Perludio

02 ottobre 2011 ore 19:13 segnala
Ho inutilmente cercato di respirare aria di qualcun'altro sperando che tutto ciò potesse rendermi migliore, così facendo mi sono riempita i polmoni nel vano tentativo di migliorarmi, colmandoli il doppio del dovuto, capendo così che non posso reggere un'altra persona dentro me. Non posso sopportare anche la sua aria.
Così esco dal guscio e mi trascrivo descrivendomi in parole poco corrisposte, ad esseri invani che cercheranno di comprendere il cammino di qualcuno troppo pieno di mare ed aria dentro di se, e con poca terra.
Viaggio nella mia mente cercando il conforto che braccia non mi daranno mai, e che non voglio ricevere.
Succube di un dolore persistente, mi sento drogata della mia dolce agonia, ripetendomi quanto essa non debba lasciarmi mai.
Desidero la sofferenza perchè dopo essa sopraggiunge il piacere dell'addio al dolore.
Quella sensazione magnifica che ti fa sentire invicibile perchè hai combattuto e vinto ancora una volta ciò che ti faceva stare male.
Così facendo rincorro persone e cose che possano donarmi questi attimi di agonia pura. Di dolore in vena.
Rincorro chi non mi vuole per legarmi a lui e soffrire dell'abbandono, amo chi non mi ama per combattere una battaglia persa in partenza, cercando di portarlo a me, degustando già il sapore del sangue tra i denti della lingua morsa dopo percosse interiori. Quell'odio verso se stessi che mi nutre ogni giorno.

Non sentirmi mai abbastanza e godere profondamente nel premere tutto ciò che possa farmi male contro di me.
Provare piacere nel baciare il male.
Arrivare al culmine dell'orgasmo dopo ore di pianto.

Vorrei morire, perchè sarebbe come la scopata migliore della mia vita.

b341af0e-d5be-41be-8ad9-a1c2d1caf1ad
Ho inutilmente cercato di respirare aria di qualcun'altro sperando che tutto ciò potesse rendermi migliore, così facendo mi sono riempita i polmoni nel vano tentativo di migliorarmi, colmandoli il doppio del dovuto, capendo così che non posso reggere un'altra persona dentro me. Non posso sopportare...
Post
02/10/2011 19:13:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

bipolarismo a gogo

11 settembre 2011 ore 06:47 segnala
Buongiorno!
Ci sono momenti in cui ho solo voglia di amare la vita, e boh è così, siamo tutti così particolari, siamo proprio belli e più lo dico mi mi accorgo che è così, e anche se per voi non ha senso non importa.
Mi piace far ridere la gente, mi è sempre piaciuto, è così bello rendere le persone felici e vorrei fare questo per tutta la vita. Quando lavoro, quando vado da qualche parte, durante il viaggio, quando faccio qualsiasi cosa, se penso alla gente felice, sorrido. Anche se magari non sono felice.
Dove lavoro c'è un signore che viene da me solo perchè ci sono io, e giuro, mi viene da piangere quando ci penso. Questo signore vive qui da anni, ha più di 80 anni, e viene da me perchè dice che sono l'unica persona cortese del paese. Così questo signore 1 volta al mese viene in negozio da me, che è esattamente dall'altra parte del paese rispetto casa sua. Viene da me solo perchè una volta gli ho cambiato la pila di una torcia da pescatore. Viene a comprare qualcosa che probabilmente non gli serve, solo perchè dice che il mio sorriso lo rasserena. Mi viene da piangere, perchè mi fa sentire speciale.
Allora sorridi.
Il fatto in se è che tutti siamo speciale, e che tutti dovremmo sorridere, perchè anche se non ti senti così bello quando sorridi emani bellezza. Serenità.
Ho vissuto tanto nella mia vita, ma non ancora abbastanza, ho affrontato problemi che la gente non crede nemmeno possano presentarsi a determinate età.
Ma sorridere è bello, ho pianto ho voluto morire, ho desiderato sparire, e ho affrontato di tutto.
Vorrei che la gente smettesse di credermi una cretina di 19 anni che non vive senza attenzioni, perchè purtroppo è l'impressione che la maggior parte del mondo ha di me.
Ma perchè devi pensare a qualcun'altro e non puoi sorridere dei tuoi averi?
Perchè devi criticare quando puoi leggere un libro, e gioirne?
Io vi amo tutti, anche quelli che ho odiato, quelli che mi hanno fatto del male, amo tutti, abbraccerei tutti.
Mia madre mi ha cresciuto in un modo, ed io ho tratto quello che sono da quegli insegnamenti.
Amo tutti.
Ma amo di più la Mara ( evita.re) e la Fede. e Kri.
Sorridi dai.
Amo anche le persone che mi hanno parlato dietro per una vita. Non mi interessa .
Compratevi tutti un animaletto e abbracciatelo forte e capirete come mi sento io ora. Sono felice anche se non ho un motivo vero e proprio.
Non importa quanti problemi abbiate, sorridete perchè tutto andrà meglio, non importa se tutto, e dico tutto va male, pensa alla più piccola cosa che ti rende felice, e rendila tutti i tuoi pensieri.
Sorridi, perchè sei bello/a quando sorridi.
Fai una lista delle cose che ti rendono felice
Viaggiare
Abbracciare il mio cane anche se diciamo pure che non profumi molto
Baciare il mio criceto e osservalo per ore
Guardare i cartoni animati
Ballare come non faresti mai in mezzo alla strada mentre le tue migliori amiche ti snobbano
Giocare a nascondino da sola
E sorridi.
Viiii sono eccitata, voglio un gatto e un cane e un coniglio e tutti gli animale e le persone del mondo da abbracciare
e ogni pianta
VOGLIO ABBRACCIARE IL MONDO INTERO
Ogni parola che aggiungo il mio cuore si riempe sempre piùùùù
Qualsiasi cosa orribile tu stia vivendo, alzati e combatti, perchè tu puoi combattere qualsiasi battaglia, e vincere.
Quindi sorridi.
4da4cf1e-162c-437e-bfa3-8648f23edfb3
Buongiorno! Ci sono momenti in cui ho solo voglia di amare la vita, e boh è così, siamo tutti così particolari, siamo proprio belli e più lo dico mi mi accorgo che è così, e anche se per voi non ha senso non importa. Mi piace far ridere la gente, mi è sempre piaciuto, è così bello rendere le...
Post
11/09/2011 06:47:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    11