Black Magic Woman

24 maggio 2017 ore 14:38 segnala



Black Magic Woman


Got a black magic woman
Got a black magic woman.

I got a black magic woman
Got me so blind I can't see
That she's a black magic woman
She's tryin' to make a devil out of me.

Turn your back on me baby
Turn your back on me baby.

Yes, don't turn your back on me baby
Stop messin' 'round with your tricks
Don't turn your back on me baby
You just might pick up my magic sticks.

Got your spell on me baby
Got your spell on me baby.

Yes you got your spell on me baby
Turning my heart into stone
I need you so bad - magic woman
I can't leave you alone.



Magica Ragazza Nera


Prendi una magica ragazza negra
Prendi una magica ragazza negra

Ho avuto una magica ragazza negra
mi ha accecato talmente che non riuscivo più a vedere
che è una magica ragazza negra
sta cercando di tramutarmi in diavolo.

Girati verso di me, ragazza
Girati verso di me, ragazza

Sì, non darmi le spalle, ragazza
Smetti di prendermi in giro con i tuoi trucchi
Non darmi le spalle, ragazza
POtresti trovarti a raccogliere le mie bacchette magiche.

Lancia il tuo incantesimo su di me, ragazza
Lancia il tuo incantesimo su di me, ragazza

Sì, hai lanciato il tuo incantesimo su di me, ragazza
Hai tramutato il mio cuore in pietra
Ho termendamente bisogno di te - ragazza magica
non posso lasciarti in pace.



Black Magic Woman
Santana
Abraxas (1970)






Black Magic Woman è una canzone scritta da Peter Green apparsa per la prima volta come singolo dei Fleetwood Mac nel 1968, ed in seguito inserita negli album English Rose (US) e The Pious Bird of Good Omen (UK).
In seguito il brano è diventato un classico nel repertorio dei Santana che la registrò nel 1970, ed in questa nuova versione raggiunse la posizione N°4 nella Billboard Hot 100.
Il singolo è stato inserito nell'album Abraxas, diventando più facilmente associabile a Santana che ai Fleetwood Mac.

La versione di Santana, registrata nel 1970, è inserita in un medley con la canzone Gypsy Queen di Gabor Szabo in un mix di jazz, musica folk ungherese e ritmi latini.

Il brano è stato inciso anche da Mina per l'album Sorelle Lumière.
a435830c-d2ba-4ccb-8003-daffddf7c027
« immagine » Black Magic Woman Got a black magic woman Got a black magic woman. I got a black magic woman Got me so blind I can't see That she's a black magic woman She's tryin' to make a devil out of me. Turn your back on me baby Turn your back on me baby. Yes, don't turn your back...
Post
24/05/2017 14:38:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Carrie

23 maggio 2017 ore 15:59 segnala



Carrie


When lights go down, I see no reason
For you to cry. We've been through this before
In every time, in every season,
God knows I've tried
So please don't ask for more.



Can't you see it in my eyes
This might be our last goodbye

Carrie, Carrie, things they change my friend
Carrie, Carrie, maybe we'll meet again, somewhere, again

I read your mind, with no intentions
Of being unkind, I wish I could explain
It all takes time, a whole lot of patience
If it's a crime, how come I feel no pain

Can't you see it in my eyes
This might be our last goodbye

Carrie, Carrie, things they change my friend
Carrie, Carrie, maybe we'll meet again

Can't you see it in my eyes
This might be our last goodbye

Carrie, Carrie, things they change Carrie, Carrie, Carrie
Carrie, Carrie, maybe we'll meet again, somewhere, again

When lights go down



Carrie


Quando le luci si spengono, non vedo il motivo
Per cui tu dovresti piangere. Ci siamo già passati.
Ogni volta, ogni stagione,
Dio sa quanto ci ho provato
Non chiedermi di più

Non vedi nei miei occhi
Che questo potrebbe essere il nostro ultimo addio.

Carrie, Carrie, le cose cambiano, le cose cambiano, amica mia.
Carrie, Carrie, forse ci ritroveremo.

Io leggo il tuo pensiero senza volere
Essere scortese, vorrei spiegarti
Che ci vuole tempo e davvero tanta pazienza
Se è un reato, come mai non sento dolore

Non vedi nei miei occhi
Che questo potrebbe essere il nostro ultimo addio.

Carrie, Carrie, le cose cambiano, le cose cambiano, amica mia.
Carrie, Carrie, forse ci ritroveremo.

Non vedi nei miei occhi
Che questo potrebbe essere il nostro ultimo addio.

Carrie, Carrie, le cose cambiano, le cose cambiano, amica mia.
Carrie, Carrie, forse ci ritroveremo.

Quando le luci si spengono



Carrie
Europe
The Final Countdown (1986)






Carrie è una power ballad, incisa nel 1986 dalla band svedese Europe e facente parte del loro album The Final Countdown.
Il brano, scritto da Joey Tempest (voce del gruppo) e da Mic Michaeli (tastierista del gruppo) nel 1985, venne pubblicato anche come singolo nel gennaio del 1987.

Nel 2014 è stata indicata come la 18ª più grande power ballad di tutti i tempi da Yahoo! Musica.

La canzone parla di uomo che si trova costretto a dire addio - la trama dell'album da cui è tratta racconta un fantastico abbandono della terra alla volta del pianeta Venere; nel brano "Rock The Night" la partenza si preannuncia positiva e piacevole, ma nessuno sa se sarà possibile fare ritorno - alla propria donna: dice di averci provato, ma che stavolta potrebbe trattarsi dell'addio definitivo.
da65a659-6f43-4f1c-b7db-5ca393cb4920
« immagine » Carrie When lights go down, I see no reason For you to cry. We've been through this before In every time, in every season, God knows I've tried So please don't ask for more. Can't you see it in my eyes This might be our last goodbye Carrie, Carrie, things they change my...
Post
23/05/2017 15:59:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment

Thunderstruck

22 maggio 2017 ore 08:30 segnala



Thunderstruck


I was caught in the middle
of a lightning attack
I looked round and I knew
there was no turning back
My mind raced and
I thought what could I do
And I knew there was no help,
no help from you

Sound of the drums beatin' in my heart
The thunder of guns tore me apart

You've been thunderstruck

Rode down the highway,
broke the limit,
we hit the town
Went through to Texas,
yeah Texas and we had some fun
We met some girls,
some dancers who gave a good time
Broke all the rules, played all the fools,
yeah yeah, they, they, they blew our minds

I was shakin' at the knees
Could I come again please?
Yeah, the ladies were too kind

You've been thunderstruck, thunderstruck
Yeah yeah yeah, thunderstruck
Oh, thunderstruck

Now we're shaking at the knees
Could I come again please?

Thunderstruck, thunderstruck
Yeah yeah yeah, thunderstruck
Thunderstruck, yeah yeah yeah

Said yeah, it's al right, we're doing fine
Yeah, it's al right, we're doing fine, so fine

Thunderstruck, yeah yeah yeah
Tunderstruck, thunderstruck, thunderstruck
Oh baby baby, thunderstruck
You've been thunderstruck, thunderstruck
Thunderstruck, thunderstruck, thunderstruck
You've been thunderstruck



Tuono!


Rimasi intrappolato nel mezzo
di una tempesta di fulmini
Mi guardai attorno e capii
che non c'era modo di tornare indietro
La mia mente pensava freneticamente
cercando di decidere cosa avrei potuto fare
E sapevo che non mi avresti dato aiuto,
nessun aiuto da parte tua

Un ritmo di tamburi sta battendo nel mio cuore
Il rimbombo dei cannoni mi sta facendo a pezzi

Sei stato fulminato

Abbiamo viaggiato lungo l'autostrada,
oltrepassato il confine,
raggiunto la città
Attraversammo il Texas,
sì il Texas, e fu divertente
Abbiamo incontrato delle ragazze,
qualche ballerina ci ha fatto divertire
Infranto tutte le regole, abbiamo fatto i cretini, sì sì,
loro, loro, loro ci hanno fatto perdere la testa.

Mi tremavano le ginocchia
Potrei tornare indietro, per favore?
Sì, le signorine erano troppo gentili

Sei stato fulminato, fulminato
Sì sì sì, fulminato
Oh, fulminato

Ora ci tremano le ginocchia
Potrei tornare indietro, per favore?

Fulminato, fulminato
Yeah, yeah, yeah, fulminato
Fulminato, yeah, yeah, yeah

Hanno detto sì, va bene, stiamo bene
Sì, va bene, stiamo bene, così bene

Fulminato, yeah, yeah, yeah
Fulminato, fulminato, fulminato
Whoa baby, baby, fulminato
Sei stato fulminato, fulminato
Fulminato, fulminato, fulminato
Sei stato fulminato



Thunderstruck
AC/DC
The Razors Edge (1990)






Thunderstruck è uno dei singoli più noti della band australiana AC/DC, il primo singolo estratto dall'album The Razors Edge.

La canzone è stata composta da Angus Young, Malcolm Young e Brian Johnson.
È stata suonata in tutti i Live degli AC/DC da The Razors Edge in poi, spesso come introduzione.
È infatti l'introduzione del Live Live e del Tour di The Razors Edge.
8a29ef1e-c9af-47b0-865b-67d0699ca26e
« immagine » Thunderstruck I was caught in the middle of a lightning attack I looked round and I knew there was no turning back My mind raced and I thought what could I do And I knew there was no help, no help from you Sound of the drums beatin' in my heart The thunder of guns tore me apart ...
Post
22/05/2017 08:30:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

Paranoid

21 maggio 2017 ore 17:45 segnala



Paranoid


Finished with my woman
‘cause she couldn’t help me
with my mind
People think I’m insane
because I am frowning all the time
All day long I think of things
but nothing seems to satisfy,
Think I’ll lose my mind
if I don’t find something to pacify

Can you help me
occupy my brain?
Oh yeah

I need someone to show me
the things in life that I can’t find,
I can’t see the things
that make true happiness,
I must be blind

Make a joke and I will sigh
and you will laugh and I will cry
Happiness I can not feel
and love to me is so unreal
And so as you hear these words
telling you now of my state
I tell you to enjoy life,
I wish I could but
it’s too late



Paranoico


È finita con la mia donna
perché non ha potuto aiutarmi
con la mia mente
La gente pensa che io sia pazzo
perché mi acciglio sempre
Tutto il giorno penso a cose,
ma niente sembra soddisfarmi
Penso che perderò la testa
se non trovo qualcosa che mi tranquillizzi

Puoi aiutarmi a tenere
occupato il mio cervello?
Oh si

Ho bisogno di qualcuno che mi mostri
le cose che non riesco a trovare nella vita,
Non riesco a vedere le cose
che fanno la vera felicità,
devo essere cieco

Fammi uno scherzo e sospirerò,
e riderai e io piangerò
Non riesco a sentire la felicità
e l’amore è irreale per me
E così ascoltando queste parole
che ti parlano del mio stato
Ti dico di goderti la vita,
io vorrei poterlo fare
ma è troppo tardi.



Paranoid
Black Sabbath
Paranoid (1970)





Paranoid è un brano musicale dei Black Sabbath, secondo singolo estratto dal loro omonimo album del 1970.

Inizialmente, secondo le intenzioni della band, la canzone doveva essere soltanto un brano "tappabuchi" che venne registrato come riempitivo durante l'ultima seduta di registrazione in studio per l'album in uscita.
Poi però, Paranoid acquistò sempre maggiore successo e popolarità ed è ancora oggi considerata una delle canzoni più importanti e influenti nella storia dell'heavy metal, indissolubilmente associata ai Black Sabbath e alla figura di Ozzy Osbourne (che anche dopo l'uscita dal gruppo continuò per tutta la carriera successiva ad eseguire il brano in concerto).

Nel 2004, la rivista statunitense Rolling Stone ha posizionato Paranoid alla posizione numero 253 nella loro lista delle migliori 500 canzoni di sempre.

Basata su un semplice riff di chitarra in Mi-Re con una chiusura in Sol-Re-Mi, la canzone, una travolgente e adrenalinica cavalcata dalle sonorità hard rock/metal, ha un testo dove affiorano i temi della sociopatia e della devianza mentale che resero l'immagine della band oscura e minacciosa insieme ad altri brani classici iniziali come Black Sabbath, N.I.B. e War Pigs.

La canzone venne registrata negli Island Studios di Londra, come ultimo brano per l'album in uscita Paranoid, che si intitolò così proprio in virtù della composizione del brano in questione, mentre in precedenza doveva intitolarsi War Pigs come infatti la copertina del disco lascerebbe intendere.

A proposito della stesura di Paranoid, il cui titolo originario di lavorazione era The Paranoid, Tony Iommi affermò:

« L'ho composta quando tutti erano fuori in pausa pranzo.
Mi sono seduto da solo in studio e quest'idea è semplicemente venuta fuori.»

(Tony Iommi)

Bill Ward aggiunse in proposito:

« Se ne stava da solo in studio a suonare questa canzone.
Geezer collegò il basso all'amplificatore, io mi sedetti alla batteria, e partimmo insieme a lui in automatico, con Ozzy che nel frattempo aveva cominciato a cantarci sopra.»

(Bill Ward)
bf404df9-234f-498a-b40d-bbae9d7d9a41
« immagine » Paranoid Finished with my woman ‘cause she couldn’t help me with my mind People think I’m insane because I am frowning all the time All day long I think of things but nothing seems to satisfy, Think I’ll lose my mind if I don’t find something to pacify Can you help me occupy my b...
Post
21/05/2017 17:45:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

I Don't Want to Miss a Thing

20 maggio 2017 ore 07:56 segnala



I Don't Want to Miss a Thing


I could stay awake just to hear you breathing
Watch you smile while you are sleeping
While you’re far away and dreaming
I could spend my life in this sweet surrender
I could stay lost in this moment forever
Very moment spent with you is a moment I treasure

Don’t want to close my eyes
I don’t want to fall asleep
Because I’d miss you, baby
And I don’t wanna miss a thing

Because even when I dream of you
The sweetest dream would never do
I’d still miss you, baby
And I don’t want to miss a thing

Lying close to you feeling your heart beating
And I’m wondering what you’re dreaming
Wondering if it’s me you’re seeing
Then I kiss your eyes and thank God we’re together
And I just want to stay with you
In this moment forever, forever and ever

I don’t want to miss one smile
I don’t want to miss one kiss
Well, I just want to be with you
Right here with you, just like this
I just want to hold you close
I feel your heart so close to mine
And just stay here in this moment
For the rest of time, yeah, yeah, yeah!

Don’t want to close my eyes
I don’t want to fall asleep, yeah
I don’t want to miss a thing



Non voglio perdere Nulla


Potrei rimanere sveglio solo per sentirti respirare
Guardarti sorridere mentre dormi
Mentre sei lontana e stai sognando
Potrei trascorrere la mia vita in questa resa dolce
Potrei rimanere perso per sempre in questo momento
Ogni momento trascorso con te è un momento di cui faccio tesoro

Non voglio chiudere gli occhi
Non voglio addormentarmi
Perché mi mancheresti, piccola
E io non voglio perdere nulla

Perché anche quando sogno di te
Il sogno più dolce che si farebbe mai
Mi mancheresti ancora, piccola
E io non voglio perdere nulla

Sdraiato vicino a te sentendo il tuo cuore battere
E mi chiedo cosa stai sognando
Fantasticando che tu stia vedendo me
Poi bacio i tuoi occhi e ringrazio Dio che siamo insieme
E voglio solo stare con te
In questo momento per sempre, nei secoli dei secoli

Io non voglio perdere un sorriso
Io non voglio perdere un bacio
Beh, voglio solo stare con te
Proprio qui con te, proprio in questo modo
Voglio solo stringerti stretta
Sento il tuo cuore così vicino al mio
E stare proprio qui in questo momento
Per il resto del tempo, sì, sì, sì!

Non voglio chiudere gli occhi
Non voglio addormentarmi, sì
Non voglio perdere nulla



I Don't Want to Miss a Thing
Aerosmith
I Don't Want To Miss A Thing (1998)






I Don't Want to Miss a Thing è un brano musicale scritto da Diane Warren e registrato dagli Aerosmith, pubblicato originariamente come traccia bonus delle edizioni argentine e brasiliane del dodicesimo album in studio del gruppo Nine Lives e poi come colonna sonora del film Armageddon - Giudizio finale, di Michael Bay.

Quando la Warren scrisse il brano, fu originariamente pensato per Céline Dion.
Il singolo debuttò alla prima posizione della Billboard Hot 100, divenendo il primo fra quelli del gruppo a riuscirvi dopo 28 anni di carriera.
Al primo posto, il brano rimase per ben quattro settimane, introducendo gli Aerosmith a una nuova generazione di fan. Nel Regno Unito, invece, raggiunse la posizione 4 della UK Singles Chart, diventando la hit del gruppo dal miglior piazzamento in tale classifica.

I Don't Want to Miss a Thing ricevette una candidatura come migliore canzone agli Oscar del 1999, piazzandosi secondo nella graduatoria generale dietro solo a When You Believe di Hans Zimmer e di Stephen Schwartz (prodotta per il lungometraggio Il principe d'Egitto).
Inoltre, fu anche nominato come peggior canzone ai Razzie Awards del 1998, suscitando non poche polemiche per questa scelta, dal momento che la canzone aveva ottenuto un ottimo successo.

Nel 2006 il cantante dei Toto Joseph Williams ha reinterpretato il brano per l'album Two of Us.

La canzone è stata inserita da VH1 al secondo posto nella classifica delle "25 più grandi power ballad" e al decimo posto nella classifica delle "100 più grandi canzoni d'amore".
ce03dd45-be46-46c6-aa50-feb194552de5
« immagine » I Don't Want to Miss a Thing I could stay awake just to hear you breathing Watch you smile while you are sleeping While you’re far away and dreaming I could spend my life in this sweet surrender I could stay lost in this moment forever Very moment spent with you is a moment I trea...
Post
20/05/2017 07:56:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Carry On Wayward Son

19 maggio 2017 ore 12:59 segnala



Carry On Wayward Son


Carry on my wayward son,
For there'll be peace when you are done
Lay your weary head to rest
Don't you cry no more

Once I rose above the noise and confusion
Just to get a glimpse beyond the illusion
I was soaring ever higher, but I flew too high
Though my eyes could see I still was a blind man
Though my mind could think I still was a mad man
I hear the voices when I'm dreamin',
I can hear them say

Carry on my wayward son,
For there'll be peace when you are done
Lay your weary head to rest
Don't you cry no more

Masquerated as a man with a reason
My charade is the event of the season
And if I claim to be a wise man, it surely
means that I don't know
On a stormy sea of moving emotion
Tossed about I'm like a ship on the ocean
I set a course for winds of fortune, but
I hear the voices say

Carry on my wayward son,
For there'll be peace when you are done
Lay your weary head to rest
Don't you cry no more

Carry on, you will always remember
Carry on, nothing equals the splendor
Now your life's no longer empty
Surely heaven waits for you

Carry on my wayward son,
For there'll be peace when you are done
Lay your weary head to rest
Don't you cry no more



Non Ti Fermare, Figlio Ribelle


Non ti fermare, figlio ribelle
ci sarà pace alla fine
Posa la tua testa stanca e falla riposare
non piangere più

Un tempo io mi alzavo sopra al rumore e alla confusione
solo per gettare un'occhiata oltre a questa illusione
Mi libravo anche più su
ma volavo troppo alto

Benchè i miei occhi potessero vedere
continuavo ad essere cieco
Benchè la mia mente potesse pensare
ero ancora un pazzo
Sento le voci mentre dormo
le sento dire

Non ti fermare, figlio ribelle
ci sarà pace alla fine
Posa la tua testa stanca e falla riposare
non piangere più

Mascherato come se avessi un motivo
La mia esibizione è l'evento dell'anno
e se dichiaro di essere un uomo saggio
significa che non so nulla

In un mare tempestoso di toccanti emozioni
sballottato in giro, sono come una barca nell'oceano
Stabilisco una rotta per i venti della fortuna
Ma sento le voci che dicono

Non ti fermare, figlio ribelle
ci sarà pace alla fine
Posa la tua testa stanca e falla riposare
non piangere più
No

(Non ti fermare)
Ti dovrai sempre ricordare
(non ti fermare)
nulla eguaglia lo splendore
Il centro illumina tutt'intorno la ta
ora la tua vita non è più vuota
Di certo il paradiso ti aspetta

Non ti fermare, figlio ribelle
ci sarà pace alla fine
posa la tua testa stanca e falla riposare
non piangere più



Carry On Wayward Son
Kansas
Leftoverture (1976)






Carry On Wayward Son è un singolo dei Kansas, pubblicato nel 1976 ed estratto dall'album Leftoverture.

Fu registrato in uno studio della Louisiana situato in mezzo ad una palude e Steve Walsh disse: "Un giorno entrammo e sentimmo uno strano rumore: ci avvicinammo e notammo che c'era un armadillo vicino agli amplificatori, così lo abbiamo fatto uscire".
3a0efbf5-63f3-425f-b928-5df67f8e4ce5
« immagine » Carry On Wayward Son Carry on my wayward son, For there'll be peace when you are done Lay your weary head to rest Don't you cry no more Once I rose above the noise and confusion Just to get a glimpse beyond the illusion I was soaring ever higher, but I flew too high Though...
Post
19/05/2017 12:59:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment

Keeping The Dream Alive

18 maggio 2017 ore 09:49 segnala



Keeping The Dream Alive


Tonight the rain is falling
Full of memories
Of people and places
And while the past is calling
In my fantasy
I remember their faces

The hopes we had
Were much too high
Way out of reach but we have to try
The game will never be over
Because we're keeping the dream alive

I hear myself recalling
Things you said to me
The night it all started
And still the rain is falling
Makes me feel the way
I felt when we parted

The hopes we had
Were much too high
Way out of reach but we have to try
No need to hide
No need to run
'Cause all the answers come one by one
The game will never be over
Because we're keeping the dream alive

I need you
I love you

The game will never be over
Because we're keeping the dream alive

The hopes we had
Were much too high
Way out of reach but we have to try
No need to hide
No need to run
'Cause all the answers come one by one

The hopes we had
Were much too high
Way out of reach but we have to try
No need to hide
No need to run
'Cause all the answers come one by one

The game will never be over
Because we're keeping the dream alive
The game will never be over
Because we're keeping the dream alive
The game will never be over





Stasera la pioggia sta cadendo
Piena di ricordi di persone e luoghi
E mentre il passato sta chiamando
Nella fantasia io ricordo le loro facce

Le speranze che avevamo erano troppo alte
Strada fuori portata, ma abbiamo dovuto provare
Il gioco non sarà mai più di
Perché stiamo mantenendo vivo il sogno

Ho sentito io stesso ricordando
Le cose che mi hai detto
La notte è iniziato tutto
E ancora la pioggia sta cadendo
Mi fa sentire il modo in cui
Ho provato quando ci siamo lasciati

Le speranze che avevamo erano troppo alte
Strada fuori portata, ma dobbiamo cercare
Non c'è bisogno di nascondere alcuna necessità di eseguire
Perche 'tutte le risposte arrivano uno dopo l'altro
Il gioco non sarà mai più
Perché stiamo mantenendo vivo il sogno

ho bisogno di te
ti amo

Il gioco non sarà mai più
Perché stiamo mantenendo vivo il sogno

Le speranze che avevamo erano troppo alte
Strada fuori portata, ma abbiamo dovuto provare
Non c'è bisogno di nascondere alcuna necessità di eseguire
Perche 'tutte le risposte arrivano uno dopo l'altro

Le speranze che avevamo erano troppo alte
Strada fuori portata, ma abbiamo dovuto provare
Non c'è bisogno di nascondere alcuna necessità di eseguire
Perche 'tutte le risposte arrivano uno dopo l'altro

Il gioco non sarà mai più
Perché stiamo mantenendo vivo il sogno

Il gioco non sarà mai più
Perché stiamo mantenendo vivo il sogno

Il gioco non sarà mai più



Keeping The Dream Alive
Muenchner Freiheit
Fantasy (1988)






I Münchener Freiheit (conosciuti talvolta anche come semplicemente Freiheit) sono un gruppo musicale pop rock tedesco attivo dagli anni ottanta.
Il nome tradotto significa "Libertà di Monaco", che è il nome di una piazza della città bavarese.
I componenti sono: Stefan Zauner, Aron Strobel, Michael Kunzi, Alex Grünwald e Rennie Hatzke.

Sono molto conosciuti per il singolo cantato in inglese Keeping The Dream Alive.
8be1205c-94c9-4427-aa03-e0d89bb04537
« immagine » Keeping The Dream Alive Tonight the rain is falling Full of memories Of people and places And while the past is calling In my fantasy I remember their faces The hopes we had Were much too high Way out of reach but we have to try The game will never be over Because we're keeping t...
Post
18/05/2017 09:49:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment

Tell It Like It Is

17 maggio 2017 ore 11:15 segnala



Tell It Like It Is


If you want, something to play with
Go and find yourself a toy
Baby my time, is too expensive
And I'm not a little boy
If you are serious
Don't play with my heart
It makes me furious
But if you want me, to love you
Then a baby I will, girl you know that I will
Tell it like it is
Don't be ashamed, to let your conscience be your guide
But IIIiiiii
know deep down inside me
I believe you love me, forget your foolish pride
Life is too short to have sorrow
You may be here today and gone tomorrow
You might as well get... what you want
So go on and live, baby go on and live
Tell it like it is
I'm nothing to play with
Go and find yourself a toy
Tell it like it is
My time is too expensive and I'm not your little boy
Solo Saxophone
Tell it like it is
Don't be ashamed, let your conscience be your guide
But I.........
deep down inside me
I believe you love me, forget your foolish pride
(Tell it like it is)
got tell it (tell it)
tell it (tell it) (tell it)
uuhhhhhh
forget you foolish pride
got to believe that you love me
uhhhhh!!!!!
Tell it like it is
don't play with my heart
baby baby



Dire le cose come sono


Se si vuole, qualcosa con cui giocare
Andate a trovare te stesso un giocattolo
bambino il mio tempo, è troppo costoso
E io non sono un bambino

Se siete seri
non giocare con il cuore

Ma se mi vuoi, ti amo per
Poi un bambino io, ragazza sai che io sarà

dire le cose come è
non vergognatevi, di lasciare che la vostra coscienza sia la vostra guida
Ma
iiiiiiii Conoscere in profondità dentro di me
credo che mi ami, dimenticare il tuo stupido orgoglio

La vita è troppo breve per avere dolore
e 'possibile essere qui oggi e andato domani
si potrebbe anche ottenere ... cosa si desidera
Quindi, andare avanti e vivere, bambino andare avanti e vivere

dire le cose come è
non sono niente di giocare con
Andate a trovare te stesso un giocattolo
dire le cose come è
Il mio tempo è troppo costoso e io non sono il tuo bambino

dire le cose come è
non vergognarti, lasciate che la vostra coscienza sia la vostra guida
Ma io ...
In fondo dentro di me
credo che mi ami, dimenticare il tuo stupido orgoglio

(dire le cose come è)
Got raccontarla (raccontarla)
Dillo (raccontarla) (raccontarla)

Uuhhhhhh Dimenticate si stupido orgoglio
Got a credere che si ama me
uhhhhh !!!!!
dire le cose come è
non giocare con il cuore
baby baby



Tell It Like It Is
Don Johnson
Let It Roll (1989)






Tell It Like It è una canzone scritta da George Davis e Lee Diamond e originariamente registrata e pubblicata nel 1966 da Aaron Neville.
E' la seconda traccia dell'album Let It Roll di Don Johnson del 1989.
9a8c2e05-7015-4a74-8153-7f8fc9692afe
« immagine » Tell It Like It Is If you want, something to play with Go and find yourself a toy Baby my time, is too expensive And I'm not a little boy If you are serious Don't play with my heart It makes me furious But if you want me, to love you Then a baby I will, girl you know that I will T...
Post
17/05/2017 11:15:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

Piece Of My Heart

16 maggio 2017 ore 11:08 segnala



Piece Of My Heart


Oh, come on, come on, come on, come on!
Didn't I make you feel like you were the only man -yeah!
Didn't I give you nearly everything that a woman possibly can?
Honey, you know I did!
And each time I tell myself that I,
Well I think I've had enough,
But I'm gonna show you, baby, that a woman can be tough.
I want you to come on, come on, come on, come on
And take it, Take it!
Take another little piece of my heart now, baby!
Oh, oh, break it!
Break another little bit of my heart now, darling, yeah, yeah, yeah.
Oh, oh, have a!
Have another little piece of my heart now, baby,
You know you got it if it makes you feel good,
Oh, yes indeed.
You're out on the streets looking good,
And baby deep down in your heart I guess you know that it ain't right,
Never, never, never, never, never, never hear me when I cry at night,
Babe, I cry all the time!
And each time I tell myself that I, well I can't stand the pain,
But when you hold me in your arms, I'll sing it once again.
I'll say come on, come on, come on, come on and take it!
Take it!
Take another little piece of my heart now, baby.
Oh, oh, break it!
Break another little bit of my heart now, darling, yeah,
Oh, oh, have a!
Have another little piece of my heart now, baby,
You know you got it, child, if it makes you feel good.
I need you to come on, come on, come on, come on and take it,
Take it!
Take another little piece of my heart now, baby!
Oh, oh, break it!
Break another little bit of my heart, now darling, yeah, c'mon now.
Oh, oh, have a
Have another little piece of my heart now, baby.
You know you got it -whoahhhhh!!
Take it!
Take it! Take another little piece of my heart now, baby,
Oh, oh, break it!
Break another little bit of my heart, now darling, yeah, yeah, yeah,
Yeah,
La leggendaria cantante Janis JoplinOh, oh, have a
Have another little piece of my heart now, baby, hey,
You know you got it, child, if it makes you feel good.



Pezzo del mio cuore


Oh, muoviti, muoviti, muoviti, muoviti!
Non ti ho fatto sentire come se fossi l’unico uomo – si l'ho fatto!
Non ti ho dato ogni cosa che una donna ti potesse dare?
Dolcezza, lo sai, l’ho fatto!
E ogni volta che dico a me stessa,
Beh, ora ne ho avuto abbastanza,
Ti dimostro, bambino, che una donna può essere dura.
Voglio che ti muovi, muoviti, muoviti, muoviti, muoviti
E prendi, Prendi!
Prendi un altro piccolo pezzo del mio cuore, bambino!
Oh, oh, rompilo!
Rompi un altro po il mio cuore, tesoro, si, si, si.
Oh, oh, tienilo!
Tieni un altro piccolo pezzo del mio cuore, bambino,
Lo sai, puoi averlo se ti fa sentire meglio,
Oh, si certamente.
Sei li sulla strada sei spledido,
E bambino nel profondo del tuo cuore sai che questo non è giusto,
Mai, mai, mai, mai, mai, mai, mai mi hai sentito quando di notte ho pianto,
Bambino, ho pianto tutte le volte!
E ogni volta mi dicevo che, beh non posso sopportare questa sofferenza
Ma quando tu mi tieni fra le tue braccia, voglio cantare ancora.
Voglio dire muoviti, muoviti, muoviti, muoviti e prendi!
Prendilo!
Prendilo un altro piccolo pezzo del mio cuore, bambino
Oh, oh, rompilo!
Rompi un altro po' del mio cuore tesoro, yeah!
Oh, oh tienilo!
Tieni un altro piccolo pezzo del mio cuore, bambino.
Lo sai tu puoi, bambino, se ti fa sentire meglio.
Ho bisogno di te, vieni, vieni, vieni, vieni e prendi,
Prendilo!
Prendi un altro piccolo pezzo del mio cuore, bambino!
Oh, oh, rompi!
Rompi un altro poco il mio cuore, tesoro, yeah, vieni.
Oh, oh Tienilo!
Tieni un altro piccolo pezzo del mio cuore, bambino
Lo sai puoi averlo - whoahhhhhhh!
Prendilo!
Prendilo! Prendi un altro piccolo pezzo del mio cuore, bambino,
Oh, oh rompilo!
Rompi un altro piccolo pezzo del mio cuore, tesoro, si, si, si, si
Si
Oh, oh tieni
Tieni un altro piccolo pezzo del mio cuore, bambino, hey,
Lo sai che puoi, bambino, se ti fa sentire meglio



Piece Of My Heart
Big Brother And The Holding Company
Cheap Thrills (1968)






Piece of My Heart è un brano musicale scritto da Jerry Ragovoy e Bert Berns e pubblicato come singolo da Erma Franklin, sorella di Aretha Franklin, nel 1967.
La canzone ottenne uno straordinario successo l'anno successivo, il 1968, quando Janis Joplin, leader della band psichedelica californiana Big Brother and the Holding Company, realizzò una cover in versione rock grazie alla quale l'album Cheap Thrills, nel quale la canzone era contenuta, occupò per alcune settimane il primo posto nella classifica americana degli album più venduti dell'anno.
1f650a76-4898-48c2-824a-6b502ef40ec6
« immagine » Piece Of My Heart Oh, come on, come on, come on, come on! Didn't I make you feel like you were the only man -yeah! Didn't I give you nearly everything that a woman possibly can? Honey, you know I did! And each time I tell myself that I, Well I think I've had enough, But I'm gonna...
Post
16/05/2017 11:08:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment

Dog Eat Dog

15 maggio 2017 ore 09:35 segnala


Dog Eat Dog


You may not like
The things we do
Only idiots
Ignore the truth
It's easy to
Lay down and hide
Where's the warrior
Without his pride?
We're gonna move real good - yeah right
We're gonna dress so fine - OK
It's dog eat dog eat dog eat dog
Leapfrog the dog
And brush me daddy-O
It's easy to
Lay down and hide
Where's the warrior
Without his pride?
You may not like
The things we say
What's the difference
Anyway?
We're gonna move real good - yeah right
We're gonna dress so fine - OK
It's dog eat dog eat dog eat dog
Leapfrog the dog
And brush me daddy-O
It makes me proud
So proud of you
I see innocence
Shining through
It makes me proud
So proud of you
I see innocence
Shining through
It makes me proud
So proud of you
I see innocence
Shining through



Cane mangia cane


Potrebbe non piacerti
Le cose che facciamo
solo gli idioti
Ignorare la verità

E 'facile
Sdraiati e nascondere
Dov'è il guerriero
Senza il suo orgoglio?

Stiamo andando muoviamo vero bene, sì proprio
Siamo abito andando così bene, va bene
E cane mangia, cane mangia, cane mangia
Cane mangia, cane mangia, cane mangia, cane mangia, cane
Scavalcare il cane e spazzolare me, papà oh


E'facile
Sdraiati e nascondere
Dov'è il guerriero
Senza il suo orgoglio?

Potrebbe non piacerti
Le cose che diciamo
Qual è la differenza
E ti odio

Stiamo andando muoviamo vero bene, sì proprio
Siamo abito andando così bene, va bene
E cane mangia, cane mangia, cane mangia
Cane mangia, cane mangia, cane mangia, cane mangia, cane
Scavalcare il cane e spazzolare me, papà oh

Mi rende orgoglioso
Così orgogliosa di te
Vedo l'innocenza
splende attraverso

Mi rende orgoglioso
Così orgogliosa di te
Vedo l'innocenza
splende attraverso

Mi rende orgoglioso
Così orgogliosa di te
Vedo l'innocenza
splende attraverso



Dog Eat Dog
Adam & The Ants
Kings of the Wild Frontier (1980)





Dog Eat Dog è il brano di apertura dell'album di Adam and the Ants, Kings of the Wild Frontier.
È stato scritto da Adam Ant e Marco Pirroni, e presenta i due batteristi del Burundi per cui Adam and the Ants diventeranno famosi.
Uscito come un singolo il 3 ottobre 1980, è stato il loro primo top 10 hit.
7ec56ba3-18b0-4c88-9ece-0023a9e949af
« immagine » Dog Eat Dog You may not like The things we do Only idiots Ignore the truth It's easy to Lay down and hide Where's the warrior Without his pride? We're gonna move real good - yeah right We're gonna dress so fine - OK It's dog eat dog eat dog eat dog Leapfrog the dog And brush me dad...
Post
15/05/2017 09:35:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment