano, ma delle volte mi chiedo, come facevo io, a credere in qualcosa, che non poteva esistere, ma il passato non torna piu' ma il futuro, è solo il passato, riveduto e corretto.
L'ultima frase non era mia invenzione, era solo una canzone dei POOH, ma adesso credo che era giusta per quello che voglio dire.
Pensare, che delle volte, cerchi un amore, lo insegui, fai di tutto, e prendi anche uno schiaffo, se provi a baciarla, e ne prendi anche un altro, quando poi stacchi le labbra, sempre se quella non ha tante seghe mentali.
Ultimamente, sono stato poco RACCONTA STORIE, e molto, piu' monologo, di calcio. SI calcio, un calcio lo darei ha una lei, che non si decideva mai, mai, mai, ma poi cedette, ma non con me, con quello sbagliato, che poi dopo, qualche anno torno' ma io sulla porta, le dissi di no.
Una storia d'amore, non deve per forza avere sempre per forza, un lieto fine, addirrittura, una signora, qualche anno fa, mi accusava, di non dare molta importanza al sesso, e io li rispondevo sempre, con quelle sposate non ci andro' mai, non sono il tipo, be' me la trovavo sempre dietro, sempre come un ombra mi seguiva. SIGNORA, che mi lasciava chiavi di appartamento, in un tal posto, ma io ho sempre, sdegnato di andarci.
CON lei non volevo andare, la mia legge, era precisa, ma purtroppo, non si sa il perchè, certe volte, quelle sposate, un è po' signore, sono sempre piu' sveglie di testa, non so perchè, mi ritrovavo sempre con quelle, piu' chiuse. DI TESTA. oppure, facevano finta, ma poi cedevano come mele mature, cascavano da se.
DELLE volte me la sono proprio vissuta, delle volte, ho battuto ritirata, sempre meglio, perchè se poi cedevo, e andavo con tutte queste, poi era duro continuare.
(NON c'è niente da fare, ma i pooh, in segno di musica, sono proprio unici, sto ascoltando in sotto fondo musicale, l'ultimo lavoro cui ha partecipato, anche RICCARDO FOGLI, ma secondo me, anche se provassero a inserire, qualche pezzo di RICCARDO, non sarebbe male, i POOH, in fondo li rappresentava anche FOGLI singolarmente, quando una coccia, è nata da una coccia,la provenienza è da quella coccia li),,,,,.
La musica, una cosa che ho sempre amato, specialmente, piu' che alzavo la voglia di imaprare la mia chitara, piu' mi eccitava, e la mia timidezza, mi fece andare al KARAOKE, per avere un po' di corraggio. Ma non importa, anche se delle volte, prendo pezzi miei vecchi, che feci qualche anno fa, e me li ascolto al computer, si lo so, sono un sognatore, ma che male c^è credere di fare ancora musica a 51 anni, non saro' una rock star, ma faccio musica, non smettero' mai, come amare, chi, in passato, è stato com me, dico alcune donne.
Come il tempo, cura tutti i mali, anche le ferite di cuore, curate, riparti, e anche meglio.
E delle volte, penso a delle LEI, diverse nel tempo, e diverse nel carattere, ma una cosa, delle volte, mi chiedo, come ho fatto ha scordarmi di te.....ciao

Giuliano_kio

"""""SAPER PERDERE"""""" E' UNA DOTE CHE MANCA AL CALCIO

12 marzo 2017 ore 13:42 segnala

SALVE ha tutti voi, come state? Spero bene, insomma, io vedo sempre il bicchiere pieno anche quando, è riempito solo meta', anche se si perde, ma delle volte, siamo pure gelosi, se il bicchiere di un collega, è piu' pieno. FORSE UNA CADUTA DI STILE? Dipende, da che dipende?, sempre da dove guardi il mondo.
CALCIO, la JUVENTUS, sta dominando in ITALIA, da sei anni, noi della FIORENTINA, ora mai, guardando le altre squadre vincere, ci siamo abituati, come adesso, vogliono abbonirci sullo stadio, ma ancora non si sa, chi finanza, l'operazione, dunque, io credo che passeremo il 2021, senza aver messo la prima pietra, per la costruzione della CITTADELLA VIOLA...Sara' un mio parere, SARO', anche zittito, se poi lo faranno, ma siccome, ha 51 anni, sempre di fede viola, cresciuto nel mito di GIANCARLO ANTOGNONI, e dai tempi di PONTELLO, che sento lo stadio nuovo, ma diciamola così, per finire il discorso, """LO SCOPRIREMO SOLO VIVENDO""....
CALCIO, sembra proprio, che la cultura sportiva, manchi, specialmente nel calcio.
PROPRIO, da smettere di vedere e ascoltare calcio, perchè non se ne puo' piu', di sentire, queste proteste, anche dai dirigenti, di un arbitro, che da tutto a favore della JUVENTUS, allora, tutto quello che ha vinto? MIGA sono stati li arbitri a fare ha certe squadre, punti in meno, è che la JUVENTUS, si delle volte, in sei anni ha perso, ma si è senpre rialzata, per vincere, sei anni ha fila lo scudetto.
______________________________________________________________________________________
JUVENTUS INTER 1 a 0 5 febbraio 2017
TRIPLICE FISCHIO DI RIZZOLI!!! LA JUVENTUS BATTE 1-0 L'INTER E ALLUNGA NUOVAMENTE AI DANNI DI ROMA E NAPOLI!!! 28/A VITTORIA DI FILA IN CASA PER I BIANCONERI, NESSUNO COME LORO NELLA STORIA DELLA SERIE A!!!!
______________________________________________________________________________________
ASCOLTANDO ho guardando calcio, ho sentito dopo la partita, mille reclami da parte dell'inter, ora non ricordo bene, perchè non seguo mai e non ascolto mai, le proteste, io guardo il calcio, e la JUVENTUS, aveva vinto e l'inter perso, ma la cultura del calcio, quella di non accettare mai, la sconfitta, allora va bene protestare, anche dopo diverse settimane.
______________________________________________________________________________________
JUVENTUS MILAN 2 A 1 10 Marzo 2017
QUI ennesima vittoria della JUVENTUS, e la squadra milanista, quella sconfitta, protesta ancora, e fa qualche danno dentro lo spogliatoio, dello JUVENTUS STADIUM.
Se si fosse stati noi esseri comuni, ho tifosi, avremmo beccato, sicuramente, lo sfratto dallo stadio, ora un giocatore, che ho una squadra, che fa danni del genere, cioè professionisti, cosa li fate?
NIENTE, e sono come i vandali scambiati per tifosi allo stadio. DOVERE di cronaca, di un tifoso di calcio, ma se la JUVENTUS, è piu' forte, va accettato, la cultura della sconfitta, ha quanto pare, non c'è ne all' INTER, ne AL MILAN, una caduta di stile, di professionismo, piu' uno sfociare, ha esseri comuni.
______________________________________________________________________________________
IO amo il calcio, e amo la FIORENTINA, in C2 i nostri tifosi, andavano anche a spalare la neve, e poi iniziavano anche a giocare, forse, in questo caso, la FIORENITNA, ha piu' stile, ma meglio non dirlo, visto che ha FIRENZE si c'è agitazione, ma ce la predniamo con noi stessi, perchè vorremmo diventare forti come la odiata JUVENTUS, le nemica storica. QUESTO è come dire, i PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA...qUESTA LEGGE, forse è la legge universale, che quando andiamo male, lo s riconosce, e si riparte, mentre le due milanisi, le squadre di INTER E MILAN no. SONO teppisti professionisti?
______________________________________________________________________________________
QUANTE volte abbiamo assistito, a tifosi violenti? E poi sfratati dallo stadio? Per violenza? Lo ripeto, perchè non vorrei essere contraddetto. QUEI calciatori, cos' violenti da spaccare uno spogliatoio, non sono proprio professionisti, da apprezzare, ma solo teppisti, cui la legge, adesso, per un po' come accade a gente comune, non andare per un po' allo stadio. LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTI?

Giuliano_kio'

FIORENTINA; PAULO SOUSA UN ALLENATORE NEL PALLONE

05 marzo 2017 ore 18:09 segnala

CIAO ha tutti voi, devo continuare a dire una cosa, che come detto, con il post di prima, la partita di oggi, èla fotografia, della stagione intera viola. CIOE' L'ALLENATORE NEL PALLONE, non fa mai un cambio gisuto, anche se qualche cosa ha indovinato.
IO sono convinto, che dopo uno stop di KALINC, che sarebbe andato in porta, mi sembra nel primo tempo, purtroppo un difensore bergamasco, ha saputo togliere la palla a KALINIC senza fare fallo solo per ingenuita' del croato.
Insomma, dopo quello sbaglio, se al posto di PAULO SOUSA ci fosse stato un altro allenatore, non so CAPELLO, KALINIC, lo svrebbe tolto, e messo BABACAR.
KALINIC, bravo si, ma non è certo BATISTUTA, e nemmeno toni...UN buon attaccante, ma non un fenomeno. IN fondo rigore c'è quando arbitro fischia. Parere Boskoviano, ma ancora valido.
INSOMMA, Paulo Sousa, sara' un buon allenatore, ma in questo momento, è un tantino nel pallone. ciao ha tutti voi alla prossima...il parere di un tifoso di calcio

FIORENTINA: """"" KHOUMA BABACAR """"" TROPPO IGNORATO

05 marzo 2017 ore 17:58 segnala

CIAO ha tutti voi come state? Spero bene, io insomma cosi cosi, devo fare molto breve cio che devo dire, altrimenti il mio server non mi salva-
Per me, la FIORENTINA, oggi ha fatto bene, contro l'ATALANTA, pareggiando 0 A 0, pero secondo me, è la fotografia di tutta la stagione viola, e contribuisce, ha tutte le sconfitte, che abbiamo subito dall'eliminazione dell'EUROPA legue, a tutto cio' che ha portato. DELUSIONE.
BABACAR, secondo me, viene troppo ignorato dalla societa', e dall'allenatore che si affida a KALINIC, ma il quale secondo me, non ha niente in piu' di BABACAR.TROPPO pochi i minuti in campo messo in panchina, un ragazzo di 22 anni che ha fatto tutta la trafila giovanile, della FIORENITNA. UNA risorsa, che non puo' essere considerato panchinaro ha vita, 22 anni, se non ricordo male, un certo GIANCARLO ANTOGNONI ESORDIVAIN NAZIONALE A.
ETA' giusta per il futuro, e non è giusto sempre farlo giocare in fondo, UNICA OCCASIONE,poteva essere quel calcio d'angolo, negli ultimi minuti di gioco a BERGAMO, ma purtoppo, BERNARDESCHI calcia male, un errore, ho una cosa voluta? In Area bergamasca c'era un certo BABACAR, che di testa è forte come il suo destro. Ma non volgio far polemiche. IO voglio solo dire che BABACAR, io ci punterei fino alla fine, con altri giovani, visto che i posti in EUROPA, ora mai non sono raggiungibili....ciao ha tutti voi.

Giuliano_kio

FIORENTINA: """"AVANTI GIOVENTU'"""""PRIMAVERA VIOLA

03 marzo 2017 ore 20:52 segnala

Ciao ha tutti voi, come state? Spero bene, io insomma, sto pensando che oggi, sono un po piu' vecchio di ieri, e domani, sono ancora piu' vecchio di oggi, e la vita va, ma non sono qui, per la nostalgia, ch epuo' avere uno nella vita.
Mi fermo e guardo la Fiorentina, Marzo, ottavo posto in classifica, 41 punti, dopo 26 Giornate, e ne mancano ancora 12 alla fine, insomma se si vincessero tutti, a tre punti a partita, sono 36 punti, piu' 26 attuali, fanno 62 punti. Insomma lo scudetto non si puo' piu' vincere. La Juventus a 66 punti.
La Roma, 59 punti, e il Napoli, 54, Ultimo posto per qualificazione Champion Legue.
ATALANTA 51 Punti Lazio 50, inter 48 punti Milan 47. NOI Fiorentina 41 punti, inutile pensare di andare in EUROPA LEGUE, Europa Legue, che noi siamo stati, elimiati in casa, da il BORUSSIA monchengladbach. COPPA ITALIA, ci rivediamo l'anno prossimo, buttati fuori dal NAPOLI.

Insomma, fuori da tutto e tutti, e giocatori, tipo GONZALO RODRIGUEZ, secondo me poco professionale, per un rinnovo di contratto. Con tutti i soldi che guadagnano, non dovrebbero farsi distrae da un contratto, ma continuare a essere concentrati, per fare quello per cui è pagato, il difensore, mentre la distrazione, ha fatto prendere tutti quei goals. TATARUSABNU, il portiere viola, è sempre li che sta raccattando, in fondo alla rete tutti quei goal subito, tra BORUSSIA monchengladbach, E TORINO, CHE TOTALE GOAL SUBITI SONO 6.
______________________________________________________________________________________

PAULO SOUSA, non ci ha capito piu' niente, anche per le sostituzioni, forse non avra' piu' entusiasmo, perchè tutti devono fare quello che dice lui, forse allora,è sintomo di chi non sa dire, HO SBAGLIATO, e con il para occhi, va avanti, non si coregge, e continua a fare danni, all' immagine, della squadra, anche, economico, forse, sarebbe ora, si togliesse, si facesse da parte, ho la FIORENITNA, calcio lo esoneri, perndesse, un allenatore italiano, anche quello della Primavera viola, e con esso, proseguisse il rinnovamento, della squadra, partendo dai giovani, della primavera, come è successo con BABACAR, BERNADESCHI CHIESA, e per il prossimo anno, proseguire, magari aggiungendo, due giocatori di esperienza e di carattere, forse, ci sarabbe, un nuovo inizio, un nuovo entusiasmo, una nuova formula.
ATALANTA, forse, è un esempio, ma dice il proverbio, CHI HA PAURA NON VADI ALLA GUERRA.
IO vorrei un allenatore, che ha gia' allenato in viola, anche quello della primavera, ma pensare, per esempio, ad un allenatore, gia' passato da FIRENZE, come giocatore, oppure, forse, CESARE PRANDELLI, e io per esempio, come allenatore, adesso, avrei un nome ADRIAN MUTU. Ma non so se è allenatore, oppure no.
Ma importante, è ripartire da adesso, 12 partite, da qui alla fine del campionato, 12 motivi validi per portare mezza PRIMAVERA VIOLA, in prima squadra...IL mio pensiero, è solo da tifoso, cui, ama scrivere della sua squadra del cuore.
Non sono giornalista, e forse non potrei, perchè le mie idee, da tifoso, non potrebbero mai essere ha un giornalista professionista, che sa piu' di calcio si me.
Ma la FIORENITNA, è la mia squadra del cuore, e se ho da dire qualche cosa, io la scrivo....ciao ha tutti voi
AVANTI GIOVENTU' PRIMAVERA VIOLA

Giuliano_kio'


































_______________________________________________________________________________________

FIORENTINA; RAGAZZI BRAVI GIOVEDI' BELLA FIGURA

25 febbraio 2017 ore 08:40 segnala

Ciao ha tutti voi, come state? Spero bene, io così così, insomma, visto giovedì sera, mi sono un po' incavolato, e visto come siamo andati fuori, mi sono invavolato ancora di piu'. Ma quello che ho capito, che quelli di giovedi sera, non meritano la maglia viola, e salvo solo.
Bernadeschi, lo ha sostitutito, giusto, tanto, PAULO SOUSA aveva capito, che avrebbe perso, giusto, aver salvaguardato, una plusvalenza, per l'estate.
IO non sono qui, per criticare la societa', i DELLA VALLE, e lo staff dirigenziale viola in campo non ci va.

Im campo, non ci va nemmeno PAULO SOUSA, un vero professionista, ha fatto quello che ha fatto, ma li uomini, ha disposzione, purtroppo, non sono uomini, ma sono solo caporali, e posso dire.
________________________________________________________________________________________HALLORA, non sono qui, per criticare, sono qui come tifoso, per dire la mia, sulla FIORENITNA.
Giornalisti, viola, insomma parlano sempre di FIORENTINA, per loro, è una professione, per me, è una vocazione, essere tifoso, e non sono stato daccordo, nel modo in cui si danno le colpe. LA societa', i DELLA VALLE, e lo staff, della dirigenza viola, non vanno in campo, comprano giocatori, ma quei giocatori, devo dire, non sono degni di portare, la maglia viola.
Ho detto salvo solo FEDERICO CHIESA, giovane, forte con la voglia di vincere, contratto fatto, contento fino al 2021, mi sembra, va in campo e lotta. Poi ci sono i mogugni, di chi non sa se rinnovare, ho no e devo dire, di non rinnovare, FIRENZE, si lo so non è mai stata una piazza vincente, ma giocatori, che hanno fatto la storia, erano certo molto piu' prfessionisti di voi, e vi posso fare l'elenco dei calciatori, che hanno fatto sognare il pubblico viola, e che ancora oggi sono amati.
______________________________________________________________________________________

Mister codino, Pallone d'oro, dopo qualche hanno, non con la maglia viola, pero' in finale, in coppa Uefa, ci porto' lui, si mise la squadra, sulle spalle, e la porto' in finale, pur sapendo, che sarebbe poi, andato alla odiata Juventus. QUESTI sono professionisti, non certo, chi per un rinnovo di contratto, va in campo, e ha la testa, da un alta parte.
Tu sei professionista, ma io ho diritto di criticare? sono un tifoso. Non un giornalista, e se ho un blog, è che volgio dar voce, ha cio' che sento, e credo che sia giusto.
Paulo SOUSA, non va in campo, in campo, ci vanno i giocatori, si ma ricordatevi, che come dico io, prima va in campo l'uomo, e poi, il calciatore.
Ma credi solo BAGGIO, ci sono altri che hanno indossato la maglia viola, professionisti, ha mia memoria, cioè dagli anni 70 ad oggi, quelli prima di quelli che ho visto io, andate, da chi mi supera di eta'.
ALTRO PROFESSIONISTA VIOLA?
Esatto, BATISTUTA, lo conosci? Vi senbra, che lui, vi assomiglia? Ha voi che Giovedì sera' eravate in campo, contro quei tedeschi, che forse, non erano tanto piu' forti di noi, ma si sono espressi, da professionisti, veri. COMPIMENTI
______________________________________________________________________________________
Poi, vuoi un altro professionista, che è passato da FIRENZE?

Nonostante il forte legame con la maglia bianconera, nell'estate del 1999 viene ceduto controvoglia dalla società torinese alla Fiorentina. Con i viola vince la Coppa Italia 2000-2001, la sua seconda dopo quella con i bianconeri; tuttavia l'anno dopo non può evitare la retrocessione in Serie B dei gigliati, nel frattempo caduti in una grave crisi societaria.
Diventato capitano della squadra, scende quindi in Serie C2 quando la Fiorentina scompare nel 2002 per fallimento; in questa categoria gioca con la nuova Florentia Viola, società che si fa portatrice della tradizione sportiva dello scomparso club viola, vincendo il torneo (e ottenendo al contempo la promozione d'ufficio in Serie B per meriti sportivi). Resta coi gigliati anche nelle due stagioni seguenti, la prima in serie cadetta e la seconda (dopo la vittoria nello spareggio interdivisionale contro il Perugia) in Serie A, categoria nella quale disputa la sua ultima gara nel 2005. A fine stagione la Fiorentina non gli rinnova il contratto, sicché Di Livio sceglie di chiudere l'attività agonistica.
______________________________________________________________________________________
non ancora finito, professionisti, ha firenze, sono passati, in fine, l'ultimo tassello, di persone, passati da FIRENZE, che hanno fatto la storia, e che hanno lasciato il segno,
IL capitano, in questi uomini, c'è FIORENTINITA', c'è uomini di calcio, uomini, non caporali, che possono, avere la maglia viola, addosso, questi personaggi, con una certa personalita'.
IN quei giocatori di GIOVADI SERA, SALVANDO solo FEDERICO CHIESA, E FEDERICO BERNARDESCHI, (sostituito nella ripresa contro il borussia).
Gli altri in campo no, domani contro il TORINO no, non indossare quella maglia, non la meriti, siete solo, dei mercenari, e basta.
IO sono tifoso, ho il dirittto di dire la mia, e io la dico ha modo mio...ciao ha tutti voi....



Giuliano_kio'

FIORENTINA; OGGI C'è IL MILAN:

19 febbraio 2017 ore 05:52 segnala


CIAO ha tutti voi come state? Spero bene, io insomma, me la cavicchio, ma vorrei richiamare all'ordine, che oggi c'è un'altra partita.
DOPO il trionfo di BORUSSIA IN GERMANIA, con prodezza di BERNADESCHI, secondo me stiamo affrontando la partita con il MILAN, in programma stasera, senza, l'impegno dovuto. FORSE sara' che in societa', vogliono vincere qualche cosa, e per alzare un torfeo a fine stagione, c'è rimasto solo la EUROPA LEGUE, allora, giusto, pero' bisogna arrivare in finale, e abbiamo sempre d'afrontare il ritorno, ma prima c'è il MILAN.
POI da dire che il MILAN, è guidato secondo me da un allenatore, bravo, molto bravo,
noi ha FIRENZEmi sembra a, lo abbiamo imparato a conoscere, buon professionista, ottimo, poi dente avvelenato, con la societa' viola. FIRENZE, la FIORENTINA, questa partita, mi sembra l'abbia un po' sottovalutata, non dico PAULO SOUSA,

ma l'ambiente, viola, complice forse, la bella e sofferta vittoria contro il BORUSSIA, di coppa giovedì passato, ma a mio avviso, stiamo peccando di, presunzione, poca concentrazione, su questa partita, in programma di stasera. Mentre per il MILAN, è sicuramente, un appuntamento da non perdere, saranno siciuramente molto concentrati, e incazzati, come serve sempre, per affrontare la prossima sfida.
E se sotto valuti l'impegni, poi è giusta che, poi si perda.
Sara' sto guardando anche viola news, una testata giornalistica, che parla di fiorentina,e dico che per la partita di oggi, non hanno scritto molto, come al solito. Una mia impressione, magari sbagliata, oppure, ho visto corretto?
Come diceva BATTISTI, lo scopriremo solo vivendo....ciao ha tutti voi

Giuliano_kio'
a6883ea7-ff71-428e-a318-73d274152769
« immagine » CIAO ha tutti voi come state? Spero bene, io insomma, me la cavicchio, ma vorrei richiamare all'ordine, che oggi c'è un'altra partita. DOPO il trionfo di BORUSSIA IN GERMANIA, con prodezza di BERNADESCHI, secondo me stiamo affrontando la partita con il MILAN, in programma stasera, se...
Post
19/02/2017 05:52:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

SERATA AL KARAOKE

05 febbraio 2017 ore 01:20 segnala

Ciao ha tutti voi, come state? Spero bene, io insomma, appena reintrato, da una serata passata tra amici, tra antipasti, piatto di pasta, bistecche pizze, tra bicchieri di acqua, vino birra, e limoncini, e crene vari, in una serta, a sfondo karaoke, per chi, ama passare alcune ore, in sintonia dello svago.
Ma quello che è un divertimento, un momento di relax, puo' diventare delle volte, pericoloso, noioso, se nel gruppo di persone, si trova qualcuno, che vuole che sia, tutto, come vuole.
DELLE volte, il karaoke, puo' diventare, una pista da ballo, grazie allo spiker, che invece di mandare, basi del karaoke, si trasforma in un dj, e mette musica da ballo.
IO accetto, lo stesso, in fondo, vado li, uno per li amici, che ci aspettano, poi, chiaro, la musica, puo' diventare, uno svago cantando, ho ballando.
Ma se in fondo alla serata, vedi persone, sempre pronte, ha dire, ha me questo nonva bene, io devo cantare per forza, sale la pressione, l'ansia, del non divertimento, e le persone, in una sera di festa, la fanno diventare, antepatica.
Specie se poi, ci sono dei convinti, al karaoke, che sono bravi, e si sentono star, e non accettano il ballo, vanno via. Poi esci senti una donna, che dice, che chiama i carabinieri, per una serata, non divertente, ma se per questi, diventa una frustazione, passare alcune ore, in svago, dopo una settimana di lavoro, e fatche varie, allora, possono benissimo, rimanere a casa proprio, e lasciare che, li altri si divertano, nella serata svago, da essi scelta.
Un pensiero tutto mio, il quale, quando ho visto, l'aria diventare un po' agitata, ho preso la mia donna, con la mano, e le detto, ANDIAMO HA CASA.
In fondo, se quegli, sono scontenti, restano scontenti, non della serata, ma forse, per la proprio vita, magare, la vedono un po' ribassata, dopo la crisi italiana, e non ci stanno. SONO tornato ha casa, perchè sono convinto, che se le persone presenti,peggiorano nel auto controllo, puo' scatenarsi, qualche scazzonttata, e non mi va, di fare a pugni....ciao ha tutti voi.



Giuliano_kio'
77a9f496-bd58-495c-a739-eda6dd1e57c9
« immagine » Ciao ha tutti voi, come state? Spero bene, io insomma, appena reintrato, da una serata passata tra amici, tra antipasti, piatto di pasta, bistecche pizze, tra bicchieri di acqua, vino birra, e limoncini, e crene vari, in una serta, a sfondo karaoke « immagine » , per chi, ama passare ...
Post
05/02/2017 01:20:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

FIORENTINA: PAULO SOUSA DEVE RIMANERE A FIRENZE

23 gennaio 2017 ore 23:04 segnala


Ciao ha tutti voi, come state? Spero bene, pensando al centro ITALIA, che in questo momento, è finita, in una calamita' naturale, insomma, terremoto e neve alta, sono calamita' naturali, che spesso, accadono sulla terra, che forse, il vero pericolo, non è la terra, la natura, ma noi uomini, che l'abbiamo rovinata, e adesso, forse, inizia, le catostrofi. Poi noi umani, ci bombardiamo, ed ecco il cooktail dell'immaturita' umana, con quello della natura. Ma non sono qui, per ossessionarmi, con l e mie visioni, da vegente, il quale non sono. SONO solo un uomo, che quello che sente, lo deve dire.
Ma veniamo al mio argomento, quello che delle volte sto qui, per scrivere. LA FIORENTINA.
Parere da tifoso, non certo da addetto ai lavori del calcio, ma solo, perchè da uomo, posso percepire, quello che è buono, secondo il mio punto di vista, e quello, meno buono.
______________________________________________________________________________________
LA FIORENTINA, è un FIGLIO BRUTTO, ma questa frase, non è mia è di un ex allenatore della FIORENITNA

Nella stagione '90-91 alla Fiorentina. La formazione viola, indebolita dalla cessione di Roberto Baggio e Sergio Battistini, conseguì sotto la sua guida la salvezza (l'anno prima si era salvata solo all'ultima giornata), togliendosi la soddisfazione di battere la Juventus a Firenze e fermare, in nove uomini, l'Inter a San Siro.
Da allenatore viola Lazaroni lanciò giovani quali Alberto Malusci e Massimo Orlando e intuì le potenzialità di Alberto Di Chiara reinventandone il ruolo da ala, facendo di lui un terzino d'attacco. L'anno successivo venne esonerato dopo poche partite.
Un po' di storia viola, dei miei ricordi, che non so, stasera,come mi è venuto in mente, quell' episodio, di quella frase, LA FIORENITNA è UN FIGLIO BRUTTO.
FORSE, dopo tanto vedere, quel grigiore, di gioco, e rivederla, adesso, con tre vittorie, e un gioco, che sta tornando, mi ha fatto scaturire, quel ricordo li.
Ma andiamo avanti, con la mia idea di calcio, con la mia idiea, con la mia voglia, di dire la mia da tifoso, che parla in liberta'. VENGO AL DUNQUE.....
PAULO SOUSA, SE RIMANESSE A FIRENZE UN ALTRO ANNO, FORSE, SAREBBE LA COSA PIU' GIUSTA DA FARE.....
_____________________________________________________________________________________
Nel vedere, la squadra reagire, in quel modo, con gente di calibro BERNADSCHI( sta pensando di rimanere a vita), poi se se ne andra' via, peccato, ma intanto, il pensiero, l'idea di rimanere, puo' dar fiducia, a un ambiente che sembrava, la sua stagione del declino.
FORSE, ogni anno, non potremo lottare, sempre per un posto in EUROPA, ma se fondi una squadra, dalle fondamenta, dunque, il settore giovanile, sforna giocatori, interessanti, come FEDERICO CHIESA, NIKOLA KALINIC, rinuncia hai soldi cinesi, forse, l'ambiente, puo' maturare, e arrivare, forse, a vincere, quel terzo scudetto, che sogno da bambimo. PER poi, non scordare, il ritorno del CAPITANO VIOLA, UNICO 10 GIANCARLO ANTOGNONI, insomma, l'ambiente si carica, e forse, come diceva un detto, LA FAME VIEN MANGIANDO, l'ambiente, mette la mentalita' per vincere, cioè mentalita' vincente, e forse, se poi' tutti lottano per un tragurado,ecco che nasce una squadra, che puo' dare, molte soddisfazioni, ha i suoi tifosi.
______________________________________________________________________________________
L'Idea che PAULO SOUSA RIMANGA HA FIRENZE, l'avevo gia', ma la tenevo dentro, poi ho visto, l'articolo intervista, di OLIVIERO BEHA, allora ho diciso, di dire la mia
_____________________________________________________________________________________
La provocazione di Beha: “E se la Fiorentina allungasse il contratto di Sousa?
ciao ha tutti voi....

Giuliano_kio'