Gioia e rivoluzione

16 luglio 2017 ore 08:41 segnala



Gioia e rivoluzione


Canto per te

che mi vieni a sentire,

suono

per te che non mi vuoi capire.

Rido per te

che non sai sognare,

suono

per te che non mi vuoi capire.

Nei tuoi occhi c'è una luce

che riscalda la mia mente,

con il suono delle dita

si combatte una battaglia,

che ci porta sulle strade

della gente che sa amare,

che ci porta sulle strade

della gente che sa amare.

Il mio mitra è un contrabbasso

che ti spara sulla faccia,

che ti spara sulla faccia

ciò che penso della vita,

con il suono delle dita

si combatte una battaglia,

che ci porta sulle strade

della gente che sa amare.



Gioia e rivoluzione
Area
Crac! (1975)






Gioia e rivoluzione è una canzone degli Area tratta dal loro terzo album Crac!, pubblicato nel 1975 dalla Cramps.
L'album aumentò la popolarità del gruppo in Italia grazie a canzoni come L'elefante bianco, La mela di Odessa (1920) e appunto Gioia e rivoluzione, che divennero presenze fisse ai concerti.

Durante il tour promozionale, gli Area suonarono anche a Parigi e Lisbona: alcune esibizioni all'estero sono contenute nell'album live Parigi-Lisbona (1976), mentre Are(A)zione (1975) documenta il tour italiano.
a884b0fe-627b-4533-a6bc-c297d1c346e9
« immagine » Gioia e rivoluzione Canto per te che mi vieni a sentire, suono per te che non mi vuoi capire. Rido per te che non sai sognare, suono per te che non mi vuoi capire. Nei tuoi occhi c'è una luce che riscalda la mia mente, con il suono delle dita si combatte una battaglia, ...
Post
16/07/2017 08:41:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.