Sunday Morning

30 agosto 2018 ore 11:28 segnala



Sunday Morning


Sunday morning brings the dawn in
It's just a restless feeling by my side
Early dawning, Sunday morning
It's just the wasted years so close behind
Watch out, the world's behind you
There's always someone around you who will call
It's nothing at all
Sunday morning and I'm falling
I've got a feeling I don't want to know
Early dawning, Sunday morning
It's all the streets you crossed not so long ago
Watch out, the world's behind you
There's always someone around you who will call
It's nothing at all
Watch out, the world's behind you
There's always someone around you who will call
It's nothing at all
Sunday morning
Sunday morning
Sunday morning



Domenica mattina


La domenica mattina porta l'alba
È solo una sensazione inquieta al mio fianco
All'alba, domenica mattina
Sono solo gli anni sprecati così vicini
Stai attento, il mondo è alle tue spalle
C'è sempre qualcuno intorno a te che chiamerà
Non è niente
Domenica mattina e sto cadendo
Ho la sensazione che non voglio sapere
All'alba, domenica mattina
Sono tutte le strade che hai attraversato non molto tempo fa
Stai attento, il mondo è alle tue spalle
C'è sempre qualcuno intorno a te che chiamerà
Non è niente
Stai attento, il mondo è alle tue spalle
C'è sempre qualcuno intorno a te che chiamerà
Non è niente
domenica mattina
domenica mattina
domenica mattina



Sunday Morning
The Velvet Underground
The Velvet Underground & Nico (1967)






Sunday Morning ("Domenica mattina") è un brano musicale dei The Velvet Underground, traccia di apertura di The Velvet Underground & Nico, album di debutto del gruppo pubblicato nel 1967.
Il brano fu anche pubblicato come singolo nel 1966, abbinato a Femme Fatale come lato B.
La particolare atmosfera sprigionata dalla canzone pose le basi per il dream pop, stile musicale che sarebbe nato durante la metà degli anni ottanta grazie a band come i Cocteau Twins.

Il brano

Registrazione

A fine 1966, Sunday Morning fu l'ultima canzone che il gruppo registrò per The Velvet Underground & Nico. La canzone venne richiesta dal produttore Tom Wilson, che pensava che l'album necessitasse di un'altra canzone che avesse il potenziale per essere un singolo di successo. La canzone fu scritta da Lou Reed e John Cale e venne registrata a New York a novembre. All'ultimo momento si decise che la canzone l'avrebbe cantata lo stesso Reed, anziché Nico come si era inizialmente pensato.

Soggetto

Dietro la descrizione di una quieta domenica mattina, tranquillo risveglio dopo una notte di bagordi, si cela un sentimento di paranoia e d'ansia strisciante che attanaglia il narratore della canzone. Il brano venne composto congiuntamente da Reed e Cale all'alba di una domenica mattina dopo una nottata passata a provare in studio. Fu Andy Warhol a suggerire a Reed di inserire il tema della paranoia all'interno del brano..
1451e471-c60a-48b8-8b83-a991e8452745
« immagine » Sunday Morning Sunday morning brings the dawn in It's just a restless feeling by my side Early dawning, Sunday morning It's just the wasted years so close behind Watch out, the world's behind you There's always someone around you who will call It's nothing at all Sunday morning an...
Post
30/08/2018 11:28:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13

Commenti

  1. vagarsenzameta 30 agosto 2018 ore 21:53
    Wow :inchino
  2. GustavoG 02 settembre 2018 ore 15:06
    :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.