TORNIAMO HA SCUOLA E METTIAMO... EDUCAZIONE STRADALE

24 dicembre 2019 ore 19:48 segnala
.
____________________________________________________________________________________

Roma, ragazze investite a corso Francia. L'autopsia: "Morte sul colpo". Molto alto il tasso alcolemico del conducente.
______________________________________________________________________________________
Si aggrava la posizione di Pietro Genovese, il 20enne che nella notte tra sabato e domenica ha travolto le due sedicenni. In passato anche due episodi di possesso di droga mentre a ottobre la patente gli era stata ritirata e poco dopo restituita. Il giovane risultato non negativo ad alcune sostanze stupefacenti. L'esame autoptico: "Nessun segno di altri investimenti"
______________________________________________________________________________________
CIAO ha tutti voi, come state? Spero bene. IO stasera, vorrei, fare una proposta, non indecente, ma una poposta, ha chi fa legge, ho dice, far applicare la legge.
ERA gia un po' che volevo tornare a scrivere sul mio blog. SI sono stato, un po' assente, ma era perch avevo altro da fare, e da pensare. Ms nel mio momento buio, vedevo cose, che avrei voluto dire. Ma in quei momenti, non avevo la testa per scrive. IN fondo, sono nato come racconta storie, e adesso che di storie non ne ho piu', da raccontare, che ho terminato il mio viaggio da vagabondo, con una donna che adesso sta con me. APPUNTO, di stortie non ne ho piu', e forse chi sta con me, mi ha fatto forse un po maturare, fino ha cui io, iniziassi la mia carriera, forse di critico, ma voglio sempre rimanere, uno spirito libero. PER cui non mi aggregero' mai, ha giornali quotidiani, ne settimanali. PERCH sono una persona, che non piace scrivere, per politica ho per interessi personali. Mi piace scrivere, e basta.
ORA, dopo un po' di mia presentazione, vado al discorso della serata di oggi.
__________________________________________________________________________________
Roma, ragazze investite a corso Francia. L'autopsia: "Morte sul colpo". Molto alto il tasso alcolemico del conducente.
QUESTA NOTIZIA, data nei giorni scorsi, dai TG, e dai quotidiani, ha un po' scombussolato, il nostro vivere. INSOMMA, morire si deve tutti, prima ho poi, ma quando sono dei giovani di 16 anni, morti in quel modo, accidentale, insomma, mi fa un po' rabbia,
GAIA E CAMILLA, HANNO piu' colpa di tutti, perch sono morte. MA nessuna somma di denaro, ridarra' la vita ad essi.
LA loro colpa? DATA, da una testimonianza, che leggo, sul web, cio non mia, ma da una testimonianza, che dice::::
Filippo, 16 anni come le due ragazze, ricostruisce la serata: "Le ho incontrate in piazza a ponte Milvio. Il coprifuoco di solito scatta verso mezzanotte e a quel punto sono tornate indietro.. Pioveva, forse andavano di fretta. DICONO CHE ABBIANO ATTRAVERSATO CON SEMAFORO ROSSO DEI PEDONI TENENDOSI PER MANO ".LONTANO DALLE STRISCE PEDONALI..
LE RAGAZZE, sono studenti, dunque andavano a scuola, ma se in un ora, ci fosseuna materia, simile, ad EDUCAZINE STRADALE, forse le ragazze, non avrebbero attraversato senza giuardare. GUARDIAMOCI IN FACCIA, E PARLIAMO UN PO DI QUESTO.
QUANTI DI NOI, in questo momento di era, cui camminiamo a mille, e delle volte, camminando hamille, non guardiamo ne a destra ne a sinistra, potremo dire, di non fare uqell' errore? NESSUNO...MA se in una scuola, insegnassero, e non solo a scuola guida, ad avere prudenza, e calma, forse tante, sfracvelli, come quelli non succederebbero...
___________________________________________________________________________________
MA allora, secondo voi, io assolverei, chi le ha schiacciate? non dicerto, la mia materia, analizzare tutto, Ma ho iniziato, dalle persone che adesso sono morte. andiamo a vedere, la persona cui, le ha investite.
__________________________________________________________________________________
Si aggrava la posizione di Pietro Genovese, il 20enne che nella notte tra sabato e domenica ha travolto le due sedicenni. In passato anche due episodi di possesso di droga mentre a ottobre la patente gli era stata ritirata e poco dopo restituita. Il giovane risultato non negativo ad alcune sostanze stupefacenti. L'esame autoptico: "Nessun segno di altri investimenti"
ORA, CAPISCO CHE QUESTO RAGAZZO, ANDAVA FERMATO PRIMA, cio andava rititrata a tempo la patente, visto che aveva gia' dei precedneti, e le sostanze, di stupefacenti, come mettersi alla guida, della propria auto ubrichi, ma secondo voi, sei ci fosse stato, allla guida, un'altra persona, che non avesse fatto uso di sostanze stupafacenti, oppure ubriaca, pensate verramente, che egli, non avrebbe messo sotto, le due ragazze?
FORSE, non andava forte, e forse andanmento, piu' lento, con mente riposata,, le avrebbe investite uguali, e forse, le avrebbe scanzate. NON lo sapreima mai. DIREI, con certezza, e immmagino anche voi come me.
DUQNUE, in questo incidente, in questo tragedia, dove due ragazzine di sedicianni, hanno perso la vita, LA COLPA UN PO' DI TUTTI.
la colpa, e di chi si messo alla guida, drogato, ubriaco, non lo so, insomma, non in grado di guidare un'auto. ( vorrei sapere, chi li ha dato il permesso della patente di guida, cio di guidare).
DI GAIA E CAMILLA, intente, nel loro tornarte a casa, per un coprifuoco, che mette tutti, sugli attenti, se si arriva tardi, si va in punizione, ed sbagliato. LORO camminavano, senza pensare, che sulle strade, non si viaggia soli...ci sono anche gli altri.
LA colpa, anche di noi grandi, che non abbiamo insegnato, che sulle strade ci sono delle regole, che delle volte, anche chi le sa, come me, tutti i giorni vadio via con un camion, non fa differenza. L'altro giorno ero in macchina, stavo facendo marcia indietro, una macchina, mi attrverso', e non l'avevo nemmeno vista.
E' stata solo fortuna, se non ho urtato, e non bravura.
INSOMMA, io dico che forse, andare solo a scuola guida, non basta. LA PRUDENZA, si sa viene con il tempo, quando si giovani, facile, farsi trascinare nella droga, ho iniziare a bere, come fosse droga, in fondo, PIETRO GENOVESE, ha 20 anni, ed giovane, anche lui, e ha lui, li direi, di ascoltare la canzone DI RENATO ZERO.
PIU' SU. Che sicuramente, adesso stara' da cani. condannare ok, affossare no. IN FONDO ha sbagliato vero, ma non solo colpa sua. come abbiamo visto. E credo a 20, non giusto, che uno non, possa avere, un modo, di riserirsi, in societa.
IL mio pensiero, che forse, se si facesse, quell' ora ha scuola, di EDUCAZIONE STRADALE, forse, le persone, avrebbero piu' coscenza.
PADRONI LA STRADA NON HA. Siamo tutti uguali, sulla strada, e quello che non si riesce a capire, che un pedone, sulla strada, un veicolo. PENSATECI bene, forse quello che dico io, puo' essere giudicata una boiata, ho forse, un'idea giusta, ma se noi non cambiamo, non pensateci, sara' la strada, a cambiare noi.
CIAO HA TUTTI VOI.......BUON NATALE...

Giuliano_kio
ddd0516f-d88e-43b7-8e6b-4ba43dccaee3
immagine . ____________________________________________________________________________________ Roma, ragazze investite a corso Francia. L'autopsia: "Morte sul colpo". Molto alto il tasso alcolemico del conducente. _____________________________________________________________________________...
Post
24/12/2019 19:48:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. AvertiAccanto 25 dicembre 2019 ore 19:30
    Chiedo scusa, ma scrivere a scuola non si usa la acca
    ma si scrive "a scuola"...non so se sia una cosa ironica, se lo fosse, chiedo scusa...Buona serata ;-)
    ;-) ;-)
  2. Giulianisio 26 dicembre 2019 ore 03:41
    grazie- dell'avviso..

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.